Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il primo ministro finlandese ha fatto un test antidroga dopo aver condiviso un video di una festa – VG

Un video festivo sta causando problemi alla 36enne premier finlandese Sanna Marin. Ora sono stato testato per i farmaci.

Inserito:

Mercoledì sera è trapelato un video che mostrava il Primo Ministro che festeggiava con diverse persone in un evento privato.

Il giorno dopo la pubblicazione del video, il Primo Ministro ha dovuto confrontarsi con la stampa per rispondere alle domande sul fatto che stesse assumendo droghe.

Lo sfondo è che nel video si sente l’hadith di “meljeng”, che in questo contesto può essere interpretato come polvere o inebriante.

Ha dichiarato durante una conferenza stampa venerdì pomeriggio che Marine ha ora fatto un test antidroga dopo che un video del concerto è trapelato. Il risultato sarà pronto in una settimana.

INCONTRA LA STAMPA: Il primo ministro finlandese Sanna Marin è stato nuovamente costretto a rispondere alla stampa dopo il video della festa.

– In un primo momento, vorrei dire che c’erano gravi accuse di aver assunto droghe, ha detto Marin e ha aggiunto:

– Sebbene queste accuse siano irragionevoli, ho fatto un test antidroga e la risposta arriverà tra una settimana, ha detto.

Il premier dice che è stata messa alla prova per la sua protezione legale e per togliere ogni dubbio.

Ho sottolineato che non avevo mai usato droghe in vita mia.

sempre disponibile

A Marine è stato chiesto se sarebbe stata in grado di svolgere i compiti che doveva svolgere come primo ministro.

– Non ho avuto incontri di lavoro questo fine settimana e ho avuto incontri il lunedì. Ha detto che ho fatto una vacanza e l’ho passata con i miei amici e non ho fatto nulla di illegale.

READ  - Non capisce cosa sta succedendo davvero

– Durante il mio mandato come Primo Ministro, non ci sono state situazioni in cui è sorto un caso improvviso nel cuore della notte, che ho dovuto difendere. Nemmeno in questo caso, ha detto Marin, sottolineando di esserci sempre stata.

Quando le è stato chiesto se si fida dei suoi amici, ha risposto di sì, ma è agrodolce rendere pubblico il video.

Non ho preso droghe, né ho usato nient’altro che alcol. Ha ballato, cantato, frequentato e fatto qualcosa di completamente legale”, ha detto Marin al canale statale finlandese YLE.

Lo scorso dicembre, Marine è stata criticata per la sua celebrazione durante la pandemia.

A proposito: conferenza stampa in finlandese