Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

iOS 15 – Utenti arrabbiati dopo l’aggiornamento di iOS 15

Il lunedì è iniziato questa settimana Apple ha rilasciato iOS 15 per iPhone e iPod Touch compatibili di settima generazione.

Tra le più grandi novità ci sono Live Text, una funzione di ricerca del testo nell’obiettivo, la scheda Condivisi con te e la nuova funzione di messa a fuoco che ti consente di impostare avvisi a seconda che tu stia dormendo, lavorando, a casa e simili.

Pieno ma non pieno?

Allo stesso tempo, ci sono segnalazioni da un certo numero di utenti che hanno riscontrato uno strano errore dopo l’aggiornamento a iOS 15. Molte persone hanno avvertito che lo spazio di archiviazione sul proprio iPhone sarà presto pieno senza effettivamente esserlo.

Quando premono detto avviso, vengono reindirizzati alle impostazioni di archiviazione dell’iPhone, mostrando che hanno già molti gigabyte gratuiti e, nei casi, un numero a due cifre, e non succede nulla quando colpiscono l’avviso “Memoria iPhone quasi piena” nelle impostazioni, segnalazione degli utenti.

Un altro utente ha scritto che non riceve una notifica di spazio di archiviazione insufficiente, anche se il suo iPhone ha 50 GB gratuiti.

Altri errori

Allo stesso tempo scrive Voci di Mac Alcuni utenti di iOS 15 stanno affrontando anche un altro problema di archiviazione. In questo caso, l’iPhone segnala più spazio di archiviazione rispetto alla capacità di archiviazione totale del dispositivo.

L’esempio seguente mostra che è stato utilizzato 0 di 128 GB e che ci sono 172,96 GB di spazio libero su un totale di 128 GB. Un calcolo un po’ stravagante che può essere inserito nella scheda “Errore software”.

La raccomandazione di Apple finora è stata quella di far riavviare il proprio iPhone agli utenti interessati, ma sfortunatamente non sembra essere d’aiuto.

READ  Il primo importante aggiornamento per PS5 arriverà domani, quindi i giochi PS5 possono essere archiviati su unità USB

All’inizio di questa settimana, Apple ha rilasciato la versione beta di iOS 15.1 ai tester, incluso SharePlay a bordo, ma non è noto se i problemi di archiviazione siano stati risolti nella versione beta.

MacRumors ipotizzano che Apple possa rilasciare un aggiornamento iOS 15.0.1 prima di iOS 15.1 che corregga i primi bug segnalati in iOS 15.