Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

I fratelli Adolfsen acquistano la più grande cantina di vini della Scandinavia: – non male per due astemi Andøya

“Ebbene nella pancia del blocco dell’edificio c’è invece il vino della Norvegia – sì uno del mondo del vino – segreti che sono sempre più mal custoditi. Alcune bottiglie vuote in una teca di vetro danno un indizio su ciò che stiamo calpestando : in cantina maturano i valori di decine di milioni”.

ha scritto questo Rivista Weekend D2 di DN appena due settimane fa. Il caso riguarda il Park Hotel Vossevangen, di proprietà di Jan Bruse e Kari Gro Kårdal Andersen dal 1979. L’hotel a conduzione familiare nasconde uno dei più grandi tesori del mondo del vino.

Con circa 45.000 bottiglie di vino e 5.300 etichette uniche, la premiata cantina è la più grande della Scandinavia. La carta dei vini dell’hotel è stata classificata, tra l’altro, come la migliore al mondo ai prestigiosi The World of Fine Wine Awards.

L’hotel e la cantina sono ora esauriti, secondo un comunicato stampa. Gli acquirenti sono le società locali Up North e Vossevangen Utvikling, entrambe dominate da Roger e Kristian Adolfsen. Secondo Capital, nel 2020 gli investitori immobiliari erano tra le 100 persone più ricche della Norvegia.

Era il primo caso menzionato da Finansavisen.

“Nuovo hotel nel nostro portafoglio. Qui in questo hotel c’è una delle migliori cantine della Norvegia. Non male per due astensioni di Andoya”, ha scritto Christian Adolfsen in un post su Facebook mercoledì pomeriggio.

Kari Gro-Andersen afferma che le trattative sono in corso da circa un anno.

– Certo un po’ triste dopo 40 anni, ma tutto a suo tempo. La famiglia ha convenuto che questa era la cosa migliore che potesse accadere. Dice a DN: Pensiamo di aver trovato un acquirente in grado di fornire ciò che abbiamo fatto.

READ  Tre consigli per più Europa in sintesi - Baladna

Il prezzo era buono?

– Certo, non venderemmo senza. Ma il prezzo è del tutto confidenziale.

– Non ha mai visto niente come lui

I fratelli Adolfsen hanno investito in Voss per molti anni, incluso lo sviluppo della cabinovia e della cabina. Il regista di Up North Svein, Arild Steen-Mevold, è stato molto soddisfatto dell’ultima aggiunta.

– È iniziato con il nostro desiderio in hotel, ma la cantina è piuttosto unica. Lavoro nel settore da quasi 35 anni e non ho mai visto niente di simile. Quando eravamo in tour, c’erano solo stanze, nelle stanze, nelle stanze. Dice che non sono bottiglie casuali, ma bottiglie accuratamente selezionate.

Francesco Marzola ha la responsabilità principale per la cantina unica. Ha detto quanto segue sul valore del gruppo per DN alla fine di giugno:

Il valore di vendita sarà probabilmente intorno ai 40-60 milioni, ma è difficile da stimare, è solo un’ipotesi personale.

– Il proprietario pensa di venderne 40.

Nessuna delle parti desidera determinare il prezzo di acquisto totale.

– Per mantenere lo status dei migliori paesi scandinavi

Nel 2020 Marzola è stato nominato miglior barista o barista norvegese, come viene chiamato in gergo tecnico. Come responsabile della cantina ha vinto anche molti altri prestigiosi premi. I nuovi proprietari gli hanno detto che era necessario ecc.

– Sono così grato di aver avuto l’opportunità di lavorare qui e svilupparmi come intenditore di vino. Inoltre, ho rapporti con i miei superiori, quindi è un po’ triste, ma penso che sarebbe un passo positivo nel complesso, dice.

Inoltre, esprime ancora le sue alte ambizioni per la cantina.

READ  Green Spring guadagna muscoli internazionali nella battaglia del vento offshore - E24

“Ho grande fiducia nell’hotel in futuro e ricevo segnali che i proprietari vogliono continuare a investire per mantenere la nostra posizione come la migliore cantina vinicola della Scandinavia”, afferma Marzola.

– Ci saranno grandi cambiamenti?

Non siamo ancora entrati nei dettagli. Suppongo che ci sarà qualche cambiamento, ma lo guardo positivamente. A volte è bene portare nuove opinioni e nuove idee, dice Marzola.

Steen-Mevold dice quanto segue sui loro piani per la cantina:

La collezione di vini è una parte importante dell’identità dell’hotel e contribuisce a rendere l’hotel una destinazione per le persone di tutto il mondo. Continueremo a coltivarlo.(Termini)Copyright Dagens Næringsliv AS e/o i nostri fornitori. Vogliamo che tu condivida i nostri casi utilizzando un link che porta direttamente alle nostre pagine. Tutto o parte del Contenuto non può essere copiato o altrimenti utilizzato con autorizzazione scritta o come consentito dalla legge. Per termini aggiuntivi guarda qui.