Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Guardiola dice che “tutti” hanno tifato per il Liverpool nella partita per il titolo – VG

Impegno: Pep Guardiola crede che tutti in Inghilterra sperano che il Liverpool vinca la Premier League.

È tutto contro il Manchester City, secondo Pep Guardiola, che arriva con una puntura al Liverpool in vista dei turni cruciali della Premier League.

Inserito:

I “Campions” suonarono fuori dall’Etihad Stadium dopo La dimostrazione di forza del Manchester City contro il Newcastle.

5-0 e tre nuovi punti portano gli uomini di Pep Guardiola molto vicini al titolo di Premier League a tre partite dalla fine e molti media sono già stati incoronati campioni del City.

Una settimana fa, quando eravamo in testa, nessuno l’ha detto, ha detto Guardiola a beIN Sports, sostenendo che nessuno voleva che la sua squadra avesse successo.

Tutti in questo paese tifano per il Liverpool. Segue lo spagnolo, sia i media che tutti gli altri, che in precedenza ha rivendicato la sua opposizione e parlato del suo rifiuto:

La distanza in classifica dal Liverpool è di tre punti quando mancano tre turni di campionato in questa stagione.

Il Liverpool, ovviamente, ha una storia incredibile nelle competizioni europee. Non in Premier League, perché ha vinto una volta negli ultimi 30 anni, sembra una leggera puntura di Guardiola, dato che il City ha vinto cinque scudetti negli ultimi 10 anni.

Non è un problema che la gente preferisca la vittoria del Liverpool. È normale. Potremmo avere più tifosi in tutto il mondo, ma qui in Inghilterra ce ne sono di più che supportano il Liverpool, afferma l’allenatore.

Secondo Guardiola, il presunto servizio di Liverpool si basa su ragioni storiche. Il Merseyside ha vinto 19 scudetti nei suoi 129 anni di storia, superato solo dal Manchester United che ha vinto 20 trofei.

Il Liverpool, insieme al Manchester United, è la squadra più importante (in Inghilterra) della storia. In termini di titoli, patrimonio, storia, dramma – molte cose. Ma questo non è un problema. Guardiola, concentrato sulla trasferta di mercoledì contro il Wolverhampton, dice che la situazione è così.

Il Liverpool incontrerà l’Aston Villa già martedì. Oltre ai tre punti, il City ha un vantaggio aggiuntivo di quattro in più rispetto a Jurgen Klopp e ai suoi co-protagonisti.

La differenza reti è importante, ovviamente. Possiamo perdere una partita e loro possono vincerne una. La scorsa settimana avevano un vantaggio e ora siamo in vantaggio. Ma sono in grado di segnare tanti gol in una partita, avverte Guardiola.