Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

La Borsa di Oslo ha chiuso al rialzo – E24

L’indice principale è salito dello 0,72% martedì.

Pubblicato:

L’indicatore principale ha fluttuato dopo la notizia del vaccino secondo cui la Drug Enforcement Administration (FDA) statunitense avrebbe temporaneamente smesso di usare il vaccino mentre lo esaminava ulteriormente. Questo dopo che sei donne di età compresa tra i 18 ei 48 anni negli Stati Uniti hanno sviluppato rari effetti collaterali entro due settimane dalla vaccinazione con Johnson & Johnson.

Dei singoli titoli, Rec Silicon è aumentato del 10,24%, mentre Kahoot è aumentato del 7,01%. Scatic Solar è aumentato del 6,6%.

Le azioni TGS hanno subito un forte calo durante la giornata di negoziazione Aggiornamento trimestrale al mattino. L’azienda sismica è scivolata dell’8,1%.

Cauti ottimisti

TGS prevede un fatturato netto basato sugli IFRS di 186 milioni di dollari per il primo trimestre del 2021, rispetto ai 52 milioni di dollari dello stesso periodo dell’anno scorso. Nel frattempo, i ricavi netti del settore dovrebbero essere di circa 75 milioni di dollari, rispetto ai 152 milioni di dollari nel primo trimestre del 2020.

Secondo le stime ottenute da TDN Direkt, il fatturato netto del segmento di 91 milioni di dollari era previsto in anticipo.

“Le difficili condizioni di mercato sono continuate nel primo trimestre del 2021. Tuttavia, rimaniamo cautamente ottimisti per il resto dell’anno, poiché si prevede che i prezzi del petrolio più elevati porteranno a livelli di attività più elevati nell’ultima parte dell’anno”, Christian Johansen, Il CEO di TGS ha scritto, nel rapporto.

Leggi anche

Bitcoin con un nuovo record: ora costa più di 530.000 corone l’una

Caduta pesante

Equinor è sceso dello 0,6% ed è stata la quota più scambiata. Norsk Hydro è aumentata dell’1,67%.

READ  - Qui ci spostiamo dalla tomba alla culla - E24

Nawras è aumentato dell’1,14%, mentre Flyer ha aggiunto il 2,55%

La compagnia petrolifera ha affermato che la DNO ha ricevuto, lunedì, 54 milioni di dollari dalle autorità regionali curde, prima che la borsa si aprisse martedì. La quota della compagnia norvegese è aumentata dall’inizio e ha raggiunto l’1,72%.

L’esploratore petrolifero è “cautamente ottimista” per il resto del 2021

Olio alto

Al momento della scrittura, il prezzo di un barile di petrolio del Mare del Nord (punto in fiamme) è di $ 63,78, in aumento dell’1,01% rispetto ai livelli di mezzanotte.

L’OPEC ha presentato un rapporto in cui l’organizzazione stima l’aumento della domanda globale di petrolio quest’anno, aumentando le stime dello scorso anno.

L’aumento è dovuto a segnali di aumento della domanda con migliori prospettive economiche, allo stesso tempo che il mercato è ancora un po ‘gravato dalle opportunità di ottenere più offerte dall’OPEC + e più misure per combattere l’infezione da Covid-19.

I prezzi del petrolio sono aumentati da $ 63 a $ 64 al barile lunedì dopo che le raffinerie di petrolio di Saudi Aramco, il più grande produttore mondiale di petrolio, sono state attaccate.

Leggi anche

Questo è ciò che accadrà questa settimana: tutti gli occhi sono puntati sull’inflazione statunitense

Pubblicato: