Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Il trading di Evergrande si è fermato a Hong Kong – E24

Lo sviluppatore immobiliare cinese carico di debiti afferma che la chiusura è in attesa del rilascio di “informazioni privilegiate” da parte della società.

La sede dello sviluppatore immobiliare Evergrande è a Shenzhen, in Cina.

Inserito:

Lunedì è il primo giorno di negoziazione nel 2022 in alcune borse della regione Asia-Pacifico, ma molte borse importanti non apriranno fino a martedì.

A Shanghai, Cina continentale, Giappone e Australia, le borse sono state chiuse lunedì, scrive CNBC.

Il quadro è stato contrastato sul principale indice del mercato azionario, che non si è chiuso lunedì mattina.

Ecco come apparivano intorno alle 6:00 in fuso orario norvegese:

  • L’Hang Seng di Hong Kong è sceso dello 0,60 percento
  • L’indice Kospi a Seoul è aumentato dello 0,30 percento
  • L’indice FTSE Straits Times di Singapore è in rialzo dello 0,27%

Il commercio di Evergrande si è fermato

Il colosso immobiliare cinese in crisi Evergrande deve ancora iniziare l’anno alla borsa di Hong Kong.

La società ha spiegato che il trading di azioni Evergrande è stato sospeso lunedì Reuters. Evergrande afferma che il commercio è stato interrotto perché la società rilascerà “informazioni privilegiate” senza elaborazioni.

Secondo Bloomberg, i media locali hanno affermato che le autorità della provincia di Hainan hanno informato Evergrande di demolire 39 condomini, perché hanno ottenuto illegalmente i permessi di costruzione.

Evergrande è il più grande sviluppatore immobiliare carico di debiti al mondo, secondo Reuters, con circa 300 miliardi di dollari di debiti. La crisi del debito della società, che è uno dei più grandi promotori immobiliari in Cina, ha scosso il mercato per tutto l’autunno e ha creato timori che l’intera economia cinese sarà scossa.

Poco prima del nuovo anno, Evergrande si è imbattuto in un altro problema di prestito, dopo che il termine per il pagamento di due debiti è passato senza alcun segno di pagamento.

La quota di Evergrande è scesa dell’89 percento lo scorso anno.

Singapore si è trasformata

Singapore ha fornito gli ultimi dati: l’economia del paese è cresciuta del 7,2% lo scorso anno, riprendendosi dopo il peggior rallentamento economico della città.

Nel quarto trimestre, l’economia è cresciuta del 5,9% rispetto al corrispondente trimestre del 2020.

Ciò è in netto contrasto con il 2020, quando l’economia è diminuita del 5,4%, la peggiore crisi economica del paese dall’indipendenza nel 1965.

Per l’anno in corso, il governo prevede una crescita economica del 3-5%.

READ  Hanno venduto i loro migliori giocatori, mentre i soldi dell'avversario "non stanno finendo". Ora Lil potrebbe diventare il campione.