Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Hushpuppi: – Ha vissuto una vita lussuosa – Rischia 20 anni di prigione

Non ci sono pochi in questo paese che non hanno ricevuto e-mail da persone che affermano di aver hackerato il tuo computer, che vogliono prendere in prestito denaro o che hanno registrazioni di te mentre guardi il porno.

Coloro che fanno truffe spesso finiscono con migliaia di corone in rosso e ai truffatori rimangono milioni se tutto va secondo i piani.

Tuttavia, c’è chi sta facendo un passo avanti. Tra loro c’è Ramon Abbas, 37 anni, secondo la polizia.

pericoloso >> aggettivo: Le star di YouTube Alex e Alan Stokes si sono messi nei guai dopo aver commesso una finta rapina in banca. Giornalista: Christian Weuss. Video: Stokes Twins.
Mostra di più

Da povero a miliardario

Negli ultimi anni, Ramon Abbas ha condiviso foto e video di ricchezza selvaggia e lusso con i suoi 2,5 milioni di follower su Instagram. Sui social si chiama Hushpuppi.

Ora considerato uno dei più grandi truffatori del mondo dall’FBI, secondo lui rischia 20 anni di carcere. BBC.

Il 37enne ha iniziato la sua carriera a Urunchoki, uno slum nella più grande città della Nigeria, Lagos. Lì lavorava al mercato con sua madre, mentre suo padre lavorava come tassista.

Ma come si passa davvero dall’essere un ragazzo dalle circostanze anguste in Nigeria all’essere un miliardario a Dubai? Secondo la polizia, ha trovato il suo posto nel mondo come “Yahoo boy”.

Yahoo Kids ha preso il nome dal primo servizio di posta elettronica gratuito in Nigeria: Yahoo. I truffatori hanno iniziato a rubare identità, che in seguito si sono evolute in truffe di appuntamenti.

condannato: La star spagnola di YouTube Kangwa Rin è stata condannata al carcere dopo aver servito per strada un tipo di biscotto terrificante a un senzatetto. Video: Youtube / ReSet
Mostra di più

“la maledizione”

Come molti dei ragazzi di Yahoo, si dice che Abbas abbia ampliato i suoi orizzonti criminali e nel 2014 si sia ritrovato con molti dei suoi “colleghi” a Kuala Lumpur, in Malesia.

Tuttavia, il viaggio è proseguito nel 2017 a Dubai, dove i residenti spesso si concedono un lusso sontuoso. Poi i tassi di criminalità e i post su Instagram sono saliti alle stelle in tandem con lo stile di vita costoso.

Nel febbraio 2019, il 37enne ha tentato di riciclare 13 milioni di euro, 132,7 milioni di corone norvegesi, che gli hacker nordcoreani hanno rubato alla Banca di La Valletta, secondo la BBC, che ha avuto accesso a recenti documenti del tribunale.

Deve esserci stato un caos completo tra i clienti della banca. Tuttavia, la banca è riuscita a recuperare circa dieci milioni di euro dopo la scoperta della frode.

condannato: Felicity Hoffman è stata condannata per uno scandalo universitario. Wiegard Christiansen-Kevall, corrispondente americano di Dagbladet, ha spiegato il caso. Video: NTB e Dagbladet
Mostra di più

“Dannazione”, ha scritto Abbas in un messaggio di testo ottenuto dall’FBI da uno dei suoi colleghi truffatori.

“La prossima tra poche settimane; ti avvisa quando è pronto. Peccato che l’abbiano scoperto, altrimenti sarebbe stato meglio pagare un risarcimento”, è stata la risposta che ha ricevuto dal suo compagno di squadra.

Ho provato a truffare la squadra di calcio

Pochi mesi dopo, nel maggio 2019, al 37enne è stato affidato il compito di aprire un conto in banca in Messico.

Il conto doveva ricevere 100 milioni di sterline, equivalenti a poco più di 1,1 miliardi di corone, da una squadra di calcio della Premier League, oltre a 200 milioni di sterline da una società britannica. Né il club né la società sono stati menzionati negli atti del tribunale.

READ  Neil svilupperà progetti con Wood - E24

La truffa doveva essere avvenuta truffando il mandante. In breve, funziona catturando i pagamenti tramite e-mail false che sembrano provenire da un indirizzo simile al provider effettivo. Sarà una lettera o un numero diverso nell’indirizzo di ritorno, a seconda di sparpagliato.

La truffa è crollata dopo che le banche britanniche si sono rifiutate di versare denaro su un conto messicano.

“Fratello, non posso spedire dalla Gran Bretagna al Messico. Lo scoprono in continuazione”, ha scritto Abbas in un messaggio di testo.

decollare: Onlyfans, una piattaforma in cui gli utenti guadagnano denaro da foto e video audaci, è diventata il sostentamento di migliaia di persone. Abbiamo parlato con la coppia Amanda Breeden e Max Schacht, che sono in cima alla lista degli “Onlyfans” in Scandinavia. Giornalista: Selena Morkin. Video: tappeto rosso / SVT
Mostra di più

imbrogliare

Oggi il 37enne è sotto custodia della polizia negli Stati Uniti. Tuttavia, si dice che abbia fatto un ultimo tentativo di frode prima di essere arrestato.

Nel giugno dello scorso anno, ha rubato l’identità di un banchiere di New York per ingannare la sua vittima, un uomo d’affari del Qatar che voleva prendere in prestito 15 milioni di dollari, equivalenti a 128 milioni di corone, per costruire una scuola negli stati del Golfo Arabo.

Tra dicembre 2019 e febbraio 2020, Abbas e una banda di broker provenienti da Kenya, Nigeria e Stati Uniti sono riusciti a frodare una vittima per oltre 1 milione di dollari. Parte del denaro è stato riciclato acquistando un orologio da 230.000 dollari.

Minaccia di essere picchiato

Poco dopo, un membro della banda ha minacciato di esporre la truffa perché non era soddisfatto dell’importo che gli era stato pagato. Questo ha fatto arrabbiare Abbas.

“Voglio che venga picchiato come si deve. Voglio spendere i soldi per mandare quest’uomo in prigione, lasciarlo scomparire per molto tempo”, ha scritto in un messaggio di testo al poliziotto nigeriano Abba Kyari, secondo la BBC.

READ  Tragedia familiare: una madre e tre figli muoiono in un incidente

Kyari ha fatto come gli era stato detto, ed è ora ricercato negli Stati Uniti per frode, riciclaggio di denaro e furto di identità.

Trappola Deluxe: Christopher Myrdal aveva preso soldi dal suo partner senza chiedere, e non poteva essere onesto nonostante fosse affrontato da suo nonno. Video: TV3 / Luksusfellen
Mostra di più

Secondo i documenti del tribunale, Abbas si è dichiarato colpevole di riciclaggio di denaro sporco. I documenti indicano anche che il crimine di Abbas è costato alle vittime quasi 24 milioni di dollari. Tuttavia, alcuni sostengono che l’importo è molto più alto.

Il profilo su Instagram “Hushpuppi” è ancora attivo, nonostante il 37enne possa rischiare di trascorrere i prossimi 20 anni della sua vita in una prigione americana.

Leggi anche: – Sta combattendo una battaglia persa