Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il colore che dovrebbe essere nella tua camera da letto

Dormi bene in blu: secondo gli esperti, le sfumature blu non sono un’idea stupida con cui dipingere una camera da letto.

Hai mai pensato che certi colori ti rendano più calmo, mentre altri colori potrebbero avere l’effetto opposto?

Inserito:

Trascorriamo quasi un terzo della nostra vita dormendo e, di conseguenza, un sonno di qualità è importante sia per la nostra salute mentale che fisica. Direzione norvegese della salute.

Una camera da letto senza elementi di disturbo come luce, suono e tecnologia è spesso ciò che pensiamo sia importante per dormire bene. Ma in che modo la scelta dei colori della camera da letto influisce sul nostro sonno? Abbiamo parlato con gli esperti di quali colori dovresti scegliere in camera da letto e da cosa dovresti stare lontano.

Una delle condizioni più importanti per un buon sonno è che l’atmosfera sia buia, fresca e calma, afferma Alexander Andersen, terapista del sonno e direttore generale della «Clinica del sonno».

Dice che è molto importante avere una stanza buia per ottenere il miglior sonno.

La ricerca mostra che tutti i tipi di luce, anche le piccole luci rosse della TV, ad esempio, peggiorano la qualità del nostro sonno, dice a MinMote.

Dormire bene: Alexander Andersen, un terapista del sonno, afferma che i requisiti fondamentali per un buon sonno sono che la stanza sia buia, fresca e silenziosa.

Dice che le luci di cui ci circondiamo quotidianamente hanno un effetto negativo e hanno portato a un deficit forse sorprendente:

READ  Le avventure di Cod con la democrazia come merce rara

Abbiamo molta luce artificiale intorno a noi e un deficit nel buio, dice Andersen.

– Sembra più calmo

Quando scegli un colore per la tua camera da letto, è importante sapere come ti senti riguardo a un colore particolare. È una questione individuale come percepiamo il colore, ha detto a MinMote il supervisore del sonno Hans Holter Solgel.

– Guarda il colore e senti di persona come lo vivi. Non pensare solo se è bello o meno: qual è la tua esperienza con il colore? L’esperto del sonno chiede: sei attivo o calmo?

Dice che ci sono alcune caratteristiche generali che si ripetono in un certo numero di colori, alcuni probabilmente rilassanti e altri stimolanti.

I toni del verde e del blu possono essere più calmi, mentre il rosso e il giallo sono più energizzanti.

L’esperto di colori e proprietario dello studio di colori KOI Dagny Thurmann-Moe ha detto a MinMote che le nostre emozioni sono influenzate in larga misura dal colore e può cambiare la nostra percezione di una stanza.

I colori influenzano lo spazio e l’umore in larga misura. Abbiamo un’intera gamma di emozioni come compatibilità con colori diversi e possono facilmente rendere una stanza accogliente, elegante, fresca, calda, intimidatoria, sicura, deprimente o rinfrescante.

L’esperto di colori Dangy Thurmann-Moe afferma che siamo molto influenzati dal colore che ci circonda.

Quali colori scegliere in camera da letto?

La ricerca ha dimostrato che dormiamo meglio in stanze buie. Quindi consigliamo di scegliere un colore scuro per la camera da letto per chi ha difficoltà a dormire. I buoni colori per una camera da letto sono le tonalità scure di blu, verde e prugna, così come le tonalità più chiare degli stessi colori e il lavanda, afferma Thurmann-Moe.

READ  La Cina pubblica nuovi video e foto del suo Zhurong Mars Rover

Il designer e designer d’interni Tone Kroken evidenzia anche il blu come una buona scelta cromatica in camera da letto, proprio perché ha un effetto calmante.

Scegli una tavolozza tranquilla: l’interior designer Tone Kroken ama usare una tavolozza calma in camera da letto.

– In camera da letto, è bene scegliere una tavolozza di colori calma e bella, in modo da poter cambiare la biancheria da letto in base alla stagione. Se ho intenzione di scegliere un colore per la camera da letto, dovrebbe essere il blu, poiché tutte le sfumature si adattano alla camera da letto.

In evidenza Questo blu è uno dei preferiti in questo momento:

stanza da sogno

Quando la scrittrice di ELLE Natalie Helgerud e la sua collega hanno ristrutturato il loro appartamento a Torshov a Oslo, voleva creare un’atmosfera in ciascuna delle stanze dell’appartamento.

La camera da letto che volevo fosse una stanza da sogno. Per me è importante che la camera da letto diventi un santuario dove puoi divertirti e goderti semplicemente una serie o leggere un libro, dice Helgerud.

Tutto è iniziato quando ha visto un pappagallo fatto a mano in una vetrina a Bursgrunn. Il colore delle pareti della camera da letto è stato scelto in base al colore del pappagallo.

Poi ho ricevuto un consiglio da un interior designer sulla fantastica carta da parati del cielo di Cole & Son. Allora mi è stato molto chiaro. Volevo che tutto il resto della stanza fosse blu e bianco, con dettagli dorati. Pensa che il colore della carta da parati o del soffitto aiuti a creare un’atmosfera zen.

READ  Milioni di vite sono a rischio, mentre il Covid-19 si diffonde in tutta l'Asia meridionale

– In realtà è una sensazione indescrivibile sdraiarsi a letto e guardare le nuvole e il cielo azzurro. È un po’ come sdraiarsi sulla spiaggia in estate e guardare le nuvole che passano, dice Helgerud, e aggiunge:

L’azzurro è un colore bello e rilassante nella stanza in cui dormi. Non ho mai dormito come in questa camera da letto. E anche se la stanza è buia e abbiamo la tenda dell’ascensore abbassata, puoi vedere le nuvole nell’oscurità. In realtà mi rende più facile addormentarmi.

Il letto digg è alfa e omega, aggiunge, oltre a belle lenzuola morbide, preferibilmente di cotone.

Niente batte davvero alzarsi per vedere il cielo ogni giorno. È davvero unico quando il sole entra attraverso le finestre e crea una luce meravigliosa nel soffitto. Il colore azzurro significa anche che in un certo senso non è mai cupo svegliarsi. È davvero una cura per l’anima!

Dovresti stare lontano da questo

Gli esperti concordano: le tonalità scure per la camera da letto sono perfette per dormire. Il blu e il verde sono particolarmente descritti come lenitivi per il corpo e l’anima. Ma da quali colori si dovrebbe stare lontani?

– Stai lontano dai colori con lunghe onde luminose. Questi sono, ad esempio, rosso, giallo e arancione. Ciò è particolarmente vero per le tonalità più forti. I toni del giallo chiaro e del terracotta chiaro possono essere molto belli in stanze come questa, ma sono adatti principalmente a coloro che dormono principalmente bene e abbastanza a lungo, afferma l’esperta di colori Dagny Thurmann-Moe.

Dice che la cosa più importante a cui pensare quando si rinnova una camera da letto è non farsi prendere dalle tendenze.

Pensa a dormire bene e divertirti a letto con cannucce più che colori alla moda, dice.

Inserito: