Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Ida Elise Bruch affronta l'agitazione dopo “The Game”: – Molto fastidiosa

Ida Elise Bruch affronta l'agitazione dopo “The Game”: – Molto fastidiosa

La competizione tra i partecipanti al “gioco” è intensa e attira gli spettatori di TV 2. Il programma, che ha una media di 900.000 spettatori, attira molti.

Una di quelle che hanno sperimentato l'impegno è l'attrice Ida Elise Bruch.

“Ho ricevuto molti incitamenti e molti commenti offensivi”, afferma. Nella trasmissione di martedì “Dagens” su NRK P1.

Broch dice che molte persone hanno commentato sotto le vecchie foto che ha pubblicato sui social media.

– Oh, no, ci sono persone davvero brutte che vanno dritte al carattere privato e quanto mi odiano e mi odiano.

Il reality viene trasmesso in televisione per diverse settimane. Ecco alcuni dei partecipanti alla prima stagione dello spettacolo. Foto: TV2 / Mastino

Durante i numerosi post su Instagram di Broch, ha ricevuto commenti come “il tuo Giuda”, “falso” e “sfortunatamente sei tu quello che non mi piace in questo show”.

Broch dice anche di aver ricevuto richieste secondo cui perderà amici a causa della partecipazione. Inoltre, molte persone sottolineano, secondo Brooke, che gli spettatori stanno ora conoscendo la sua vera identità.

– Cosa ti fa allora?

– Ovviamente è molto fastidioso. È molto doloroso. Quindi qui le cose vanno a ondate e avvallamenti, ma la pressione subito dopo è stata molto intensa.

– Non essere completamente preparato

Nella prima stagione dello spettacolo, dodici celebrità si trasferirono in una villa grande e moderna, quindi votarono un concorrente alla volta.

Ciò che non sanno è che coloro che hanno votato per il Leave non vengono rimandati a casa, ma nel loro seminterrato, con loro grande sorpresa.

Ma domenica i giocatori del piano di sotto, compreso Bruch, sono saliti al piano di sopra. Broch ha poi eliminato l'influencer Martine Lundy (28), che è stata eliminata definitivamente dalla partita.

READ  Rod stava uscendo dal Roland Garros

– Ho notato che non ero del tutto preparata al fatto che non tutti lo vedrebbero così com'è – gioco, dice e continua:

-È un gioco completamente folle, poiché implica votare le persone fuori. Naturalmente non è divertente, ma è importante far capire alla gente che esiste discriminazione, è concorrenza e quindi siamo privati.

Bruch continua dicendo che non aveva molta conoscenza dei reality prima di “The Game” e le sarebbe piaciuto capire di più di cosa si trattasse prima di esserne coinvolta lei stessa.

VG ha provato a contattare Broch, finora senza alcun risultato.

Trygve Ronningen, redattore del programma di TV 2, ha detto a NRK che è stato triste per Bruch avere tali esperienze. Allo stesso tempo è “un po' felice” perché lei e Vidar Magnussen, anch'essi ospiti di “Dagens”, insistono sul fatto che lo spettacolo è divertente.

– La stragrande maggioranza delle persone che guardano questo spettacolo recitano e amano lo spettacolo, quindi preferiremmo sfruttare ogni giorno per combattere i troll online che non sanno niente di meglio.

Trygve Ronningen
<-Trygve Ronningen

Redattore di programmi televisivi 2

Scrive in un'e-mail a VG che sia la società di produzione che TV 2 conducono dialoghi e follow-up con i partecipanti prima, durante e dopo la registrazione dei loro vari programmi.

-La produzione prepara i partecipanti alla possibilità di molestie e/o attenzioni indesiderate a seguito della loro partecipazione a reality show?

– In generale, questo è uno degli argomenti di cui parliamo spesso con i partecipanti, sì. Quando sei in TV davanti a un milione di telespettatori, è un peccato che spesso qualcuno abbia bisogno di dire qualcosa di negativo. È una cosa da cui prendiamo fortemente le distanze e tutti dobbiamo contribuire a contrastarla.

READ  Amazon acquista MGM per circa 70 miliardi di NOK - NRK Urix - Notizie e documentari stranieri

Conferma la nuova stagione

Recentemente è diventato chiaro che “The Game” avrebbe avuto una stagione sequel dopo il successo ottenuto in primavera. Poi dovrebbero esserci dei cambiamenti anche nella serie, visto che risiedere nel seminterrato della casa del “gioco” non è più un segreto.

È troppo presto per determinare come risolvere questo problema, secondo l'editore del programma.

– Quelli seduti a chiedersi come sarà la prossima stagione di “The Game”, devono continuare a chiederselo. Perché questo è lo scopo del “gioco”. “Ci saranno sicuramente nuovi disaccordi e sorprese”, ha detto Trygve Ronningen in un comunicato stampa.

Leggi anche: Nel “gioco” ho dovuto dormire in un seminterrato senza finestre: – assolutamente terribile