Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

Kiwi Drogheria | Quando le cipolle arrivano in magazzino, il prezzo scende completamente

– È su tutto il naso. Non sono sorpreso. Devono essere boicottati.

Le parole forti di un cliente Nettavisen colpiscono Kiwi-en al Bislett di Oslo.

– Forse questo è un inganno. Devo ammettere che non sempre controllo i prezzi, ma non è molto buono, dice un altro cliente, Francisco Gatell.

Perché non è facile tenere traccia della differenza di qualità poiché le cipolle rosse e gialle si trovano l’una accanto all’altra in modo attraente nei negozi, sfuse o in stock. Ma se dai un’occhiata ai cartellini dei prezzi, c’è un’enorme differenza.

Leggi anche: Incendi nell’industria del salmone: – È tempo che contribuiscano di più

il doppio del prezzo

Quando Nettavisen ha fatto un rapido controllo sulle catene economiche giovedì, abbiamo trovato cipolle rosse sfuse per NOK. 18,90 nella Rema 1000. Il prezzo di un pacco di legno in deposito a pochi centimetri di distanza era di 45,90 chilogrammi.

Da Kiwi abbiamo trovato 2 confezioni in stock al prezzo di 37,56 chili, mentre il prezzo di un chilo è di 19,90. Un controllo nel negozio Coop Mega una settimana fa ha mostrato una differenza ancora maggiore: 54,75 per chilogrammo di cipolle in stock, 13,90 per chilogrammo di cipolle rosse – possibile con una differenza di qualità, ma in questo caso è difficile per il cliente indagare .

Lo stesso quadro dei prezzi si ripete in tutti i negozi di alimentari: le calze a rete, che vanno direttamente ai rifiuti di plastica, raddoppiano il prezzo al chilogrammo e basta.

Quanto costa conservare le cipolle?

E qual è la spiegazione? Ne abbiamo chiesto informazioni alle catene di alimentari.

READ  La battaglia per milioni di calcio, serie Elite | Torbjørnsen lancia un messaggio chiaro sui giocatori scandinavi:

Abbiamo anche chiesto a un grossista di ortaggi e produttore di imballaggi, che non ha risposto a questa domanda, ma ha fatto riferimento a Bama, che è il più grande fornitore di frutta e verdura in Norvegia.

Nessuno può dire quanto costa lo stoccaggio stesso o specificare che tipo di costi aggiuntivi la macchina mette in mazzi di cipolle nei calzini. Ma ci sono molte spiegazioni che vanno oltre il costo stesso:

In passato, i consumatori norvegesi preferivano le cipolle verdi francesi perché erano più belle e di migliore qualità rispetto alle cipolle norvegesi sfuse, afferma Pia Gulbrandsen, direttrice delle comunicazioni di Bama.

Da allora, la catena del valore ha collaborato per aumentare la qualità delle cipolle norvegesi, offrendo più varietà e confezioni. La conservazione delle cipolle è il nostro prodotto premium, con elevati requisiti di qualità. Pertanto, i produttori ottengono anche prezzi di liquidazione più elevati, afferma Guldbrandsen.

Può anche affermare che il consumo di cipolle norvegesi è aumentato da 14.000 a oltre 20.000 tonnellate dal 2010.

Tutte le cipolle sono le benvenute

I consumatori scelgono spesso le cipolle nei calzini. È di dimensioni uniformi e di buona qualità, il che aiuta anche le persone a mangiare ciò che acquistano e a ridurre lo smaltimento, afferma Gulbrandsen.

Non vogliamo fissare i prezzi online in isolamento, ha detto.

Leggi anche: L’ex leader LO fa un accordo franoso con il governatore della Banca centrale

D’altra parte, afferma che “un certo numero di fattori giocano un ruolo nel prezzo”, come la qualità, il prezzo di regolamento e il prezzo del pacchetto.

Diamo il benvenuto a tutti i tipi di cipolle nei nostri negozi, afferma Kristin Akvaj Arvin, Direttore delle comunicazioni di Kiwi, che afferma anche che “le cipolle nelle calze soddisfano requisiti specifici di forma e dimensione, mentre le cipolle di dimensioni e forma uniche sono vendute sfuse”.

READ  I numeri di Apple sono incredibili: - sono semplicemente estremi

Tutte le cipolle sono benvenute anche nei negozi Coop, conferma il direttore delle comunicazioni della catena Harald Christiansen:

Inutile dire che costa di più produrre cipolle per confezionarle in calze, che raccoglierle in una scatola per venderle sfuse, dice.

Leggi anche: Sei idee sbagliate comuni sulla crisi dell’elettricità

– Compro solo il peso leggero

Christiansen si riferisce alle spese per lo smistamento e l’imballaggio, gli investimenti in macchinari e il lavoro fisico.

– Le cipolle non vengono smistate in grandi quantità e quindi il loro prezzo è ragionevole, afferma il Direttore della Comunicazione di Coop.

Sindre Beitohaugen, che Nettavisen ha incontrato anche su Kiwi, ha appreso che:

– Ne sono pienamente consapevole, quindi acquisto solo in grandi quantità. Questo si riferisce a quanto le persone sono disposte a pagare per le cipolle.

Beitohaugen non crede che il prezzo di conservazione delle cipolle sia correlato ai costi:

I negozi non stabiliscono il prezzo in base al costo, ma in anticipo rispetto a ciò che pensano che il cliente pagherà. Sollecita a scegliere le cipolle più economiche.