Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Jakob Ingebrigtsens insegue il record del mondo in due miglia: – Devo fare la gara della mia vita

Jakob Ingebrigtsens insegue il record del mondo in due miglia: – Devo fare la gara della mia vita

Rumor: non appena Jacob Engbrigtsen si è registrato in hotel a Parigi, diverse persone gli hanno portato delle foto e gli hanno chiesto un autografo.

Paris (VG) Quasi ogni volta che Jakob Ingebrigtsen (22) parte ci si aspetta un record. Pensa che questo sia assolutamente vero.

pubblicato:

– Ci sono dieci pezzi (record mondiali) che prenderò, quindi è solo questione di iniziare da qualche parte, dice Jacob Ingebrigtsen e ride.

Il 22enne ha un oro olimpico, un oro WC, un oro EC e una serie di vittorie nella Diamond League. Detiene record olimpici, europei e nazionali. Ma il fenomeno Sundance ha “mancato” un record mondiale.

Venerdì alle 20:42 (su NRK) esegue l’esercitazione straordinaria per due miglia inglesi, ovvero 3218 metri, durante il meeting della Diamond League a Parigi. L’organizzatore lo vende come tentativo di record mondiale. Sono 7:58.61 impostati 26 anni fa da Daniel Komen del Kenya.

Le previsioni sono assolutamente corrette. È il risultato di un buon lavoro. Quando inizi a correre per i record e ne prendi alcuni, dice Ingebrigtsen a VG, questa è l’aspettativa la prossima volta.

È rilassato e allegro quando ci incontriamo nella hall dell’hotel dopo essere arrivato direttamente dall’aeroporto, ma deve togliersi la giacca prima dell’intervista nel caldo di Parigi.

Non ho un record mondiale all’aperto, ma penso che sia divertente provare a correre veloce. Ho usato record e record di una vita come motivazione per tutta la mia vita. Non c’è alcuna garanzia che funzioni, dice Ingebrigtsen, lo scoprirai presto.

– Qual è l’obiettivo venerdì?

– L’obiettivo è fare spettacolo nella Diamond League e a Parigi. Le corse si adattano bene al programma. Stavo cercando qualcosa da fare. Corro i 2000 metri a Bruxelles entro la fine dell’anno, quindi è un po’ impegnativo.

– Come valuteresti la possibilità di prendere il record 7: 58.61?

– Devo impostare il ritmo di un secondo a 3000 metri, poi correre altri 218 metri. Devo correre la gara della mia vita da quella distanza. Ma due miglia non sono diverse da 3.000 metri.

Il record europeo per due miglia è di 8:07.85 stabilito da Mo Farah. Farah, Eliud Kipchoge e Joshua Cheptegee sono forti corridori che non sono riusciti a raggiungere il record di Komen in passato. Henrik Ingebrigtsen detiene il record norvegese con il suo 8:22.31 del 2018.

– So di essere in buona forma. Corro in tempi molto buoni anche se due miglia sono una distanza molto breve, dice Ingebrigtsen.

Ha aperto la stagione con una vittoria controllata nei 1500m con il tempo di 3:32.59. E giovedì 15 giugno ha eseguito lo stesso esercizio durante i Bislett Games. In caso contrario, intende correre i 1.500 metri a Losanna il 30 giugno e in Slesia il 16 luglio.

READ  È così che Østigård (22) ha sfondato in Serie A - VG

Il WC di Budapest (19-27 agosto) è il clou dell’anno. Ingebrigtsen si sarebbe allenato molto in quota a St. Moritz prima di quel momento.

Nota! Anche la lanciatrice di giavellotto Sigrid Borg, che quest’anno ha il record mondiale con 66,50 m, è a Parigi. La convention della Diamond League va in onda su NRK dalle 20:35 di venerdì.

Lanciatore secco: Sigrid Borg.
pubblicato: