Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Kevin Spacey condannato per accuse di abusi – VG

L’attore Kevin Spacey, 62 anni, accusato di aggressione, deve pagare più di 300 milioni di corone norvegesi a titolo di risarcimento.

Inserito:

Un giudice ha ordinato a Kevin Spacey di pagare quasi 31 milioni di dollari alla società di produzione “House of Cards” di MRC per la presunta aggressione sessuale dietro le quinte del dramma Netflix della Casa Bianca. diverso.

L’importo corrisponde a circa 302 milioni di corone norvegesi.

MRC, produttore di House of Cards, ha interrotto i rapporti con Spacey nel 2017 per una serie di accuse di molestie sessuali.

L’organizzazione ha avviato un’indagine dopo che sono emerse accuse secondo cui Spacey avrebbe molestato giovani uomini, incluso un assistente di produzione che ha lavorato alla serie.

Caught on Fire: Kevin Spacey e Robin Wright nei panni di Frank e Claire Underwood quando Spacey recitava ancora in “House of Cards”.

Il 62enne Ha diversi ruoli Dopo che le accuse di abusi hanno iniziato a emergere nel 2017, anche da parte di otto dipendenti di House of Cards. Spacey è stato licenziato dal ruolo principale prima dell’ultima stagione.

Di recente, si è saputo che l’attore condannato per aggressione non reciterà nel film “1242 – Gateway to the West”. In origine, il 62enne doveva interpretare il ruolo principale nel dramma storico. L’attore premio Oscar sarà sostituito da un altro attore.

Spacey è accusato di quattro aggressioni a tre uomini dal 2005 al 2013. Lui stesso ha negato l’accusa. Quel processo è previsto per giugno del prossimo anno.

L’avvocato dello scandaloso attore, Michael Coombe, ha dichiarato a Rivista Persone Lui e il cliente sono “soddisfatti della sentenza del tribunale”.

READ  Gnocchi fatti in casa con baccalà

Guarda il video: Ecco Kevin Spacey in tribunale nel 2019