Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il Team Abu Dhabi è vicino a un altro titolo di endurance globale

I membri del team di Abu Dhabi posano per una foto con il manager Guido Cappellini e Salem Al Remiti, General Manager dell’Abu Dhabi International Maritime Sports Association.

Il team di Abu Dhabi è sull’orlo di un’altra doppia vittoria all’UIM World Round Endurance Championship che ha dominato il Lago Neko in Polonia.

Nella gara da due a sei ore organizzata da Naco Endurance sabato, i due team tutti emiratini della squadra erano in prima classe, con Rashid Al Kemsi, Thani Al Kemsi e Mansoor Al Mansoori che hanno segnato 263 round vincendo Abu Dhabi 1.

Ad Abu Dhabi 2, la combinazione di Rashid Al Dyer, Majeed Al Mansouri, Rashid Al Remidi e Mohammed Al Mehirbi è stata tre volte più vicina al secondo posto.

Il team francese di Quentin Octo, Jean-Alexandre e Camille Protex ha completato 198 round.

Ciò significa che il team di Abu Dhabi è in una posizione potente per ripetere il successo di Augusto due anni fa, quando ha vinto due gare e ha vinto uno dei due Campionati del Mondo.

Il campionato avrebbe dovuto raggiungere la sua conclusione in una corsa di 24 ore in ottobre, dove la squadra ha vinto due anni fa sulla strada per i Campionati del Mondo ad Abu Dhabi.

Ma l’evento francese è stato rinviato al prossimo maggio quando arriverà in Polonia, quindi i campioni del mondo 2021 verranno incoronati domani sera ad Augusto dopo la seconda puntata di sei ore del Lago di Nago.

Per copiare il record del 2019, la squadra deve evitare errori meccanici o errori importanti ad Abu Dhabi domani, e non può prendere nulla se si tratta di gare di durata. Non vedono l’ora di affrontare una forte sfida in Polonia dalla squadra italiana vincitrice della Coppa del Mondo 2019 di Talio Abbott, in coppia con la pilota norvegese di F1H20 Marit Stromay, Giacomo Sachi di Monaco e Hector Sans della Spagna.

READ  "Nuovo Buffon" batte record leggendario:

Questa non è la prima volta che Abbott ha avuto un felice ritorno dopo un incidente di gara 20 mesi fa e i problemi tecnici avrebbero dovuto fermarsi molto dopo aver compiuto 76 giri. Dopo il riavvio, la sua squadra è arrivata quarta al 133esimo e quarto.

La tattica di Abu Dhabi di detenere un membro della squadra che ha vinto la Coppa del Mondo 2019 su ciascuna delle loro barche ha dato buoni frutti oggi.

Il due volte campione del mondo di F2 Rashid è stata una scelta chiara per condividere il viaggio con il suo nuovo team di F2 Mansouri e il cugino senior della F1H2O Thani ad Abu Dhabi 1. Allo stesso modo, l’esperienza di Dyer ad Abu Dhabi 2 ha avuto un impatto duraturo su Mansouri, Remedy e Mehrbi.

La vittoria di Augusto due anni fa è stata la prima di quattro regate mondiali di barche a motore ad essere assegnate alla capitale degli Emirati Arabi Uniti in quella stagione, e il capitano della squadra Guido Cappellini vuole portare quest’anno altre quattro vittorie all’Abu Dhabi International Maritime Sports Association.

Il dieci volte campione del mondo di F1H20, leggenda italiana delle corse di motonautica, Cabelini è un perfetto tattico che prepara completamente la sua squadra per ogni gara.

La prima serie degli Emirati del team al campionato ha testato le loro barche e la nuova partnership sul Lago di Como, in Italia, prima di venire in Polonia.

I test per la serie globale di resistenza sono particolarmente importanti perché la natura dell’evento è tale che molte modifiche, inclusa l’installazione di un grande serbatoio di carburante, consentiranno alle barche di F2 di estendere la distanza.

READ  Alcuni ricercatori hanno tagliato le valutazioni del loro team espositivo italiano spa (PIT: IEG)

Nel frattempo, gli organizzatori della 24 ore di Rouen hanno convocato un incontro per i partecipanti al gruppo in Francia giovedì per discutere i rinvii e i piani per il 2022.

Rune 24 2021, che doveva svolgersi all’inizio di ottobre, è stata posticipata al 1 maggio 2022, secondo la storia di PowerPotracingWorld.com.

I concorrenti per l’UIM World Round Endurance Championship ad Augusto, in Polonia, sono stati avvisati tramite e-mail mercoledì.

Il 22 luglio il Rouen Boat Club terrà a Rouen una riunione per i rappresentanti delle squadre in gara, dove verrà spiegata in dettaglio la decisione del consiglio di amministrazione. Ciò significa che i vincitori dell’evento polacco portano a casa il titolo 2021.