Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

I cristiani dell’Olocausto faranno rivivere un’Europa demograficamente morente?

Chi ci salverà quando l’aborto diffuso e il basso tasso di natalità metteranno fine all’uomo bianco in Europa?

La buona notizia è che le donne cristiane europee, il cui tasso di natalità è 3, che è il doppio del tasso degli altri, possono salvarci, secondo gli esperti di sviluppo della popolazione.

E se riceviamo pacchetti di alleluia cristiani dall’Africa con le loro nascite in eccesso, possono riempire il vuoto lasciato dai bambini che abbiamo perso.

Un certo numero di partiti norvegesi stanno spingendo i confini per abortire durante i loro incontri nazionali questa primavera. Non ci sono passi nella giusta direzione per avere abbastanza figli per sostenere lo stato sociale in futuro.

Jonas ha perso

Jonas Jarstore era contrario alla proposta del Labour di estendere il termine per l’aborto da 12 a 18 settimane. Ma Store ha perso al Rally Nazionale e l’idiozia ha vinto.

Nuove proposte per estendere la legge sull’aborto stanno distruggendo le manifestazioni di partito. Hanno esteso il limite di aborto da 12 settimane a 18, 20 o 22 settimane, secondo le proposte di programma del Partito Laburista, del Partito Socialista Popolare, del Partito Rosso, degli Obiettivi di Sviluppo del Millennio e del Partito Liberale. Dice che la velocità discendente del numero riproduttivo 2.1, che dà un numero di popolazione costante, aumenterà invece di rallentare.

L’espansione delle leggi sull’aborto, insieme al drammatico declino dei tassi di natalità, è il tempo che passa. Anche per la nazione Norvegia. Il tasso di natalità della Norvegia è diminuito in 10 anni da 1,98 a 1,46. Lo stesso ritmo verso il basso per altri dieci anni sarebbe molto drammatico.

READ  Yellowstone non è il vulcano più pericoloso: l'eruzione di Campy Flegre costringerà la scienza a una massiccia evacuazione

Indica che le donne cristiane, con il doppio tasso di natalità degli altri, sono quelle che manterranno a galla la nazione.

Perché la Norvegia non si è voltata in tempo? Il motivo principale è che i sacerdoti di Yes to Life, Ludwig Nisa, Burr Knudsen, Bear Corner e Pierre Lunning, non sono stati ascoltati, né dalla comunità né dalla Chiesa. I sacerdoti hanno combattuto per il bene del più piccolo dei piccoli e dei più deboli dei deboli. Un feto è un individuo biologico separato e una persona. Ma questo individuo è negato da coloro che anche nel dibattito di genere oggi negano altre scienze e biologia.

Longman e Drucker

Il darwiniano sociale Philip Longman ha detto in politica estera dieci anni fa: Stiamo entrando in una società che è un suicidio demografico. Da allora, è solo peggiorato.

Longman dice che le donne cristiane in Europa, che in media danno alla luce 3 bambini, ci salvano. Stanno creando una nuova maggioranza cristiana per il nostro secolo. Devono riformare la società e riportarla di nuovo nell’equilibrio demografico affinché duri. Darwiniano crede nei cristiani!

Peter F. Drucker, docente senior presso la School of Business, ha suggerito che la demografia sia una delle principali discipline nelle business school. Ha detto che i bassi tassi di natalità sono molto peggiori della minaccia nucleare e della crisi climatica.

La Norvegia ha finora nascosto il suo problema di accogliere un milione di immigrati, il che significa che la popolazione è stata preservata. Aftenposten ha scritto circa 100 nuove congregazioni a Oslo – da immigrati. Sarebbe il caso che i cristiani dell’Alleluia dall’Africa finissero per riempire Copenaghen e Oslo?

READ  Il mistero del loft risolto: la storia di Henning

Possiamo tutti dire il benvenuto in Africa?

In mezzo al dolore per il trasferimento di parti della Norvegia, come avvertiva il Norman Report, possiamo aspettarci che Copenhagen e Oslo diventino due città di Halogha popolate dall’Africa rinascimentale? Nel nostro secolo vedremo centomila persone a una riunione nelle grandi città dei paesi del Nord, come nell’Africa rinascimentale?

Le chiese sono piene?

Amiamo la rinascita che ci darà un miliardo di cristiani in Africa entro il 2050, secondo lo storico della chiesa Philip Jenkins. Una rinascita globale sta rotolando da est a ovest e da sud a nord. L’abbondanza dei frutti della vita in Africa è benvenuta per riempire le nostre chiese vuote – che hanno anche aiutato un altro agente distruttivo, la teologia liberale, a svuotarle.

Le leggi cristiane ci hanno dato un incredibile successo nel nostro glorioso paese, la Norvegia, quando abbiamo introdotto il cristianesimo a Müster nel 1024 con le seguenti parole: – Questa è la radice delle nostre leggi che dobbiamo rivolgerci a Oriente e pregare il Cristo Bianco.

L’essenza della nostra civiltà

Il cristianesimo è il fulcro della nostra civiltà. Samuel Huntington, professore di scienze politiche all’Università di Harvard, ha detto che muore il nucleo della civiltà. Niall Ferguson, il professore leader mondiale presso l’Università di Harvard, afferma nel suo libro Civilization che il cristianesimo ci ha fornito sei candidature vincenti da Faith. La fede è scomparsa e il ruolo guida della civiltà occidentale è scomparso. Quando rifiutiamo le domande vincenti, semplicemente non vinciamo più.

Ma come cristiani non possiamo mai smettere di lottare per la vita dei bambini. Combattiamo per il bambino, contro la legge che uccide. I partiti che vogliono espandere il limite dell’aborto operano nel falso nome della lotta di una donna. Le loro carte nazionali portano notizie tristi a un paese che dimentica di proteggere la vita. Come cristiani, amiamo la vita e i bambini. I bambini nati e non ancora nati devono essere protetti da tutti i rischi. Ma il secolo scorso è stato il secolo dell’apostasia.

READ  Listhaug: C'è spazio per i conservatori nazionali al Frp

Il pendolo gira

Nel nostro secolo, l’Europa probabilmente si trasformerà da ateismo in un nuovo secolo cristiano. Tutto questo è successo in Russia. È stata la Russia a dire no a Dio e sì all’aborto come primo paese in Europa. La legge sull’aborto fu introdotta da Lenin e dai bolscevichi nel 1924.

Ma la Russia si è voltata.

Ora dice nelle stazioni di polizia che “l’aborto è un omicidio”. Dio è tornato alla costituzione della Russia l’anno scorso. Hanno finito l’ateismo. Il 90% in Russia afferma improvvisamente di credere in Dio. È eccitante. Va ricordato che la Russia è stata il test per de-socializzare il cristianesimo e hanno finito per credere in Dio al 90%, rispetto al 40% in sondaggi simili in Norvegia. Ti trasformerai con più bolscevismo qui e presto?

Se tutto potesse girare in Lenin e Stalin in Russia, il pendolo potrebbe spostarsi in Norvegia e. Finché le donne cristiane partoriscono bambini e altri abortiscono, questo è garantito. I cristiani sono i sopravvissuti.

Perché non cantiamo come Jan Teigen: sono ottimista, penso che alla fine vada bene.