martedì, Luglio 16, 2024

In questo modo, anche questa volta non c’è stato spazio per aprire posti chiusi negli ospedali

Must read

Bertina Buccio
Bertina Buccio
"Lettore. Appassionato di viaggi esasperatamente umile. Studioso di cibo estremo. Scrittore. Comunicatore. "

Anche questa volta i senior più grandi non si sono rivelati vincitori del budget.

Giovedì 14 dicembre il Consiglio comunale di Sornadal ha tenuto una riunione di bilancio. Nel quotidiano Tidens Krav (TK) del 19 dicembre (pagine 6-7) si legge che la maggioranza del consiglio comunale si è opposta a sostenere la proposta dei partiti Høgre, MDG e FrP di utilizzare quattro letti ospedalieri chiusi. In questo modo non c’è stato spazio nemmeno questa volta per aprire posti chiusi negli ospedali. Questa non è una novità. Negli ultimi anni, le proposte per valutare e spiegare l’uso degli spazi delle case di cura abbandonate sono state respinte dalla maggioranza del consiglio comunale. Questo può essere documentato chiaramente! Questi fatti sono discussi a lungo in un articolo di TK Reader del 12 dicembre (pagine 14-15).

La novità è che la proposta avanzata da Hogre, dagli MDG e dal partito FrP ha ricevuto un sostegno maggiore rispetto a prima. Inoltre, è una novità che tre partiti si siano riuniti per avanzare proposte per la riapertura delle case di cura chiuse, a differenza di quanto accadeva in precedenza quando solo un partito avanzava tali proposte, il FrP.

Entro un anno a Sornadal verrà preso in considerazione il nuovo bilancio comunale per il 2025. Si dovrebbe provare la stessa cosa allora? Faccio la domanda. I risultati finora non sono stati buoni. Come è successo tante volte prima, sono rimasto deluso, ma non sorpreso.

Una cosa è certa: per me non è stato facile parlare a nome degli anziani e acquisire influenza nel Consiglio comunale di Sørnadal.

Di Gus. ing fago

READ  Carro armato su una targa nella Via Lattea

More articles

Latest article