Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il Canada accetta di cambiare il vaccino tra la prima e la seconda dose

TORONTO – Alle persone che hanno ricevuto la prima dose del vaccino Oxford AstraZeneca potrebbero essere offerti Pfizer-BioNTech o Moderna per la seconda volta, afferma il National Immunization Advisory Committee.

Il consiglio colpisce più di 2 milioni di canadesi che hanno ricevuto il vaccino Oxford AstraZeneca prima che le province smettessero di usarlo nelle prime dosi il mese scorso. È probabile che il vaccino sia associato a una sindrome da coagulo sanguigno rara ma grave. In Canada, sono stati diagnosticati 41 casi confermati o sospetti di trombocitopenia indotta da vaccino e cinque persone sono morte.

Diversi paesi europei somministrano Pfizer o Moderna come altre dosi ai destinatari di AstraZeneca, tra cui Danimarca, Finlandia, Francia, Germania, Svezia, Norvegia e Spagna.

Un rapporto pubblicato da NACI indica che ai destinatari di AstraZeneca può essere offerto lo stesso vaccino, se lo desiderano, oppure possono ricevere Pfizer o Moderna. Dicono di basare i loro consigli sui pericoli del vaccino bianco e sulle nuove prove che la combinazione e l’abbinamento di diversi tipi di vaccini non solo è sicura, ma può fornire una migliore risposta immunitaria.

Le prove non sono vincolanti, ma la maggior parte dei governi regionali ha indicato di aver atteso informazioni prima di definire la propria politica per altre dosi.

READ  Qualunque cosa dica ora suonerà come una bugia. Ma ascolto ancora.