Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

I commercianti italiani frodano 4 440 milioni a sostegno di Corona – documento

La polizia italiana ha annunciato lunedì di aver scoperto una cerchia di commercianti che avrebbero truffato funzionari per 440 milioni di euro in agevolazioni fiscali concesse dal governo per aiutare le aziende soggette alle restrizioni del Covit 19.

La polizia ha detto che a 35 persone sono stati emessi mandati di arresto, arresti domiciliari e altre restrizioni. Le autorità avrebbero effettuato 80 ricerche dal Trentino nel nord alla Sicilia nel sud.

Funzionari finanziari affermano che l’indagine è stata avviata da transazioni sospette da parte di società inesistenti o fallite. Queste società sono state acquisite da uomini di paglia che hanno agito come loro rappresentante legale.

Indagini successive mostrano che un’organizzazione criminale composta da 12 uomini è “pienamente impegnata a creare e commercializzare false esenzioni fiscali”, secondo funzionari finanziari italiani.

Quando l’Italia è diventata il primo centro dell’eruzione della corona in Europa nel febbraio 2020, il governo italiano ha adottato una serie di misure per mantenere a galla gli affari. L’Italia ha introdotto il primo sciopero nazionale in Occidente.

I commercianti italiani hanno truffato 440 milioni di euro di prestiti fiscali virali

Ottieni anticorpi contro il risveglio: acquista qui il libro di Roger Schruden!

READ  Quotidiano italiano: il Manchester United chiede il trasferimento di Latoro Martinez