Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

La duchessa Xenia si spoglia per Playboy

La duchessa Xenia si spoglia per Playboy

La popolare rivista erotica Playboy è arrivata per la prima volta sugli scaffali dei negozi nel 1953. Molti volti famosi sono apparsi nella rivista, che contiene articoli, reportage, fiction e porno leggero.

Dall'interno: – Non esiste un club normale


Tra gli altri, Kim Kardashian (43) si è spogliata per la rivista, Liliane Müller (72) ha fatto colpo su Playboy – e la norvegese Amalie Olofsen (26) è attualmente in lotta per il titolo di “Playmate of the Year”. Nel Playboy tedesco.

La 25enne Amalie Olofsen di Mo i Rana è una delle 12 donne in lizza per il prestigioso titolo di Playboy di “Playmate of the Year”. Video: Playboy Germania. Reporter: Christina Corneliussen
Mostra di più

Un tedesco ora scrive che un nobile lasciò cadere i suoi vestiti immagine. Nell'ultimo numero della rivista tedesca Playboy, lei è la duchessa Xenia (37 anni), il cui nome completo è Xenia Florence Gabriella Sophie Iris Principessa di Sassonia, duchessa di Sassonia.

Fax: Playboy Germania.  Foto: Anna Dias

Fax: Playboy Germania. Foto: Anna Dias
Mostra di più

È pronipote dell'ultimo re di Sassonia, Federico Augusto III, morto nel 1932.

In un'intervista al tabloid tedesco, Xenia ha detto che era sicura che il suo bisnonno avrebbe accettato che posasse nuda per la rivista Playboy.

-Eravamo molto innamorati

-Eravamo molto innamorati


– Mi è stato descritto come divertente e amorevole. Lo accetterà sicuramente. Sento un legame speciale con lui.

Per quanto riguarda la sua famiglia sopravvissuta, è più incerta.

-Sarei sorpreso se comprassero una copia della rivista. Ma ovviamente spero che almeno lo tollereranno.

orgoglioso: La norvegese Helene Hyland Granbo è la ragazza copertina del numero dell'anniversario della rivista Playboy. Video: Thea Hope/Red Runner
Mostra di più

Xenia dice di aver visto il titolo come una maledizione quando era bambina. C'erano domande scomode sulla ricchezza e sul possibile matrimonio.

Oggi considera il diventare duchessa una benedizione, soprattutto perché le ha aperto le porte. Ha partecipato a numerosi reality nella sua terra natale.

-Voglio riportare ciò che è reale attraverso i reality e allo stesso tempo mostrare alle persone chi sono veramente.

Si è sposato dopo la rottura Hawkland: - Me ne sono pentito profondamente

Si è sposato dopo la rottura Hawkland: – Me ne sono pentito profondamente


La commentatrice del Dagbladet Sigrid Hvidsten sottolinea che la nudità non era affatto insolita tra la nobiltà.

Quando furono girati i primi film di nudo, più di cento anni fa, venivano proiettati soprattutto nei circoli mondani per ricchi, continua;

– In questo senso si potrebbe dire che l'aristocrazia europea aveva una lunga tradizione di immagini di nudo. E il fatto che appaia su Playboy dimostra che è come tutti gli altri: butta via i vestiti quando le fa comodo.

Hvidsten ritiene anche che questo, d'altro canto, mostri parte del problema del mantenimento della nobiltà.

– Nella società può servire soprattutto come strumento di vendita.

READ  Bradley Cooper non sembra più così