Il nuovo ministro dello Spazio norvegese partecipa a un incontro con l’Agenzia spaziale europea e l’Unione europea

0
2
Il nuovo ministro dello Spazio norvegese partecipa a un incontro con l’Agenzia spaziale europea e l’Unione europea

I ministri responsabili delle attività spaziali degli Stati membri dell’Agenzia spaziale europea (ESA), insieme ai ministri responsabili del mercato interno, dell’industria e della ricerca del Consiglio Competitività dell’Unione europea, si incontreranno a Bruxelles il 22 e 23. Maggio 2024.

Il Belgio, che attualmente detiene la presidenza dell’UE, ospita l’11° Consiglio spaziale dell’UE e l’Agenzia spaziale europea.

In questo incontro verrà discussa e adottata la decisione di rafforzare la competitività dell’Europa con l’aiuto delle attività spaziali. La risoluzione è stata preparata congiuntamente dall’Agenzia spaziale europea e dall’Unione europea.

Si tratta del primo incontro internazionale a cui partecipa Cecilie Merseth (AFP), il nuovo ministro norvegese dell’Industria. All’incontro parteciperà anche Christian Højle Hansen, amministratore delegato del Centro spaziale norvegese.

Gli assi principali della decisione

La risoluzione sul rafforzamento della competitività dell’Europa attraverso le attività spaziali comprende tre temi principali:

Il primo riguarda il modo in cui il settore spaziale può contribuire a migliorare la competitività complessiva dell’Europa. La risoluzione sottolinea che le attività spaziali sono di grande importanza per la prosperità, la competitività, la sicurezza e l’indipendenza dell’Europa. Il settore spaziale contribuisce alla crescita economica e alla prosperità dell’Europa e presenta un grande potenziale innovativo e commerciale.

Un altro tema è come aumentare la competitività del settore spaziale europeo. Un ambiente economico stabile e prevedibile per il settore spaziale può incoraggiare livelli più elevati di impresa privata. Gli investimenti nella ricerca spaziale e nello sviluppo della tecnologia spaziale avranno effetti positivi sull’economia europea in generale.

Il terzo argomento riguarda il modo in cui il settore spaziale contribuisce all’azione globale e all’autonomia. Il settore spaziale europeo rafforza la posizione dell’Europa a livello globale e costituisce la spina dorsale dell’indipendenza strategica dell’Europa.

READ  Rivelano un'eruzione della galassia nel 2014

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here