Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il Regno Unito ha deciso di bloccare l’acquisto di Activision Blizzard da parte di Microsoft.  –

Il Regno Unito ha deciso di bloccare l’acquisto di Activision Blizzard da parte di Microsoft. –

I tre maggiori ostacoli per Microsoft nel tentativo di acquistare Activision Blizzard sono sempre stati le autorità garanti della concorrenza negli Stati Uniti, nell’UE e nel Regno Unito. Quest’ultimo avrebbe dovuto prendere una decisione questa settimana e gli sforzi di Microsoft sembrano averli finalmente convinti.

Ora ne hai uno governare È caduto e lo bloccheranno.

La CMA afferma: “La CMA ha bloccato la proposta di acquisto di Activision da parte di Microsoft per timore che l’accordo avrebbe alterato il futuro del mercato in rapida crescita del cloud gaming, portando a meno innovazione e meno scelta per i giocatori del Regno Unito nei prossimi anni”.

La CMA ha concluso che l’accordo danneggerebbe la concorrenza del cloud (Call of Duty non è il problema qui). come sottolineato Windows centraleIronia della sorte, questo può portare molte piattaforme cloud (inclusa GeForce Now di Nvidia) a non ottenere Call of Duty, poiché quella era una promessa di Microsoft, che non è più valida se non è di proprietà di Activision Blizzard.

Lo dice la stessa Microsoft: “rimane pienamente impegnato in questa acquisizione e riprenderà”, Ma ciò rende improbabile che l’accordo venga completato quest’estate come precedentemente pianificato, e più probabilmente nel 2024, se viene annullato.

READ  Potrebbe non piacerti