venerdì, Giugno 21, 2024

Il dramma dei tempi supplementari quando il Milan ha rovinato la vittoria sulla Roma

Must read

Graziella Allesi
Graziella Allesi
"Pioniere della cultura pop impenitente. Piantagrane freelance. Guru del cibo. Fanatico dell'alcol. Giocatore. Esploratore. Pensatore."

(Milan – Roma 2-2) Il Milan sembrava in completo controllo in casa contro la Roma. Ma il terzo classificato ha rovinato la vittoria dopo due gol alla vigilia della Roma senza Jose Mourinho a bordo campo.

pubblicato:

E così i numeri forti della Roma continuano senza Mourinho a bordo campo. Fino alla partita di domenica contro il Milan, la Roma aveva vinto tutte le partite in cui Mourinho era squalificato e quindi mai fermo.

La scorsa stagione hanno battuto Spezia e Atalanta. Poi ha battuto l’Inter 2-1 in questa stagione. Mourinho ha ricevuto un cartellino rosso nell’ultima partita di campionato nel 2022, e la Roma ha seguito con una vittoria per 1-0 sul Bologna nella prima partita del 2023. Contro il Milan c’era un punto, e nel turno successivo della serie, il Il portoghese è tornato in disparte.

Qui Mourinho è stato espulso contro il Torino.

C’è stato un completo incendio fin dall’inizio nella prima partita. Anche prima della mezz’ora, l’arbitro Davide Massa aveva ammonito rispettivamente Zeki Celik, Gianluca Mancini e Rafael Leao. Sei tu a dare il tono in una partita ricca di carte.

Mezz’ora dopo è arrivato anche il primo punteggio della partita. Pierre Kalulu ha rotto il tappo del Milan in area di rigore e ha colpito la palla nell’angolo più lontano da un calcio d’angolo.

Le occasioni a San Siro non sono mai state troppe, ma i padroni di casa si sono assicurati il ​​vantaggio a un quarto d’ora dalla fine. Rafael Leao ha trovato Tommaso Pobega con un buon passaggio, e l’italiano non ha commesso un solo errore con il portiere.

READ  Calcio, Morten Thorsby | Thorsby cambia numero in Sampdoria

La Roma è stata praticamente sdentata nel match, ma alla fine ha preso fuoco. All’87’, il difensore centrale della Roma Roger Ibañez ha segnato il pareggio, prima che Tammy Abraham realizzasse il 2-2 al terzo minuto dei supplementari. Così, le due squadre si sono dovute dividere i punti, nonostante il predominio del Milan.

È un piccolissimo pacchetto regalo per il Napoli di Leo Skiri Østigård. Ora guidano il campionato italiano con sette punti dietro Juventus e Milan.

Nota: Ola Solbakken era un protettorato inutilizzato di Roma. Tronder sta ancora aspettando il suo debutto. La prossima occasione è la partita di coppa di giovedì in casa contro il Genoa.

pubblicato:

More articles

Latest article