Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il picco del nuovo contagio in Spagna

Il nuovo picco è ora di 49.823 casi. Allo stesso tempo, il numero di nuove infezioni ogni 100.000 negli ultimi sette giorni è passato da 377 a 424, secondo il Ministero della Salute del Paese.

El Pais scrive che la variante omicron rappresenta già l’80 per cento dei nuovi casi di infezione nella capitale, Madrid. Il picco precedente era di gennaio, con 44.357 nuovi casi.

sintomi lievi

La differenza da allora è stata che oltre l’80% della popolazione spagnola ha ricevuto almeno una dose di vaccino per l’arteria coronaria. Quindi la maggior parte delle persone infette ora ha solo sintomi lievi o assenti.

Il numero di pazienti Corona nell’ospedale di Al-Bilad ha raggiunto martedì 1.472, con un aumento di 30 rispetto al giorno precedente.

Sia le autorità locali che il governo di Madrid sono riluttanti ad attuare un ulteriore significativo inasprimento delle misure di controllo delle infezioni.

Introduce il coprifuoco

Solo la regione autonoma della Catalogna, situata nel nord-est della Spagna e sede di Barcellona, ​​è intervenuta per chiudere la vita notturna.

Le autorità locali imporranno anche restrizioni sul numero di persone che possono radunarsi e imporre il coprifuoco di notte. Le misure, che non sono ancora state approvate dai tribunali, sono previste per 15 giorni a partire da venerdì.

Il primo ministro Pedro Sanchez prevede di riunire i leader regionali del paese per una videoconferenza mercoledì pomeriggio per discutere le misure anti-epidemia.

READ  Omicron, Corona virus | NIPH con notizie rassicuranti sui bambini norvegesi e omikron