domenica, Giugno 16, 2024

– Hai davvero bisogno di soldi per finanziare abitudini costose – NRK Sport – Notizie sportive, risultati e programma di trasmissione

Must read

Graziella Allesi
Graziella Allesi
"Pioniere della cultura pop impenitente. Piantagrane freelance. Guru del cibo. Fanatico dell'alcol. Giocatore. Esploratore. Pensatore."

– Hai rinunciato a una partita WC per questo!?

Così ha esclamato Magnus Carlsen durante una trasmissione con i famosi scacchisti americani Alexandra e Andrea Botez. Con occhiali da sole e musica da festa in camera.

Perché mentre Jan Nepomnjashchij e Ding Liren lottano per diventare campioni del mondo di scacchi, il norvegese ha rinunciato al titolo ed è andato invece in trasferta negli USA.

È stato un bel contrasto tra stare seduti e armeggiare in bagno, dice Carlsen del viaggio negli Stati Uniti nel podcast. “discorso di scacchi”.

Lì, Carlsen ha giocato in un famoso torneo di poker e ha partecipato alle cerimonie di premiazione con Robert Downey Jr. E James Corden e altre celebrità e, naturalmente, gli scacchi online.

– Ho davvero bisogno di soldi per finanziare abitudini costose come il bere, ha scherzato durante un torneo di poker, secondo Il giornale di Wall Street.

– Quindi forse dovrei prenderla più seriamente, disse.

Premio: Magnus Carlsen era presente durante la cerimonia di premiazione, una cerimonia di premiazione per gli scienziati.

Foto: Juan Pablo Rico/AFP

L’esperto di scacchi NRK Torstein Bae crede che Carlsen vivrà bene mentre la partita del WC continua senza di lui.

– Abbastanza soddisfatto della scelta fatta. Se dovesse unirsi, ci sarebbero diversi mesi di seria preparazione e addestramento davanti. Ma ovviamente è un peccato per tutti noi che non vedevamo l’ora di vederlo.

– sorprendentemente attraente

Mentre Carlsen si gode la vita negli Stati Uniti, c’è una drammatica battaglia sul tabellone in Kazakistan.

L’ex avversario della Coppa del Mondo di Carlsen, Neibu Mngashig, ha vinto finora tre partite, così come Ding, in una partita che ha avuto solo una manciata di pareggi. La posizione ora è 6,5-6,5.

– Da un lato, è triste senza Carlsen. Da un lato è stata una partita sorprendentemente avvincente, con tante feste e drammi. Non ci siamo abituati dai litigi con Magnus, dice Bey.

L'esperto di scacchi NRK Torstein Bae è fotografato nello studio di scacchi di Marienlyst

L’esperto: Torstein Bae.

Foto: Lars Bryan/NRK

Cinque delle prime nove partite tra russi e cinesi ne hanno comunque vinta una. Per fare un confronto, tutte le 12 partite tra Carlsen e Fabiano Caruana nel 2018 si sono concluse con un pareggio, prima che la partita della Coppa del Mondo fosse decisa in un replay.

– La qualità della partita è inferiore a quella che siamo abituati a vedere con Magnus, Bey pensa al duello dei Mondiali di quest’anno.

– Non comprarlo

Carlsen ha già sostenuto che si dovrebbe guardare a come cambiare il formato del WC, e lui stesso ha giocato più blitz e rapid chess negli ultimi anni.

È stato aperto sul fatto che non è più entusiasta dei lunghi preparativi che richiede una partita della Coppa del Mondo, né è d’accordo sul fatto che le grandi oscillazioni nella partita della Coppa del Mondo di quest’anno dimostrino che la giacca lunga è ancora viva e vegeta.

Non lo compro affatto. Quello che vedi qui è che le persone non stanno cercando di essere così distruttive. Poi ci sarà una festa fuori di esso. È una cosa completamente diversa quando le persone lo provano Distruttivo, dice Carlsen a Sjakksnakk.

Sabato si gioca una partita che potrebbe essere decisiva per il Mondiale. Se la partita finisce in parità ei giocatori hanno lo stesso numero di punti, dovranno rigiocare la partita domenica 30 aprile.

– Difficilmente può essere definito eroico

L’anno scorso, il norvegese ha deciso di rinunciare al titolo di campione del mondo, dieci anni dopo aver detenuto il titolo. Molti di loro hanno espresso la loro profonda insoddisfazione e rammarico per l’assenza di Carlsen dalla partita di Coppa del Mondo.

Difficilmente posso definirla una partita del campionato del mondo, secondo l’ex campione del mondo Garry Kasparov a marzo. Il giornale di Wall Street.

– Per me, il campionato del mondo dovrebbe includere il giocatore più forte del pianeta, e questa partita no, come ha detto l’ex grande giocatore.

Bey è d’accordo e pensa che Carlsen stia mantenendo il suo status di numero uno, anche se non ha il titolo per dimostrarlo.

Non importa chi vince tra questi due, lo status quo è che tutti pensano che Carlsen sia ancora il migliore al mondo, così come nel lungo gioco degli scacchi. L’esperto NRK afferma che l’unico modo in cui le domande sarebbero state sollevate era se uno avesse sbavato in modo massiccio.

– Non vicino

Magnus Carlsen e Peter Heine Nielsen

Allenatore: Heine Nielsen ha assistito Carlsen per diversi anni.

Foto: Jørund Wessel Carlsen/NRK

Carlsen ha dichiarato di non essere abbastanza motivato per un’altra partita di Coppa del Mondo. Ora sembra guardare la partita da bordo campo.

L’allenatore di scacchi norvegese, Peter Heine Nielsen, ritiene che lo studente abbia un buon rapporto con entrambi i giocatori nella partita di quest’anno.

– Abbiamo organizzato un campo di addestramento congiunto con Liren. Lui (Carlsen) non è vicino a nessuno di loro, ma sono bravi ragazzi e si parlano piacevolmente, dice a NRK.

READ  - Non ho ricevuto chiamate o altro - NRK Sport - Notizie sportive, risultati e programma delle trasmissioni

More articles

Latest article