Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

iOS 15: l’iPhone di stasera sarà “nuovo”

Venerdì sta arrivando Nuovi modelli di iPhone 13 Nei negozi, insieme ai nuovi telefoni, arriva anche l’aggiornamento annuale di iOS di Apple.

Questo autunno verrà lanciato iOS 15 e non dovrai aspettare fino a venerdì per aggiornare il tuo telefono, infatti l’aggiornamento è già previsto per le 19:00 di lunedì.

Questo può essere aggiornato

Se hai un vecchio telefono, potresti essere in dubbio se puoi ottenere un aggiornamento all’ultima versione, ma Apple ha reso le cose facili quest’anno:

Se stai già utilizzando iOS 14, puoi eseguire l’aggiornamento a iOS 15. In altre parole, l’elenco dei telefoni compatibili è simile a quello dello scorso autunno e include iPhone 6s/6s Plus e telefoni più recenti, inclusi i due modelli di iPhone SE. L’iPod Touch di settima generazione può essere aggiornato anche a iOS 15.

L’iPhone 6s è stato lanciato nell’autunno del 2015 e riceverà quindi l’aggiornamento di iOS 6 lo stesso giorno in cui verrà rilasciata la nuova versione. Nessun simile trovato tra i produttori di Android.

Se non sei sicuro di quale versione di iOS stai utilizzando, troverai informazioni al riguardo di seguito Impostazionie In generee Se => “Versione software”. iniziare in 14. Hai iOS 14 e puoi sicuramente aggiornare a iOS 15.

I phone: Qui trovi una guida su come aggiornare iPhone.
Mostra di più

Tante novità

Una mela Elenco delle piccole e grandi novità Abbastanza pieno, ma passiamo al più importante:

CondividiGioca

iOS 15 semplifica la visualizzazione dei contenuti insieme, ma su schermi separati. Ad esempio, puoi avviare un film e poi “SharePlaye” tramite FaceTime, dove tutti i partecipanti guarderanno il film insieme contemporaneamente, come se fossero seduti nella stessa stanza.

SharePlay ti consente di guardare film o ascoltare musica con altri tramite FaceTime, poiché la riproduzione è sincronizzata su tutti i dispositivi. Foto: mela
Mostra di più

Lo stesso può essere fatto con la musica, dove i partecipanti possono anche aggiungere brani a una playlist condivisa. Puoi anche condividere l’intero schermo in una conversazione FaceTime, ad esempio se il tuo gruppo di amici sta cercando un hotel per il prossimo volo.

Nota, tuttavia, che SharePlay non dovrebbe essere lanciato il primo giorno. È stato ritirato dalla beta all’inizio di quest’estate, forse perché ha bisogno di ulteriori rifiniture prima.

FaceTime ottiene anche molti altri aggiornamenti, come l’audio adattato alla stanza in modo che l’audio di diversi partecipanti venga testato come proveniente da luoghi diversi, la visualizzazione della griglia per i partecipanti, la modalità verticale, in modo che lo sfondo sia sfocato e diverse impostazioni del microfono a seconda che tu voglia sottofondo audio o meno.

Inoltre, ora puoi creare collegamenti per le chiamate FaceTime e inviarli a un amico Android. Questa è la prima volta che agli utenti non Apple è stato consentito di partecipare alle chiamate FaceTime.

condiviso con te

Se qualcuno ti invia foto, brani, link e altri contenuti tramite l’app Messaggi, tali elementi verranno visualizzati nell’app corrispondente nella scheda Condivisi con te. In altre parole, avrai ad esempio una sezione “Condivisa con te” separata nell’app Foto che mostra le foto che hai ricevuto nell’app Messaggi e, di conseguenza, in Musica, Podcast, Apple TV e Safari.

Le foto condivise con te nell'app di messaggistica vengono visualizzate nella sezione .

Le foto condivise con te nell’app di messaggistica vengono visualizzate nella sezione “Condivise con te” dell’app Foto. Foto: mela
Mostra di più

Oltre a ciò, Apple sta espandendo il concetto di Memoji (dove puoi creare un avatar animato in base ai tuoi movimenti facciali) – ora puoi anche scegliere vestiti, copricapo e simili. Se più foto vengono inviate contemporaneamente nell’app Messaggi, ora verranno visualizzate a forma di ventaglio.

Testo dell’obiettivo e funzione di ricerca visiva

Se punti la fotocamera del telefono su un banner, ora puoi contrassegnare il testo sul banner, ad esempio, chiamare direttamente il numero di telefono lì o inviare un’e-mail a un indirizzo e-mail su un biglietto da visita. Questo può essere fatto anche dopo che la foto è stata scattata, o su una foto su una pagina web, per esempio.

Il testo nella funzione dell'obiettivo consente di selezionare il testo nelle immagini.  Foto: mela

Il testo nella funzione dell’obiettivo consente di selezionare il testo nelle immagini. Foto: mela
Mostra di più

Il testo nell’immagine può anche essere tradotto: qui la fotocamera riconosce sette lingue: spagnolo, francese, tedesco, inglese, cinese, italiano e portoghese.

La nuova ricerca visiva può darti maggiori informazioni su ciò che hai catturato o di cui hai visto una foto, se hai bisogno di maggiori informazioni su una pianta, razza di cane o altro.

Stasera sarà iPhone

focalizzare

Se sei al lavoro, potresti voler evitare di ricevere notifiche da Snapchat e la sera potresti voler evitare lo stesso fastidio dall’e-mail di lavoro su Outlook.

Ora puoi farlo con la nuova funzione di messa a fuoco in iOS 15, che ti consente di selezionare diversi tipi di messa a fuoco e gli avvisi che desideri in seguito. Puoi, ad esempio, creare una variante separata di guida, dopodiché le persone che ti inviano messaggi riceveranno una notifica che hai disattivato gli avvisi con la funzione di messa a fuoco.

Se attivi la funzione di messa a fuoco, l'altra parte verrà informata che hai bloccato le notifiche se prova a inviarti un messaggio.  Foto: mela

Se attivi la funzione di messa a fuoco, l’altra parte verrà informata che hai bloccato le notifiche se prova a inviarti un messaggio. Foto: mela
Mostra di più

A proposito di avvisi, ora puoi scegliere di impostarli nel momento in cui ti configuri. Ad esempio, puoi avere una serie di avvisi per tutti gli eventi notturni quando ti svegli al mattino.

Barra degli indirizzi in basso

Una delle cose che ci piaceva di Windows Phone, ed è stato possibile per un po’ “Hack to” su Android, è ottenere la barra degli indirizzi nella parte inferiore dello schermo, a cui è facile accedere con il pollice.

Safari ora ottiene la barra degli indirizzi in basso: puoi farla scorrere di lato per passare alla scheda successiva.  Foto: mela

Safari ora ottiene la barra degli indirizzi in basso: puoi farla scorrere di lato per passare alla scheda successiva. Foto: mela
Mostra di più

Questo sarà possibile in Safari su iOS 15. La stessa sarà l’opzione per toccare l’icona del microfono e dire a Siri cosa vuoi cercare.

Gli utenti più avanzati apprezzeranno anche che Safari su iOS ora supporta le estensioni.

Miglioramento dei riflettori

Spotlight, la funzione di ricerca di Apple, ha molti miglioramenti. Tra le altre cose, puoi ottenere una panoramica completa di film, artisti, attori, contatti e simili cercandoli.

La funzione di ricerca di Apple, Spotlight, sta ottenendo molte nuove funzionalità.  Foto: mela

La funzione di ricerca di Apple, Spotlight, sta ottenendo molte nuove funzionalità. Foto: mela
Mostra di più

La ricerca ora includerà anche la tua intera libreria di foto, quindi otterrai le foto che hai scattato ai cani se cerchi “cane”. Puoi anche cercare e installare app nell’App Store ora direttamente dalla ricerca Spotlight senza dover passare attraverso l’app App Store.

Mappe più dettagliate

Anche Apple Maps verrà aggiornato in questa carrellata, con il visualizzatore 3D che mostra anche cose come attraversamenti pedonali, piste ciclabili e simili quando viene utilizzato per la navigazione. Qui, il mondo intero probabilmente non sarà aggiornato, ma nelle più grandi città americane questo sembra impressionante.

La Apple Map diventa più dettagliata, soprattutto nelle grandi città, sia con alberi che con aree pedonali.  Foto: mela

La Apple Map diventa più dettagliata, soprattutto nelle grandi città, sia con alberi che con aree pedonali. Foto: mela
Mostra di più

Puoi anche navigare a piedi usando la realtà aumentata, cioè dove puoi vedere il mondo esterno attraverso la fotocamera del cellulare e ottenere indicazioni sull’immagine della realtà. È uno finora La funzione che abbiamo visto in Google Maps già due anni fa.

In un precedente articolo ne abbiamo anche scritto Come semplificare la ricerca di Airpods Pro e Airpods Max. Airpods Pro ottiene anche una sorta di funzione di apparecchio acustico con iOS 15, in cui i microfoni diretti possono amplificare il suono di chi ti sta parlando.

Condividi informazioni sulla salute

Una novità dell’app per la salute, tra le altre cose, è che ora può rilevare se hai iniziato un’andatura instabile e quindi avvisarti che avrai maggiori possibilità di regredire.

Rileva organizzazione: in iOS 15, la salute può rilevare la camminata instabile.  Foto: mela
Rileva l’incertezza: In iOS 15, l’app per la salute è in grado di rilevare la camminata instabile. Foto: mela
Mostra di più

Sarà anche possibile condividere informazioni sanitarie selezionate con i propri cari, in modo che, ad esempio, i bambini possano essere informati dei cambiamenti nel ritmo cardiaco di un buon adulto o qualcosa del genere.

Chiavi nel portafoglio

Se disponi di una serratura compatibile con HomeKit, ora puoi aggiungere chiavi al tuo portafoglio in modo da poter sbloccare direttamente con il tuo telefono o Apple Watch.

Lo stesso vale per alcuni hotel, dove puoi ricevere la chiave della camera direttamente nell’app Wallet, quindi puoi trovare solo la tua camera senza recarti alla reception al momento del check-in. Dopo aver completato il pagamento, la chiave verrà salvata.

Anche gli edifici per uffici e le automobili possono essere resi compatibili con questa funzione.

Questa era una notizia in iOS 15. Può essere scaricata dalle 19 circa di lunedì 20 settembre su iPhone 6s e telefoni successivi.

Nota, tuttavia, che i telefoni più vecchi non hanno accesso a tutte le nuove funzionalità. Puoi leggere di più a riguardo qui:

READ  Xbox ha sempre il suo miglior terzo trimestre con l'aiuto di Bethesda