Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

I libri di cucina autunnali perfetti – NRK Kultur og underholding

L’autunno è qui in pieno svolgimento. Mentre ci assicuriamo che stia andando verso giornate più buie e più fresche, possiamo sentirci a nostro agio a passare più tempo a cucinare.

Non è meglio vivere in Norvegia in autunno? Almeno a giudicare dal cibo. Pentole calde, zuppe forti, drupacee dolci, bacche succose, crauti classici e forse anche un gioco di autoritratto.

Le parole autunnali sono: Ingredienti di stagioneE il tradizione E il Locale. Ecco i libri di cucina per aiutarti a iniziare.

Con il cuore per il cibo

Andreas Vestad e Charlotte H. Svensen hanno pubblicato il libro di cucina

Andreas Vestad e Charlotte H. Svensen pubblica il libro di cucina “Gårdsmat”.

foto dal libro

Foto dal libro: Løpstikke Pesto gira sul pesto italiano con ingredienti locali e crea un moderno “pesto norvegese”.

foto dal libro

Immagine dal libro: la semplicità è spesso la cosa migliore. C’è poco che batte il pane fresco con il burro fatto in casa.

foto dal libro

Immagine dal libro: Gli autori di “Gårdsmat” mostrano il loro rispetto per le materie prime e si concentrano sul cibo locale.

  • Titolo: «Fattoria Dal cuore della Norvegia»
  • autore: Andreas Vestad e Charlotte H. svensen
  • Inserito: Diga di Kaplan, 2020
  • Materie prime principali: Cereali, carne e pesce

Dai “cibo da fattoria” a chiunque affermi che il cibo norvegese è noioso. Ingoieranno le loro parole mentre sfogliano le varie ricette dei libri di cucina. Gårdsmat vuole preservare la tradizione del cibo norvegese, con al centro gli ingredienti locali. Tra i piatti ci sono “pane fatto in casa”, “rakfisk con formaggio Bolt”, “stufato di manzo con ribes nero” e “antipasto di alce con patate al vino rosso”.

Il libro di cucina è pieno di conoscenza e tradizione, scritto in un modo facile da capire che è visto come sorprendentemente moderno e flessibile. Ecco un libro di cucina davvero originale e fresco, pieno di stile, amore e vicinanza alla natura e alla cultura gastronomica norvegesi.

READ  Il padre sarà ancora accusato di abuso di potere - VG

adatto a: Sei quello che ama il buon cibo norvegese antico e reale e vorresti saperne di più sulla cultura e le tradizioni del cibo norvegese.

difficoltà: medio mite; Il cibo tradizionale norvegese è un alimento comune. Per la maggior parte, ci sono ricette che la maggior parte delle persone può seguire, ma un po’ di esperienza in cucina torna utile.

Questo è ciò a cui dovresti pensare: Questo non è esattamente un libro per vegetariani, poiché la maggior parte delle ricette è incentrata su pesce, carne e pollame.

Culture 2

piccolo ma potente

L'autrice del libro di cucina Jenny Damberg ha pubblicato il libro

Vegetariano: Jenny Damberg ha pubblicato il libro di cucina “Fagioli, piselli e lenticchie”. (Il libro è stato tradotto in norvegese da Eric Rudd.)

foto dal libro

Immagine dal libro: Hummus e falafel sono ottimi da acquistare all’aperto, ma possono essere facilmente preparati in casa.

foto dal libro

Immagine del libro: Pungente e Forte: Nel libro, Damberg utilizza legumi surgelati, secchi, in scatola e freschi.

Dal libro di cucina

La foto del libro: “Fagioli, piselli, lenticchie” è ricca di illustrazioni che conferiscono al libro un carattere speciale.

  • Titolo: “Fagioli, piselli e lenticchie”
  • autore: Jenny Damberg
  • Inserito: Diga di Caplin, 2017
  • Materie prime principali: legumi

Le zuppe e gli stufati forti sono quasi obbligatori in autunno. Le più soddisfacenti contengono, secondo me, fagioli, piselli o lenticchie. I legumi sono ricchi di proteine, vitamine e minerali che aiutano a sentirsi sazi e soddisfatti per lungo tempo. Perfetto nelle fredde giornate autunnali.

“Fagioli, piselli e lenticchie” possono anche essere chiamati “legumi per principianti”. Ti insegna tutto il necessario per integrare la tua dieta con cibi nutrienti e versatili. Inoltre, è davvero carino. Con il suo mix di adorabili illustrazioni e foto eleganti, è facile innamorarsi di questo potente libro di cucina.

READ  Mark & ​​Zodiac spiega il sovrappeso - VG

adatto a: Tutti, ma specialmente quelli che sono vegetariani o vegani, specialmente se stai lottando per capire come assumere abbastanza proteine. Anche i vegetariani troveranno utile il libro, ma probabilmente dovranno adattare alcune ricette.

difficoltà: è diventato. Le ricette di questo libro sono adatte a tutti.

Devi pensare a questo: Si potrebbe pensare che il fresco sia sempre il migliore, ma quando si tratta di molti legumi, l’acquisto di cibi secchi, congelati o in scatola può andare bene. Se non meglio. Se hai intenzione di utilizzare legumi secchi, richiederà una pianificazione.

Culture 3

Una guida alla birra per grandi chef

Rene Redzepi e David Zilber pubblicano il libro di cucina

Rene Redzepi e David Zilber hanno pubblicato il libro di cucina Noma’s Guide to Brewing.

Foto: Artisan Books / Laura Lajh Prijatelj / Even Sung

Foto dal libro: tè fermentato Kombucha.

Foto: Evan Song

Foto dal libro: Asparagi bianchi fermentati.

Foto: Evan Song

Foto dal libro: Aceto prodotto in antico danese.

Foto: Evan Song

Foto dal libro: Aglio nero fermentato.

Foto: Evan Song

Foto dal libro: Funghi fermentati.

Foto: Evan Song

  • Titolo: «Guida alla fermentazione del Noma»
  • Autori: Renee Redzepi e David Zilber
  • Inserito: Libri Artigianali, 2018
  • Materie prime principali: Aceto, frutti di bosco, bacche, funghi e cavolo

La fermentazione appartiene all’autunno. È un modo per trasformare le materie prime in modo che durino più a lungo, oltre a renderle davvero buone. Pensa alle cose migliori della vita: pane, formaggio, vino, birra, crauti, sottaceti: ​​sono tutti fermentati!

Il ristorante stellato Michelin Rene Redzepi è di proprietà del direttore del birrificio David Zilber. Redzepi e Zilber hanno creato insieme The Noma Guide to Fermentation. Ti stai chiedendo cosa fare con tutte le verdure che ti sono rimaste durante questo autunno? Perché non le fai fermentare?

adatto a: Coloro che sono già abituati a fare il pane a lievitazione naturale o a fare la birra e sono curiosi di sapere cos’altro puoi preparare.

difficoltà: Intermedio avanzato. La fermentazione può essere impegnativa perché richiede precisione e pazienza. Ma una volta che inizi, non si torna indietro. Guadagnare gusto ne vale la pena.

Devi pensare a questo: Il libro è originale in inglese e non è stato ancora tradotto in norvegese. È disponibile in danese, ma probabilmente dovrai ordinare online.

Culture 4

Vicino alla gioia del cibo

libro di cucina

Philip Mursley e Benedict Werner hanno pubblicato il libro di cucina “The Joy of the Country”.

dal libro

Immagine dal libro: Carne con frutta autunnale: il piatto autunnale perfetto.

dal libro

Immagine dal libro: Nel libro di cucina trovi una ricetta per un sottaceto che può essere utilizzato sia per frutta che per verdura.

  • Titolo: “La gioia della campagna – Quattro stagioni a Lokstallen»
  • autore: Benedict Werner e Philip Morsley
  • Inserito: Gildendale, 2020
  • Materie prime principali: Carne, agnello, funghi e ortaggi a radice (in autunno)

Il cibo locale e stagionale è importante nel libro di cucina “Rural Joy”, così come il ristorante Lokstallen a Røykenvik dove è nato il libro. Nel libro troverete ricette adattate dai piatti serviti nel ristorante. È diviso in base alle stagioni, dove ogni parte ha la sua atmosfera. I bei piatti sono radicati nella tradizione, ma allo stesso tempo sono freschi e fantasiosi. Questo libro di cucina è vicino alla natura e colorato.

L’autunno ha ricette per barbabietole, funghi, agnello, mele e pesche, tra gli altri, e ti è garantita la giusta atmosfera autunnale.

adatto a: Quelli di voi che sono interessati alla cucina stagionale. È anche per chi vuole fare cibo “buono” in casa e non ha paura di mescolare tradizione e modernità.

difficoltà: leggero/medio. Le ricette si basano sui piatti che preparano nel ristorante con l’intenzione di farli in una normale cucina di casa. Alcune ricette richiedono ancora tecniche e materie prime di lavorazione che possono risultare difficoltose per il fresco.

Devi pensare a questo: Alcune ricette richiedono ingredienti relativamente costosi.

Culture 5

Espande l’orizzonte dei funghi

Il libro di cucina è pubblicato da Pal Carlsen e Tommy Ostagen

Pål Karlsen (nth) e Tommy Østhagen (ø.th) hanno pubblicato il libro di cucina “Spisopp”.

foto dal libro

Immagine dal libro: “Funghi commestibili” presenta una varietà di funghi e i loro usi. Il libro di cucina mostrerà che ci sono molti più tipi di funghi commestibili e deliziosi di quanto pensi. Questa è la cosiddetta “zuppa di pane francese” utilizzata nella classica zuppa di cipolle francese.

foto dal libro

Foto dal libro: I funghi dorati chiamati “pseudo funghi” sono spesso classificati come “funghi non commestibili”. Karlsen e Østhagen vogliono invertire questo mito.

foto dal libro

Foto dal libro: l’Okonomiyaki è una tradizionale frittella per cena giapponese a base di cavolo, tra le altre cose. Qui la luce autunnale delle spugnole è superata.

  • Titolo: «SpiSopp – 200 funghi che devi assaggiare prima di morire»
  • autore: Pål Karlsen e Tommy Østhagen
  • Inserito: Colophone Forlag, 2020
  • Materie prime principali: fungo

Raccogliere il proprio cibo è qualcosa di molto speciale. Il libro di cucina dei funghi “SpiSopp” funge da riferimento per la preparazione di funghi commestibili, adatto sia a raccoglitori di funghi esperti che a quelli freschi. Dimostra che ci sono molti più funghi deliziosi che semplici funghi e funghi di roccia, e chiunque può usarli. SpiSopp ti fornisce indicazioni e conoscenze per raccogliere e preparare fino a 200 diversi tipi di funghi. Dalla famosa e amata zuppa di funghi a ricette più sperimentali come l’Okonomiyaki (frittella di cavolo giapponese) con spugnole autunnali leggere e katsushi. SpiSopp vuole ampliare l’orizzonte dei funghi.

adatto a: Sei tu che vuoi fare un viaggio con i funghi e hai bisogno di ispirazione per scegliere altri tipi di funghi rispetto a quelli più “ordinari”. Questo libro è ottimo anche per i vegetariani. I funghi sono naturalmente ricchi di umami e sono una buona alternativa alla carne e al pesce.

difficoltà: è diventato. La maggior parte delle ricette sono facili da seguire. La sfida sarà trovare i funghi. Ma con 200 funghi e ricette, troverai sicuramente qualcosa da fare, indipendentemente dall’esperienza sia in cucina che nella raccolta dei funghi.

Devi pensare a questo: La maggior parte dei funghi in questo libro devi uscire e raccoglierli. Pertanto, questo libro è più adatto a coloro che raccolgono funghi. Per i principianti: ricordati sempre di ricontrollare il tipo di fungo che hai scelto prima di mangiarlo.

kultur6

Più che un semplice tè dolcificante

Espen Smith ha pubblicato il libro di cucina

Espen Smith ha pubblicato il libro di cucina “Honey”.

dal libro

Foto dal libro: In “Honey” puoi imparare di più sul miele, da un’ape a un negozio e infine sul piatto.

dal libro

Immagine dal libro: Juicy Lucy è un cheeseburger che ha del formaggio all’interno dell’hamburger invece che sopra. Qui, anche il miele viene mescolato al ripieno.

dal libro

La stagione del miele è in realtà in estate. Quando tutto è in fiore, le api sono in piena attività e producono miele. Quando arriva l’autunno, vanno a dormire e lasciamo il miele da usare per mangiare e bere, tra le altre cose.

  • Titolo: «Miele Ricette, fatti, vita in cella»
  • autore: Aspen Smith
  • Inserito: Vega Forlag, 2019
  • Materie prime principali: miele

Per tutta l’estate le api producono il miele. Quando si avvicina l’autunno, ci rimane un nettare agrodolce in abbondanza. “Honey” di Espen Smith è in parte un libro di informazioni e fatti sul miele e il lavoro delle api, e in parte un “libro di cucina sul miele”. Nel segmento finale, Smith arruola chef famosi, chef e altri buongustai per condividere le sue migliori ricette incentrate sul miele. Con ricette come “Cavolo cinese arrosto con salsa porno” e “Caramello al bacon e miele e peperoncino”, è chiaro che non ci sono limiti speciali agli usi del miele.

adatto a: Sei quello a cui piace vivere la vita dal lato dolce, ama investire in miele costoso e non ha paura di giocare con la dolcezza su cose diverse dalle semplici caramelle.

difficoltà: Media. Le ricette provengono da persone con background diversi e le ricette varieranno in questo modo, da molto semplici a più impegnative.

Devi pensare a questo: Questo non è il libro di cucina per cui vuoi dozzine di ricette. D’altra parte, potrebbe darti un ritrovato rispetto per la materia prima e ispirarti a provare il miele per te stesso. (Nota: il libro “Honning” è co-autore con Honningcentralen.)

Si consigliano ulteriori letture: