Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

hockey su ghiaccio | Ho giocato contro la Norvegia ai Mondiali

Il portiere della NHL lettone Matis Kevliniks è stato trovato morto.

Il caso è aggiornato!

Nell’attuale stagione della National Hockey League, Matisse Kevliniks fa la guardia alla gabbia dei Columbus Blue Jackets e la squadra nazionale lettone è in casa a maggio.

Ora, il 24enne è stato trovato morto, dopo quella che si diceva fosse stata una caduta.

Mattis ha subito un grave trauma cranico dopo essere caduto. Il personale medico è subito arrivato sul posto, ma le loro vite non sono state salvate. Siamo sconvolti e addolorati per quanto accaduto. I Columbus Blue Jackets hanno scritto in un comunicato stampa che Keefe era un giovane meraviglioso che ha illuminato la giornata per molti in questo club, e l’impatto che ha avuto su questo club per quattro anni non sarà mai dimenticato.

Anche la nazionale lettone, di cui Kevlenex faceva parte, ha commentato il tragico incidente.

Inviamo le nostre più sentite condoglianze alla famiglia, agli amici e ai colleghi di Matisse Kevlinik. È stato il portiere della nostra nazionale durante gli ultimi Mondiali, dove ha giocato quattro partite. Ha anche giocato otto partite di NHL nella sua carriera. Con i suoi buoni costumi e la sua volontà, è stato un modello nello sport, ha scritto la Federazione lettone di hockey su ghiaccio in un comunicato stampa.

READ  In una compagnia indesiderata in Bielorussia - NRK Urix - notizie e documentari stranieri

Continua:

La morte di Matisse è una grande perdita. Non solo per l’hockey su ghiaccio in Lettonia, ma per la Lettonia come paese.

Kevlenex era in porta quando la Norvegia ha battuto la nazione ospitante ai rigori ai Mondiali di quest’anno, dopo 3-3 nei tempi regolamentari. La causa della morte è attualmente sconosciuta, ma deve essere avvenuta all’improvviso.