Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Hanno venduto i loro migliori giocatori, mentre i soldi dell’avversario “non stanno finendo”. Ora Lil potrebbe diventare il campione.

Il Lille ha sbalordito sia i suoi fan che gli esperti di calcio in questa stagione.

Burak Yilmaz (a sinistra) si congratula con Yusef Yazici e Jonathan Bamba dopo aver segnato contro il Monaco a dicembre. Foto: Anthony Debon, Bildberan

Brevemente sulla questione:

  • A due turni dalla fine, il Lille Football Club guida la prima divisione, a tre punti dal Paris Saint-Germain.
  • Negli ultimi anni, Lille ha venduto un certo numero di stelle. Il club ha generato oltre 1,7 miliardi di corone nelle vendite di giocatori nelle ultime tre stagioni. Il Paris Saint-Germain ha perso 1,6 miliardi nello stesso periodo.
  • Domenica alle 21 il Lille incontra il Saint-Etienne. La partita appare su ViaPlay.

Sapevamo di avere una buona squadra, ma avremmo dovuto combattere con il Paris (Saint-Germain) per un’intera stagione, il che è stata una sorpresa.

Sélic Lenne è cresciuto vicino allo Stade Grimonprez-Jooris, sede del Lille da quasi 30 anni. Prima di iniziare a giocare con suo padre da adolescente, li ascoltava.

Non alla radio, ma dalla stanza dei ragazzi.

– Ho sentito gli applausi del campo quando Lyell ha segnato, ricorda.

Oggi Lenne lavora per Hello Lille, una società di destinazione che promuoverà la città nel nord della Francia come destinazione turistica. Il logo dell’azienda può essere visto su una spalla degli abiti del Lille.

Come la maggior parte dei fan, Lynn ha dovuto guardare il club in TV in questa stagione. Ciò che ha visto ha stupito e stupito gli esperti allo stesso modo. Uno di loro è il commentatore di Viaport Paul Thomas Clay.

– È stata un’avventura. All’inizio della stagione non è venuto in mente a nessuno, nemmeno a se stesso, che avrebbe dovuto trovarsi nella situazione in cui si trova ora.

READ  Stratega azionario: - La borsa di Oslo è molto esposta se i tassi di interesse aumentano improvvisamente ارتفعت

Il Lille si prepara a ingannare Neymar e Paris Saint-Germain nell’oro del campionato. Foto: Baptiste Fernandez, Bildberan

David contro Golia

La prossima stagione ha visto la fine di numerose dinastie calcistiche in tutta Europa. Né la Juventus né il Celtic si sono avvicinati alla vittoria in campionato per la decima volta consecutiva. I due colossi sono stati fermati rispettivamente da Inter e Rangers.

In Francia, il Paris Saint-Germain è stato incoronato campione del campionato sette volte negli ultimi otto anni. Le restrizioni quasi inesauribili del club hanno reso impossibile per gli altri combattere con il club Al-Asimah di proprietà del Qatar.

Due round prima della fine, il quadro è diverso. E ora il Lille guida il campionato francese, tre punti di vantaggio su Neymar, Kylian Mbappe e il resto del Paris Saint-Germain.

Clay è rimasto particolarmente colpito dalla stabilità delle prestazioni della squadra.

C’era molto clamore dentro e intorno al club, con problemi finanziari e un successivo cambio di proprietà. Eppure, ammirevolmente, hanno mantenuto l’attenzione su ciò che possono fare: lo sport.

Il giornalista Tom Williams si è occupato del calcio francese per diversi media internazionali. È stato anche colpito dalla squadra che ora potrebbe diventare campione del campionato per la prima volta dalla stagione 2010/11.

Non hanno perso contro Paris Saint-Germain, Lione o Monaco. Williams pensa che ti stia dicendo tutto ciò che devi sapere su quanto sono grandi.

Il “Wonder Man” è dietro il successo

La squadra di calcio e la città di Lille, nel nord della Francia, è per molti versi in netto contrasto con la capitale, Parigi e il Paris Saint-Germain. Questo è stato osservato anche nel mercato in transizione nelle ultime tre stagioni.

READ  - Congratulazioni Tesla - Questa è la cosa più intelligente che ho fatto finora

Il Lille ha acquistato giocatori che sono riusciti a sviluppare. Il Paris Saint-Germain ha comprato le stelle.

I giocatori che hanno apprezzato il gruppo del Lille, tra cui Nicolas Pepe (ora Arsenal) e Victor Osimin (ora Napoli), sono scomparsi per cifre ingenti. Il club ha guadagnato oltre 1,7 miliardi di corone nelle vendite di giocatori dall’estate del 2018. Il Paris Saint-Germain ha perso 1,6 miliardi nello stesso periodo.

L’uomo dietro al successo del Lille nel calciomercato è il direttore sportivo Luis Campos. Clay descrive il portoghese come un “uomo miracoloso”.

Luis Campos ha ricoperto la carica di direttore sportivo a Lille da luglio 2017 a dicembre 2020. Foto: Anthony Debon, Bildberan

Un esempio del fascino di Campos è la firma di Burak Yilmaz. Aveva appena compiuto 35 anni quando è entrato a far parte del club gratuitamente ad agosto.

– Ho capito molto poco da questo cambiamento. A mio avviso, era nella migliore delle ipotesi la terza opzione. Quindi si può sbagliare. È la trasmissione dell’anno. Clay dice di aver segnato gol impressionanti e importanti.

C’erano 15 suoi conoscenti su Internet in 26 partite del campionato turco chiamato “Kral” (“The King”). Se la ferita non si fosse interrotta per due mesi, il numero sarebbe stato probabilmente più alto.

I difensori hanno lottato per ottenere Burak Yilmaz in questa stagione. Foto: Matteo Merville, Agenzia fotografica

Cambio di proprietà a metà stagione

Quando il Lille deve sostituire uno o più giocatori che si sono resi attraenti per i club più grandi quest’estate, è senza Campos.

Il 56enne ha lasciato il club poco prima di Natale. A metà stagione sono cambiati pochi proprietari.

READ  - Prodotti Spa e Jacuzzi per le persone

Il successo del calciomercato ha tenuto sotto controllo i debiti ingenti, ma l’impatto della pandemia sulle finanze del club ha lasciato in ansia Elliott Management, uno dei suoi maggiori investitori.

Quando sia il pubblico che le entrate televisive sono scomparse, il Lille non ha più potuto servire i prestiti, dice un commentatore di Viasport Clay.

Sotto la pressione di Elliott, il club è stato rilevato da Merlyn Partners, un fondo di investimento con sede in Lussemburgo, spiega Williams.

Gerrard Lopez, l’ex proprietario e presidente del club, è stato costretto a lasciare il club, ma l’allenatore Christophe Galtier è stato autorizzato a rimanere.

Leggi anche

Il misterioso genio dietro questa sensazione

Abile analista e tattico

Tuttavia, è tutt’altro che certo che Galtier sarà visto la notte della prossima stagione. Il suo contratto con la capolista scade a fine giugno.

– Penso che stia guardando la situazione. Il Lione sostituirà Rudi Garcia quest’estate. Allo stesso tempo, ci sono molti soldi a Nizza che è di proprietà di Ineos. Clay dice che stanno succedendo cose eccitanti, che si dice che Galiter sia seducente.

Christophe Galtaire è l’allenatore della squadra del Lille da dicembre 2017. Foto: Matteo Merville, Agenzia fotografica

È da molto tempo fan di un allenatore esperto.

– È un abile analista e un esperto tattico ed è in grado di ottenere molte proprietà limitate nel materiale del giocatore a sua disposizione. È bravo nella costruzione difensiva. Galtier potrebbe non essere responsabile degli stili di gioco più impressionanti e più offensivi, ma ciò che fa è efficace.

Ora rimane solo l’ex datore di lavoro di Galeter, Saint-Etienne e Angers. Sia Clay che Williams credevano che il Lille sarebbe stato il campione del campionato.

Penso anche che saranno molto popolari, dice Williams.

Sono passati dieci anni dall’ultima volta. Sélic Lenne la ricorda bene.

– È un ricordo meraviglioso. Ricordo quanto fossi impressionato dal talento dei giocatori, ma anche dalla loro forza mentale.

Penso che una delle cose più importanti sia che i giocatori di oggi abbiano una mentalità di guerra simile. Combattono insieme per raggiungere un obiettivo comune. Se il Lille diventerà il campione, sarò molto felice.