Israele, Palestina | Si dice che il capo del Mossad abbia minacciato il pubblico ministero dell’Aia: “Non interferirai”.

0
3
Israele, Palestina |  Si dice che il capo del Mossad abbia minacciato il pubblico ministero dell’Aia: “Non interferirai”.

Lunedì della scorsa settimana, il procuratore della Corte penale internazionale, Karim Khan, ha chiesto l’emissione di un mandato d’arresto contro il primo ministro israeliano Benjamin Netanyahu, il ministro della Difesa Yoav Galant e tre leader di Hamas.

Sulla scia di questa notizia, da più parti giungono ora accuse secondo cui Israele avrebbe tentato di minacciare giudici e pubblici ministeri dell’Aia. Scrivo martedì mattina Guardiano L’ex procuratore della Corte penale internazionale Fatou Bensouda, che ha aperto un’indagine contro Israele nel 2021, è stato minacciato dal capo del Mossad Yossi Cohen.

-Dovresti aiutarci e lasciare che ci prendiamo cura di te. Non vuoi essere coinvolto in cose che potrebbero mettere a repentaglio la tua sicurezza o quella della tua famiglia, avrebbe detto Cohen a Bensouda prima di aprire le indagini.

La Corte penale internazionale ha avviato le sue prime indagini sulla condotta di Israele in Palestina già nel 2015. Da allora fino all’avvio ufficiale delle indagini nel 2021, il comportamento del capo del Mossad sarebbe diventato sempre più minaccioso, scrive il Guardian.

Leggi anche: La situazione vantaggiosa per Putin: -⁠ Potrebbe portare al collasso dell’Europa

Il giornale aggiunge che l’informazione è stata confermata da quattro fonti diverse.

Un portavoce israeliano dell’ufficio di Netanyahu ha dichiarato quanto segue al quotidiano britannico:

Le domande che ci vengono inviate sono piene di numerose accuse false e infondate volte a danneggiare lo Stato di Israele.

L’ex capo del Mossad non ha risposto alle domande del giornale, mentre l’ex procuratore della Corte penale internazionale Bensouda ha rifiutato di commentare il caso.

Israele e diversi paesi europei hanno tentato di minacciare i giudici della Corte penale internazionale, ha annunciato prima del fine settimana il ministro degli Esteri dell’UE Josep Borrell.

READ  Controllo voli nelle Filippine - almeno 29 morti - VG

La Pubblica Accusa non ha fatto altro che sporgere denuncia e il tribunale dovrà decidere. Nel frattempo, chiedo a tutti, compreso il governo israeliano e alcuni governi europei, di non minacciare i giudici”, ha detto Borrell venerdì alla Radio nazionale spagnola (TVE).

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here