Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Ho ricevuto un cartellino giallo per tiro – Le decisioni arbitrali sbagliate sono migliori di VAR – VG

Ho ricevuto un cartellino giallo per tiro – Le decisioni arbitrali sbagliate sono migliori di VAR – VG

Discordia: i giocatori dell’Aalesund si sono mobilitati attorno all’arbitro Ola Hobber Nilsen dopo che Simen Rafn è caduto a terra.

(Sanddefjord – Aalesund 2–2) Il difensore dell’Aalesund Simen Rafn (30) probabilmente ha preso un rigore prima dell’intervallo quando entrambe le squadre hanno preso 1 punto ciascuna dalla Release Arena.

Inserito:

Il terzino sinistro ha dribblato il giocatore del Sandfjord Mohamed Afkir una e due volte prima di camminare sull’erba al limite dell’area di rigore.

Il giudice Ola Hobber Nilsen ha ritirato il cartellino giallo per le riprese, ma i replay hanno mostrato una connessione.

Collaborazione EditorialeScopri +

Guarda Elite Series e OBOS League in diretta su Discovery +

– Almeno non stava filmando. Sto cadendo un po’ più facilmente di quanto potrei, dice Raven a Discovery durante la pausa, ma c’è una connessione e mi blocca.

Mentre Mehmet Afkir crede che non avrebbe dovuto esserci alcuna penalità per Alesund, Raven è chiaro sul suo caso:

– Non c’è motivo per me di stare con le mie gambe, ma detto questo, sono stanco di parlare delle decisioni degli arbitri. Preferirei avere degli arbitri piuttosto che un VAR, quindi preferiremmo sopportare uno come questo, dice il difensore dell’AaFK.

A VG, lo giustifica come segue:

– Questo perché il calcio è spontaneo e penso che lo cancelleresti con il VAR. Non dovrebbe essere che metti la palla in porta e poi devi aspettare due minuti. Dovrebbe essere per i tifosi, dice Raven, e porta via molta esperienza in campo, ma anche in casa.

Riceve anche il sostegno del suo allenatore.

READ  Smalling ha deciso per la Roma - il dramma del nuovo infortunio ha tagliato la gioia

– Non sono sicuro che il VAR sia il momento in cui non possiamo gestire le partite meglio di adesso. Questo può diventare complicato per i giocatori nella stanza del VAR, concorda con l’allenatore dell’Aalesund Lars Arne Nielsen, che crede che i soldi dovrebbero essere usati per sviluppare gli arbitri.

La partita si è aperta nel peggiore dei modi per Alesund quando il suo ex compagno di squadra del Lillestrøm Mats Hakkenstad ha segnato il suo primo gol per Sandefjord cinque minuti prima della partita.

“È stato divertente, è passato molto tempo da allora”, dice Hackenstadt a Discovery, che è stato più che felice di essere tornato in campo.

“Recentemente è stata la legge di Murphy, quindi oggi avevo un po’ paura di essere preso da un fulmine”, dice Hill a proposito dei suoi recenti problemi di infortunio.

Poi è stato Aalesund a dominare Sandefjord, guadagnando il meritato pareggio quando ha portato Ninas al ritorno su tiro del sostituto Sigurd Haugen di Alexander Amitzbull.

Gli ospiti hanno avuto il vantaggio quando il tiro di Dario Canadega è stato deviato su Jesper Taji e ha tenuto Hugo Quito fuori dalla gabbia di Sanddefjord.

Devo essere onesto e dire che è stata un po’ di fortuna, dice Canadgia per scoprire il risultato.

Ma a venti minuti dall’inizio della partita, Mehmet Afkir ha pareggiato, quindi c’era un punto per ogni squadra. Afkir ora ha quattro gol in quattro partite – e sette gol in totale in questa stagione.

Nel frattempo, il pareggio significa che Sandefjord non ha ancora vinto in casa in questa stagione.

READ  Conferma dell'infortunio di Brann Ulrike Matthiessen

“I ragazzi sono un po’ delusi e penso che sia un po’ carino”, ha detto l’allenatore di Alesund Lars Arne Nielsen a Discovery dopo un punto.

– Non sono per niente felice. Se abbiamo ambizioni in Eliteserien, dobbiamo vincere partite come questa, dice il giocatore dell’Aalesund Kristoffer Barmen sullo stesso canale.

– Potrebbe finire fino in fondo, quindi potrebbe andare bene, dice l’allenatore del Sandefjord Hans-Eric Odegaard del sorteggio.

Vedi altre statistiche per la serie Elite su VG Live.