Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il capo di Tripwire si dimette dopo i giochi di aborto

Il presidente dello studio editoriale Tripwire Interactive, John Gibson, si è dimesso, a seguito di una forte opposizione, sia interna all’azienda che da parte di persone del settore. Invece, il co-fondatore Alan Wilson assumerà il ruolo principale. E riporta lo stesso Tripwire su Twitter.

Il motivo principale per i cambiamenti nello studio è stato il sostegno dichiarato di Gibson alla nuova legge sull’aborto del Texas. La legge è stata ampiamente criticata per diversi fattori, tra cui l’inammissibilità dell’aborto dopo la sesta settimana, e che l’incesto o lo stupro non sono considerati un motivo valido per un aborto. Gli individui possono anche citare in giudizio le persone che hanno infranto la legge o hanno contribuito a infrangere la legge. Se sei condannato, potresti dover pagare $ 10.000 o più al querelante.

secondo NRK La legge è una delle più severe leggi sull’aborto negli Stati Uniti.

Nella dichiarazione, Tripwire Interactive si discosta dai commenti di Gibson, affermando che non corrispondono ai valori dell’azienda.

Seguendo le osservazioni di Gibson, Shipwright Studios – uno degli studi dietro Chivalry 2 e Maneater – ha scelto Cessazione della sua partnership con Tripwire Interactive. Non volevano lavorare con lo studio sotto la guida di quel tempo. Non è noto se abbiano cambiato idea dopo il cambio di leadership.

Oltre a Shipwright, un altro sviluppatore di Chivalry 2, Torn Banner Studios, ha annunciato che Prende le distanze dai commenti di Gibson. Un certo numero di figure del settore ha anche preso una linea dura contro Gibson dopo le osservazioni, tra cui il regista di God of War Cory Barlog e l’autore di Portal 2 Chet Falzieck.

READ  Il rover della NASA sta prelevando campioni da Marte. È stato portato sulla Terra non più tardi del 2031

Leggi anche: Diverse aziende rompono gli accordi di sponsorizzazione con Activision Blizzard »