Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

iOS 15 – Agli utenti iPhone mancano nuove funzionalità

Durante il WWDC Developer Show della scorsa settimana, Apple ha annunciato l’aggiornamento di iOS 15 che sarà disponibile per gli utenti di iPhone questo autunno, se lo avete grido I phone.

iOS 15 è stato rilasciato per la serie iPhone 6s e successive, il che significa che i modelli 2015 sono gli iPhone più vecchi a ricevere l’imminente aggiornamento.

Questi stanno ottenendo iOS 15:

  • iPhone 12 mini, iPhone 12, iPhone 12 Pro, iPhone 12 Pro Max
  • iPhone SE (2016 e 2020)
  • iPhone 11 Pro Max, iPhone 11 Pro e iPhone 11
  • iPhone Xs Max e iPhone Xs
  • iPhone Xr
  • iPhone X
  • iPhone 8 Plus e iPhone 8
  • iPhone 7 Plus e iPhone 7
  • iPhone 6s e iPhone 6s Plus

Tuttavia, anche se è possibile installare l’aggiornamento su questi dispositivi, non tutti avranno accesso all’intera gamma di nuove funzionalità.

Si scopre che una manciata di notizie sarà disponibile solo per i dispositivi con il chip Apple A12 Bionic e successivi, e questo elenco è composto da iPhone Xr, iPhone Xs, serie iPhone 11, iPhone SE (2020) e serie iPhone 12.

9to5Mac. scrive un sito web Le seguenti funzioni appariranno solo in quanto sopra:

  • i Audio spaziale FaceTime
  • Portrettmodus e FaceTime
  • Interaktiv 3D-globus e Apple Maps
  • La possibilità di utilizzare la realtà aumentata per navigare su Apple Maps
  • Testo live più approfondito, ricerca visiva
  • Nuovi sfondi animati nell’app meteo
  • Chiavi nel portafoglio
  • Elaborazione audio locale (la funzione Siri è più veloce).

Caratteristiche esclusive

Inoltre, ci sono una serie di novità esclusive per iPhone 12 (e successivi, ovvero iPhone in uscita questo autunno), panorami più avanzati, connettività 5G migliorata e preferibilmente 5G automaticamente tramite WiFi se la rete mobile ha condizioni migliori.

READ  Non capiscono come le 3090 carte "Nuovo Mondo" possano fuggire

Inoltre, è necessario un iPhone 7 o successivo per Spatial Audio con rilevamento dinamico della testa e un iPhone 8 o successivo per la stabilizzazione durante la camminata, una funzione che misura la stabilità della deambulazione e fornisce informazioni sul rischio di caduta registrando i dati di navigazione dell’utente