Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Incendi boschivi nel sud della Turchia: – Un incendio nel paradiso di Eid:

Un incendio boschivo nel sud della Turchia, mercoledì, si è diffuso nella città di Manavgat, a est della località turistica di Antalya.

Almeno quattro persone sono morte a causa degli incendi scoppiati lungo la costa turca e finora 183 persone sono state ricoverate in ospedale a causa di incendi e fumo.

Da tutte le parti: Frank-Magni e Nina Hansen hanno un appartamento a Side, nel sud della Turchia, e hanno vissuto gli incendi da vicino. Foto: privato.
Mostra di più

– sexy

“È stato molto emozionante, ieri e oggi”, dice Frank Magni Hansen a Dagbladet.

Lui e sua moglie, Nina Hansen, erano nel loro appartamento a Side, nel sud della Turchia, quando mercoledì sono scoppiati gli incendi.

Frank Magney dice che tutto è iniziato quando hanno visto un incendio a circa cinque chilometri dall’appartamento.

– Poi improvvisamente è scoppiato un incendio a poche centinaia di metri da noi. Ha detto che i fuochi ardevano tutt’intorno a noi, molto vicini.

mortale: Tre persone sono state confermate morte dopo i massicci incendi in Turchia.
Mostra di più

Dice che ci sono stati circa quattro o cinque incendi che sono scoppiati contemporaneamente, e che sono stati diffusi da forti venti.

Sebbene le fiamme si siano avvicinate all’area in cui si trova l’appartamento della coppia, non hanno dovuto evacuare.

– Quando abbiamo visto che stava bruciando, abbiamo controllato il controllo dei vigili del fuoco e poi l’abbiamo semplicemente preso. C’erano molti aerei ed elicotteri in volo, e quelli che hanno lavorato per spegnere l’incendio sono stati molto bravi, dice Frank Magney.

Movimento di inclinazione

Ora la coppia dice che stanno andando in un negozio per acquistare aiuti di emergenza per le vittime dell’incendio.

– Tra le altre cose, compreremo pappe, pannolini, salviettine umidificate e unguenti antincendio, ha detto Frank Magni a Dagbladet.

Azione VIPPS: ecco Nina Hansen nel negozio per acquistare aiuti di emergenza per le vittime degli incendi a Manafjarat, con i soldi del gruppo VIP che lei e suo marito hanno iniziato venerdì.  Foto: privato.
Azione VIPPS: Ecco Nina Hansen nel negozio per acquistare aiuti di emergenza per le vittime degli incendi a Manafjarat, con i soldi del gruppo vipps che lei e suo marito hanno iniziato venerdì. Foto: privato.
Mostra di più

La coppia ha organizzato una campagna di mance venerdì mattina e in soli 20 minuti ha ricevuto 10.000 NOK.

READ  Donald Trump - perde la presa su Internet

– Ora abbiamo quasi ricevuto. 15.000 corone da Vipps in un’ora, che è qualcosa di cui siamo rimasti totalmente sopraffatti, dice.

Dice che ora è di nuovo quasi normale, a Side, dove la coppia possiede un appartamento.

– Ma la situazione è pessima nei villaggi. Dice che non sembra molto carino lì, è più simile a una zona di guerra.

La coppia fornirà assistenza di emergenza a un centro di accoglienza locale nelle vicinanze.

– Le aree colpite sono intorno al centro municipale di Manavgat, ha detto.

Sospettato di aver appiccato il fuoco

Il Segretario dell’Agricoltura e l’USDA hanno riferito di sospettare che gli incendi fossero iniziati ed è stata avviata un’indagine. Questo scrive Reuters.

Il presidente ha promesso di ritenere responsabili gli attacchi.

Il ministro dell’Agricoltura Bekir Pakdemirli ha detto a Reuters che un uomo di 82 anni è stato trovato morto durante l’evacuazione di Kibizbilene, 16 km a nord-est di Manavgat.

Inoltre, due persone sono state trovate morte a Degermenli, 20 km a est di Manavgat.

Pakdemirli afferma inoltre che 18 villaggi e distretti ad Antalya sono stati evacuati, insieme ad altri 16 nelle vicine province di Adana e Mersin.