Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il palcoscenico temporaneo del Teatro Nazionale di Ukkern potrebbe finire

La riabilitazione del Teatro Nazionale è attesa da tempo. E potrebbe essere molto più costoso di due miliardi di corone. Statsbygg ha scoperto che l’intero edificio sarebbe stato probabilmente strapagato. Ora il teatro sta lottando per trovare una sede teatrale temporanea.

VårtOslo ha già descritto come Teatro Nazionale Lottando per trovare un posto per un palcoscenico temporaneo mentre riabilitava l’edificio nel centro.

ora Scrivi Afterposten Quella Auburn è anche una posizione comoda. direttore di teatro Christian Selton Tuttavia, ha affermato che dovrebbe essere allestito un palcoscenico temporaneo a Tullinløkka mentre il venerabile edificio è completamente rinnovato.

A causa del divario di costo

– Penso di dover dire che stiamo considerando diverse alternative ora. Non possiamo puntare tutto su una carta con così poco tempo rimasto. Cerchiamo realismo e progresso, dice il direttore del Teatro Nazionale, Marta Frevag Hill all’Aftenposten.

All’inizio di questo autunno, VårtOslo ha ricevuto la conferma che la completa ristrutturazione del Teatro Nazionale è stata in gran parte ritardata. Il regista teatrale Christian Selton e il suo staff non si trasferiranno fino al 2023.

La riabilitazione della cittadinanza ora inizierà nel 2023. Ma i costi sembrano aumentare perché è ormai chiaro che l’intero edificio sarà probabilmente rimborsato.

– Non ci è chiaro quando partiremo. Ma a Statsbygg è stato detto di procedere con la pianificazione iniziale della riabilitazione perché si è rivelata troppo costosa. Selton ha affermato ad agosto che ciò era in parte dovuto alla necessità di rimborsi e a una grande quantità di materiale tecnico.

Statsbygg non può ancora dire nulla sui costi. O come verrà ritardata la riabilitazione del Teatro Nazionale. Ma già ora il programma si è incrinato bruscamente.

Ho dovuto fare spazio per la nuova opera a Pürvika negli anni ’90

Un budget di quasi due miliardi di corone farà lo stesso se verrà seguito il piano di riabilitazione originale. Il motivo è che l’edificio del 1890 sarà probabilmente rifinanziato, ha riferito Statsbygg all’inizio di questo autunno.

In precedenza, ha affittato il Teatro Nazionale Kanonhallen a Løren per produzioni che di solito vengono proiettate nell’Anfiteatro. Ma è il palco principale, con le produzioni più grandi e popolari, che sta causando il mal di testa.

– Quando il nostro edificio in piazza Johann Deboad è chiuso per cinque o sei anni, parliamo di staccionate di legno e le chiudiamo completamente. Il direttore del Teatro Nazionale ha notato che un’attrazione è scomparsa anche dal centro.

Dopo un incendio nel 1980, il teatro è stato riabilitato ma non modernizzato. Fu proposta una nuova ala per la costruzione, ma il teatro non ricevette finanziamenti.

Negli anni ’90, l’ampliamento del teatro è stato proposto quando accanto al teatro è stato costruito un nuovo tunnel ferroviario verso Karl Johan. La proposta è stata respinta dal Parlamento e dal governo a causa della costruzione della nuova opera.

– Attrazione nel centro della città

Il Teatro Nazionale è stato progettato da un architetto Henrik Bol e costituita nel 1891-99. Bull è considerato uno dei più grandi architetti del nostro paese e il Teatro Nazionale è la sua opera principale. L’edificio è uno degli edifici monumentali del XIX secolo che doveva coprire la necessità di una nuova Norvegia indipendente per gli edifici per l’amministrazione, la cultura e la scienza.

Il linguaggio del design esterno si colloca tra il neorinascimento e il neobarocco. Il materiale era principalmente in mattoni con dettagli architettonici in granito pesanti e resistenti.

Il regista teatrale Christian Selton preferisce avere un teatro temporaneo a Tullinløkka.  Ma potrebbe finire ad Auburn durante i lavori di ristrutturazione del National Theatre.

Il regista teatrale Christian Selton preferisce avere un teatro temporaneo a Tullinløkka. Ma potrebbe finire ad Auburn durante i lavori di ristrutturazione del National Theatre.

In una buona settimana, la nostra piattaforma principale da sola rappresenta un afflusso al centro di 3.000-5.000 persone. Questa attrazione per il centro svanisce dal luogo di Johann Deboade, un punto di ricreazione non lontano, dice Selton, e continua:

– Ci è voluto molto tempo per ottenere i chiarimenti di cui abbiamo bisogno dal Ministero della Cultura. Abbiamo lavorato per circa due anni e mezzo per ottenere questo chiarimento. Il regista del teatro ritiene che sia ancora difficile mettere le cose a posto.

READ  Evoluzione, Homo sapiens | "Dragon Man" potrebbe essere il nostro fratello sconosciuto unknown