Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il contratto di Fonseka con gli Spurs è crollato

Si dice che Paulo Fonseka abbia accettato di rilevare il club con il Tottenham, ma secondo quanto riferito il trasferimento è ora in fase di stallo.

Molte fonti credibili affermano che ci sono ragioni fiscali per cui i portoghesi non appaiono ancora come head coach degli Spurs, nonostante le parti abbiano concordato un accordo.

Si relaziona con gli altri Gianluca di Marcio, Fabrizio Romano e Legge Matt.

– Ho sentito che Fonseca potrebbe non essere niente per il Tottenham. Incredibile, giornalista del Daily Telegraph scrive legge.

– Incredibile di nuovo il Tottenham. Romano ha detto che ci saranno importanti questioni fiscali per finalizzare la nomina di Fonseka come nuovo allenatore, anche se le parti hanno concordato oralmente e sono in procinto di firmare l’accordo.

Poco dopo, l’Interim Guru italiano annuncia che l’accordo non sarà rispettato.

– Non ci sarà Paulo Fonseca al Tottenham. Il contratto è fallito per questioni fiscali anche se il contratto era già stato completato e firmato. Fonseka ha avuto agevolazioni fiscali da una legge italiana che non si applicava nel Regno Unito, scrive Romano.

La legge afferma da parte sua che il denaro non dovrebbe essere un motivo per il Tottenham per scegliere di ignorare Fonseka.

READ  Ripensare al calcio italiano in TV

– Il Tottenham può confermare di aver rescisso il contratto con Palo Fonseka. Dice che questo non ha nulla a che fare con i soldi, solo una decisione.

Di Marcio è stato il primo a riportare la notizia, e l’italiano ora riferisce che gli Spurs sono tornati a un’altra alternativa; Gennaro Kattuso.

Ulteriore Difensore Scrive che il club londinese ha ora aperto i colloqui con Kattuso sulla cattura di Spoos, che dovrebbe essere un cambiamento un po’ sensazionale.

Fabregio Romano scrive giovedì sera di essere in trattativa con Kattuso per acquisire il Tottenham. Sarà un biennale per l’ex tecnico di Napoli e Piorentina.

L’ex centrocampista italiano è stato recentemente allenatore della Fiorentina, ma ha lasciato il suo lavoro dopo tre (!) settimane a causa di divergenze all’interno della squadra.

Ora l’ex stella italiana catturerà il Tottenham.