Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

In meglio per il maiale

Questo è l’argomento di discussione. Le opinioni espresse nel testo sono a carico dell’autore.

La maggioranza delle parti del comitato per il commercio ha concordato sulle proposte che rivestirebbero un’importanza significativa per il benessere degli animali in agricoltura. Bondebladet nella sua posizione di comando si chiede se sia davvero necessario aumentare il benessere del maiale. Sono anche scettici sul fatto che il Partito Liberale abbia accettato il consiglio dell’Alleanza per il benessere degli animali nel processo.

Invece di mettere in discussione le conoscenze professionali consolidate sui bisogni dei suini, la grande domanda dovrebbe essere perché l’industria stessa non ha trovato un motivo per aggiornare i requisiti del settore in linea con le nuove conoscenze. Se l’industria suinicola avesse seguito la lezione e fosse preoccupata per il miglioramento del benessere degli animali come lo è per l’esportazione di sperma in tutto il mondo, allora la produzione di suini norvegese probabilmente non sarebbe in conflitto con l’intento dell’Animal Welfare Act. Perché è ancora consentita un’elevata densità di animali e un ambiente di vita scarsamente stimolato, nonostante il fatto che la ricerca abbia ora dimostrato lo scarso benessere degli animali che esso comporta?

I politici attualmente gestiscono un sistema che afferma che gli allevatori di suini norvegesi devono produrre quanta più carne possibile al minor costo possibile. Ciò ha gravi conseguenze per il benessere degli animali.

Un maiale delle dimensioni di un maschio adulto oggi ha solo una superficie di 0,8 metri quadrati, e non sperimenta mai la visione del sole. Un sottile strato di lettiera sul cemento non è sufficiente per un maiale intelligente e curioso.

READ  - Non c'è spazio per lo scoraggiamento della parola - E24

Studi scientifici sui bisogni del maiale dimostrano che ha bisogno di almeno il 50 per cento in più di spazio rispetto ad oggi (fonte). In molti allevamenti, fornire ai suini l’accesso alle aree esterne sarebbe una soluzione razionale per dare agli animali uno spazio migliore e una maggiore varietà nell’ambiente di vita.

Investire in un maggiore benessere degli animali costa denaro. Oltre ad aumentare il prezzo della carne di maiale, le autorità devono contribuire con sussidi al benessere degli animali. Delle sovvenzioni agricole annuali, nessuna misura mirata a promuovere il benessere degli animali per i suini. Il governo deve affrontare questo ora. Inoltre, negli incontri con la comunità imprenditoriale sperimentiamo che sempre più persone vogliono contribuire all’identificazione di requisiti di benessere animale basati sulla conoscenza.

Bondebladet sottolinea il fatto che il benessere degli animali riguarda la scienza e vuole che la discussione sull’argomento sia basata su conoscenze professionali, non su sentimenti e opinioni. È bello sentire. Quindi il Bundebladet potrebbe essere interessato a giustificare la scienza alla base della loro affermazione che i maiali se la cavano abbastanza bene nei fienili norvegesi oggi?