Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il segretario del lavoro sostiene il personale della marina: c’è molto spazio per la discrezione in materia di assistenza sociale

Quando la pandemia di Corona ha colpito il paese, le regole sono state allentate. Il governo ha incaricato Nav di aderire all’obbligo di vendere un’auto o una casa prima di fornire assistenza. Inoltre, hanno allentato i requisiti per la documentazione delle spese.

Durante l’autunno, molte persone hanno chiesto il ritorno di questo programma. Ma non è rilevante, afferma il ministro per l’occupazione e l’inclusione Mart Miuss Bersen (AP). Invece, Nav avrà un nuovo amministratore pronto entro un breve periodo di tempo. Probabilmente sarà operativo durante la prossima settimana.

Segnale politico

L’Organizzazione Paritetica, che organizza molti dipendenti della Marina Militare, sta ricevendo molto bene la notizia.

– Questo significa molto sia per i bisognosi di assistenza sociale che per i dipendenti della Marina Militare. Le persone che ora sono in difficoltà devono essere soddisfatte attraverso un sistema basato su valutazioni professionali. Gli assistenti sociali Nav hanno l’esperienza necessaria. Il leader Mimi Kivisvik afferma che rigide linee guida politiche non dovrebbero essere d’intralcio.

– Questo è esattamente il motivo per cui chiediamo un nuovo supervisore. come segnale politico per facilitare l’accesso all’assistenza sociale, e non dovrebbe essere automaticamente ridotto quando i sussidi statali aumentano. I nostri membri devono essere sicuri di poter utilizzare l’intero ambito della legge sui servizi sociali, afferma.

Personale di navigazione più sicuro

L’obiettivo principale del supervisore è garantire che il personale Nav sia a conoscenza e possa utilizzare lo spazio previsto dalla legge sui servizi sociali.

– C’è molto spazio per il lavoro, sia in termini di valutazione che di valutazioni individuali. Mjøs Persen dice a NTB che è importante che tutti i dipendenti si sentano al sicuro nella gamma che hanno.

READ  Perché noi che indichiamo i fatti biologici del nemico?

– È opportuno ridurre la condizione di vendita di alloggi e altri oggetti di valore?

– In primo luogo, la pratica corrente non richiede che tutto ciò che ha valore sia venduto. E parte del punto di vista del supervisore è che devi approfondire la situazione finanziaria dell’individuo e fare valutazioni individuali, afferma Mjøs Persen.

In contrasto con il periodo della corona

Ritiene che l’ordine dell’epidemia non sia appropriato per affrontare la situazione attuale. A quel tempo, l’obiettivo era aiutare finanziariamente le persone, scoraggiandole allo stesso tempo dal visitare fisicamente gli uffici Nav. Era anche importante che Nav non fosse sopraffatto dal traffico intenso. Sottolinea che queste due cose sono diverse oggi.

– Nella situazione attuale, molte persone soffrono per l’alto costo della vita. Dice che è importante valutare i bisogni di coloro che possono avere diritto all’assistenza sociale finanziaria.

Il Segretario per l’occupazione e l’inclusione avrà anche una migliore panoramica di come reclutare per il Nav questo autunno. I comuni sono ora chiamati a rispondere in modo da ottenere una panoramica aggiornata.

La vendita di case dovrebbe essere evitata

Il vice leader dei conservatori Henrik Achim ritiene che sia importante che a Naf venga chiesto di essere moderato nel chiedere alle persone di vendere le loro case e oggetti di valore. Si ritiene che parti delle prove della corona siano ancora rilevanti.

– Abbiamo chiesto di poter utilizzare la parte guida della pandemia di corona. Non dovrebbe esserci alcun obbligo di disporre della proprietà e dell’auto per ricevere assistenza sociale, dice Asheim a NTB.

Forse la situazione odierna è una crisi temporanea, come lo era durante la pandemia. Quindi, questa è una misura che può essere introdotta temporaneamente, crede.

READ  Premier League inglese, Manchester United | Un obiettivo controverso visto che lo United si è rivelato battere il City