Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il famoso tricheco applaude sott’acqua, ma perché?

A volte i ricercatori tornano a casa con risultati molto diversi da quelli che stavano cercando.

La ricerca di Ole Næsbye Larsen ne è un buon esempio.

Circa dieci anni fa, è andato in California con un collega americano per indagare sui suoni di accoppiamento del famoso tricheco Sivuqaq sott’acqua al parco divertimenti Six Flags.

Spunti audio di cui ancora non sappiamo molto, una specie di bussare lancinante e una specie di suono di campanella, probabilmente usati per attirare le femmine.

Con sorpresa dei ricercatori, non erano solo questi suoni che provenivano dai trichechi. Sono stati accolti da forti applausi subacquei da Sifwaq. È un fenomeno mai rappresentato in precedenza nei trichechi.

Siamo venuti per studiare i diversi modi in cui i trichechi emettono suoni. Ma quando abbiamo iniziato il nostro studio, Will ha battuto le braccia migliaia di volte di fila per alcuni giorni, dice Larsen, professore associato in pensione presso l’Università della Danimarca meridionale.

All’inizio era incredibilmente distratto. Non abbiamo ottenuto le registrazioni che stavamo cercando. Ma dopo alcuni giorni, abbiamo deciso di indagare più in dettaglio su questo applauso.

Dopo un decennio di ricerca – con più soggiorni – è risultati ora Nella rivista Royal Society Open Science, l’ipotesi dei ricercatori è che il petting faccia parte del rituale di accoppiamento.

tricheco famoso in tutto il mondo

È diventato famoso sul grande schermo dopo essere apparso nel film americano “50 First Dates” con Adam Sandler e Drew Barrymore.

Walrus è morto all’età di 21 anni nel 2015 e ha vissuto quasi tutta la sua vita a Six Flags, California, USA.

Potrebbe essere un rituale di accoppiamento

Quando si lavora con un tricheco, non si tratta solo di saltare in piscina e studiare il grande granchio.

Quindi i ricercatori hanno posizionato una pistola ad acqua – un tipo di microfono subacqueo – nel serbatoio dell’acqua.

READ  I ricercatori dovrebbero tollerare i loro test, anche di pubblico dominio

Inoltre, hanno inviato utilizzando una telecamera ad alta velocità.

Dopo aver filmato e seguito Sivuqaq per molto tempo, i ricercatori hanno iniziato a vedere un collegamento: accarezzava molto i trichechi all’inizio della primavera, quando gli ormoni aumentavano.

– Le nostre misurazioni hanno mostrato che batteva più applausi quando aveva alti livelli di testosterone. Pertanto, supponiamo che sia un mezzo per comunicare e attirare un tricheco femmina. Larsen spiega che non è qualcosa che è stato precedentemente osservato in natura.

– ma Sivuqaq non ha avuto contatti con altri trichechi maschi adulti, e quindi non l’ha appreso da loro. Abbiamo chiesto ad altri zoo con trichechi maschi e hanno avuto la stessa esperienza.

Perché pat?

Non è stata solo una bella pacca sulla spalla.

Anche quando i ricercatori si trovavano a 10-20 metri dallo stagno, che è spesso 10 centimetri, il battito delle mani era molto chiaro, dice Larsen.

I ricercatori hanno anche notato che il suono risultava molto stabile, a intervalli di 1,2 secondi, come per il suono di percussione di un tricheco – entrambi i segnali probabilmente erano sincronizzati con il battito cardiaco di un tricheco.

– Si può immaginare che ci siano molti suoni quando i trichechi nuotano intorno agli iceberg e raccolgono il ghiaccio. Il ricercatore ritiene che quando emette suoni forti, brevi e ripetitivi a intervalli regolari, sarà più facile per una femmina di tricheco distinguere il suono da tutti gli altri rumori.

Quando i trichechi applaudono vigorosamente sott’acqua, probabilmente si formerà una nuvola di bolle che poi collasserà e produrrà un suono molto forte.

La stessa cosa accade, ad esempio, per un tifoso in barca. Le bolle non durano a lungo e vengono nuovamente pressate insieme dalla pressione dell’acqua, che crea quindi uno scoppio breve e potente.

Chiamate anche bolle di cavitazione, è qualcosa che i ricercatori hanno fotografato con una fotocamera speciale in grado di catturare movimenti ultraveloci: puoi guardare un video qui sotto.

READ  Un documentario che non lascia spazio all'ottimismo sull'epidemia

– La sorpresa più grande è stata vedere le bolle di cavitazione e vedere la parte meccanica. Non avevamo idea del perché suonasse, altrimenti avremmo detto che stava applaudendo sott’acqua.

Ricercatore: Scienza molto bella

Il ricercatore senior Jacob Togard, che non è stato coinvolto nella ricerca, definisce il nuovo studio “un’ottima scienza” su entrambi:

  1. Meccanismo: come può l’enunciato produrre il suono di un applauso.
  2. Lavoro: Perché applaudire?

Hanno note e registrazioni per dimostrare la loro ipotesi, ed è chiaro nel video che si formano bolle d’aria quando i guanti di tricheco si colpiscono l’un l’altro. È molto difficile immaginare come potrebbe essere modellato in modi diversi dalla cavitazione, afferma Jacob Togard, ricercatore senior presso il Dipartimento di Bioscienze dell’Università di Aarhus in Danimarca.

Inoltre, sostengono molto bene che si tratta di un comportamento associato all’accoppiamento. È noto che i trichechi maschi fanno lunghe esibizioni sott’acqua come parte dell’accoppiamento.

Come e perché si verifica è ancora sconosciuto nei dettagli, ed è difficile dire qualcosa in generale su una singola base schietta, sottolinea Togard.

Probabilmente formano bolle di cavità quando le zampe anteriori si colpiscono l’una con l’altra con forza violenta. (Video: SDU/UCSC)

Ma la percezione comune è che queste esibizioni siano troppo scoraggianti per i maschi. Pertanto, possono fungere da cosiddetti “segnali onesti”, che aiutano a dire alle femmine quali sono i maschi più forti e nella migliore forma fisica.

Quando li chiami segni “onesti”, è perché i maschi non possono imbrogliare: è estremamente difficile imbrogliare sott’acqua.

Un battito di mani di tricheco può essere parte di questa performance. Ci vuole sicuramente uno sforzo per farlo più e più volte. Quando lo fa solo il maschio e si verifica solo durante la stagione degli amori, è una forte indicazione che è correlato al comportamento di accoppiamento.

La ricerca ha richiesto tempo e i video ad alta velocità sono stati registrati nel 2011 e nel 2012.

READ  spazio pubblico? No, la stanza di Mark - Dajsavisen

Ma perché lo studio viene pubblicato ora? C’è una buona spiegazione per questo:

Non eravamo sicuri se fosse solo un tricheco che avesse una strana nozione di animali domestici e il comportamento doveva essere generalizzato. È stato solo quando un ricercatore australiano ha pubblicato filmati di un coniglio che applaude che ci siamo interessati a pubblicare un comportamento di applauso che sarebbe durato più a lungo.

– Le registrazioni hanno mostrato che le cinture in realtà applaudono allo stesso modo del tricheco e che le altre cinture grigie hanno risposto ai segnali di applauso; Quindi vediamo il comportamento di molte specie, dice Ole Næsbye Larsen.

È stato David Hawking, curatore senior di zoologia dei vertebrati presso il Tasmanian Museum and Art Gallery, che ha osservato un comportamento simile a un applauso nelle foche grigie selvatiche, secondo Questo studio è sulla rivista Marine Mammal Science.

Immaginiamo di saperne di più su tutti i tipi di animali di grandi dimensioni, ma ce ne sono ancora alcuni che non abbiamo ancora in ordine, afferma Ole Næsbye Larsen.

Il professore non si aspetta ulteriori lavori con questo tipo di studio e sottolinea che sarebbe troppo costoso e ingombrante condurre uno studio sui trichechi nel loro habitat naturale.

I trichechi vivono in luoghi difficili da raggiungere dove è buio e freddo durante questo rituale di accoppiamento da gennaio a marzo, ad esempio nella Baia di Hudson o in altre regioni artiche. Pertanto, ci sono pochi e relativamente vecchi studi in cui si avevano microfoni all’esterno e si osservava il comportamento dei trichechi maschi.

Ma con il suo collega Colin Richmouth dell’Università della California, Santa Cruz, sta ultimando uno studio su come i suoni di bussare e altre campane che sono venuti a studiare siano stati originariamente prodotti dai trichechi.