Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

La guerra per i milioni di calcio, calcio | Guarda le maggiori milioni di differenze tra Norvegia e Danimarca:

I numeri dicono una terribile verità. Il calcio danese ha guadagnato centinaia di milioni in più rispetto a qualsiasi altro paese della Scandinavia.

Il calcio norvegese esporta un gran numero di giocatori all’estero, l’elenco comprende giovani talenti e affermati giocatori di élite league.

Quest’estate, i club delle Elite Series e OBOS League hanno venduto oltre 130 milioni di corone norvegesi a leghe come Premier League, League 1, Eredivisi e Belgian Jubilee.

D’altra parte, l’esperienza di molti dentro e fuori la comunità calcistica norvegese è che le vendite sono guidate in modo completamente diverso da come sono fatte in questo paese in altri campionati scandinavi.

Spicca in particolare la Super League danese.

Continuare a leggere

La Norvegia è molto dura contro il calcio: – I club stranieri si siedono e ridono

Se guardi le statistiche, durante questa finestra di trasferimento estiva, sono stati effettuati otto trasferimenti dalla Danimarca, che è più grande delle maggiori vendite della Norvegia, che si sono spostate dall’interruzione di Antonio Nusa al Club Brook. All’età di 16 anni è andato in Belgio con un contratto gigante secondo gli standard norvegesi.

– L’esperto di scoperte Josim Johnson dice a Netavision che la differenza tra i campionati ora è un po’ troppo grande.

Panoramica dei cambiamenti: Norvegia, Danimarca e Svezia nel periodo 2019-2021

Stagioni 2021/2022:

Norvegia:

Antonio Nusa – Stabæk al Club Brugge – circa 35 milioni di corone

Christopher Clausen – Valerenca a Leeds – circa 20 milioni di corone

Stian Gregersen – Molde a Bordeaux – circa 20 milioni di corone

Danimarca:

Kamaldeen Suleiman – dalla Zelanda del Nord a Rennes – circa 180 milioni di corone

Mohammed Tharami – Dall’FC Copenhagen all’Ajax – circa 150 milioni di corone

Frank Onega – FC Midgeland a Brentford – circa 110 milioni di corone

Svezia:

Seat Haksapanovic – IFK Norgoping al Rubin Kazan – circa 70 milioni

Isaac Bergman Johanneson – IFK Norcoping FC Copenhagen – circa 50 milioni

Joseph Okumu – da Elfsborg a KAA Gent – circa 40 milioni

Stagioni 2020/2021:

Norvegia:

Jens Peter Haj – Foto / Glimt al Milan – circa 50 milioni di corone

Christopher Askilten – Stopback to Samptoria – circa 25 milioni di corone

Caspar Junker – Foto / Klimt to Uruva Reds – Circa 20 milioni di corone

Vendite totali nel 2020: 277 milioni di NOK

Danimarca:

Mohamed Quds – Dalla Zelanda del Nord all’Ajax – circa 110 milioni di corone

Michael Tomskard – dalla Zelanda del Nord alla Samporia – circa 80 milioni di corone

READ  Il governo italiano si prepara a un confronto con la classe operaia

Isaac Adanga – dalla Zelanda del Nord a Cincinnati – circa 50 milioni di corone

Vendite totali entro il 2020: 525 milioni di NOK

Svezia:

Pontus Almquist – IFK Norkofing a Rostov – circa 45 milioni di corone

Jasper Carlson – Da Elfsborg all’AZ Alkmaar – circa 30 milioni di corone

Armin Djokovic – da Helsingborg a Rostov – circa 30 milioni

Vendite totali entro il 2020: 295 milioni di NOK

Stagioni 2019/2020:

Norvegia:

Hokon Evjen – Bodø / Glimt all’AZ Alkmaar – 25 milioni di NOK

Chidera Ejuke – Vålerenga a Heerenveen – circa 20 milioni di corone

Christian Thorstweight – da Viking a KRC Zenk – circa 15 milioni di corone

Vendite totali per il 2019: 269 milioni di NOK

Danimarca:

Dennis Vavro – FC Copenhagen alla Lazio – circa 110 milioni di corone

Robert Scove – FC Copenhagen a Hoffenheim – circa 100 milioni di corone

Jesse Joronen – FC Copenhagen alla Prussia – circa 60 milioni di corone

Vendite totali per il 2019: 710 milioni di NOK

Svezia:

Marcus Danielson – Djurgården a DL Pro – circa 50 milioni di corone

Jordan Larson – da Norkoping a Spartak Mosca – circa 40 milioni di corone

Odilon Cossain – Hummerby al Club Bruce – circa 40 milioni di corone

Vendite totali per il 2019: 356 milioni di NOK

Fonte: mercato dei cambi e rapporto FIFA Global Exchange Market 2019 e 2020 (Il rapporto per il 2021 non è stato rilasciato in una data di un giorno).

– Esegue la regola gerarchica

Kamaldeen Solomon è stata una figura chiave in Danimarca quando ha venduto un ragazzo di 19 anni per 180 milioni di corone nel nord della Zelanda quest’estate. All’epoca, il Ghana aveva registrato 45 partite per la Danish Talent Factory e aveva segnato 22 gol.

Nella stessa finestra, il danese Lightning Wing Mohamed Tarami è stato venduto dal Capitol Club FC Copenhagen all’Ajax olandese per circa 140 milioni di corone.

Per saperne di più: Grande interesse per il profilo di Tromsø Totland – in attesa di una nuova asta di cemento

Quando il club della Premier League Brentford ha messo sul tavolo più di 100 milioni di NOK per un giocatore del Midland, il centrocampista Frank Onega si è trasformato in un’estate pazzesca per la massima divisione danese.

– Il livello della squadra di calcio e della nazionale danese è molto alto, quindi al momento non è possibile confrontare il calcio danese e norvegese, afferma Johnson, che segue da vicino il calcio norvegese e quello scandinavo.

READ  Gioco televisivo della domenica, all'ora - Thaksin

Secondo il Global Transfer Market della FIFA, i club danesi hanno venduto giocatori per un valore di oltre 1,2 miliardi di NOK nel 2019 e nel 2020. I pagamenti personali sono aumentati nel 2021, ma il vantaggio del rapporto è ancora lì.

Venduto per metà della Danimarca

In confronto, il talentuoso portiere del Vålerenga Kristoffer Klaesson è stato venduto al club della Premier League Leeds per 20 milioni di corone, un prezzo che potrebbe crescere nel corso di molti anni. Come accennato in precedenza, Nusa è stato il più grande cambiamento nel calcio norvegese quest’estate. Quando il miglior club belga, Brooke Stokeback, è tornato per un super talento, ha pagato circa 35 milioni di corone. Tale importo può aumentare notevolmente nel tempo.

Nusa è previsto da molti per avere un futuro brillante e si è già mostrato al più grande club del Belgio.

– La gente in questo paese ti sta chiamando per pagare i tuoi giocatori, ma penso che tu non valga più per i tuoi giocatori di quello che stai ricevendo ora. Qui regola gerarchica. Questa è la situazione a livello di Nazionale, in particolare della Nazionale A. Ci sono due mondi completamente diversi, ma a livello di club, la Norvegia è in procinto di farsi strada, dice Johnson.

– Cosa si dovrebbe fare nel calcio norvegese per aumentare i prezzi tra i giocatori?

– Bodø / Glimt ha contribuito a sensibilizzare l’opinione pubblica sul calcio norvegese giocando bene in un torneo europeo. Non dobbiamo dimenticare che Molde ha già dato buoni spettacoli in Europa, quindi non bisogna guardarlo completamente al buio. Ora è il momento di continuare quella crescita e vincere il campionato per la nazionale A.

Leggi anche: Apertura dello spettacolo durante il Deadline Day: – C’era molta incertezza

I club norvegesi hanno venduto 546 milioni di NOK nel 2019 e nel 2020, più della metà di quanto hanno fatto i vicini della Danimarca.

Grandi vendite dalla Svezia alla Danimarca

In Svezia, le statistiche mostrano che sei su un livello tra Norvegia e Danimarca, dopo una buona estate con molti ottimi saldi.

Seat Hakshabanovic ha svolto brillantemente il suo lavoro ed è stato selezionato dal grande club russo Rubin Kazan per circa 70 milioni di corone. Il secondo importante trasferimento dalla Svezia è arrivato dallo stesso club, l’IFK Norgoping e dal giocatore Isaac Bergman Johanneson.

READ  Ma la Corona ha portato a cattive tariffe aeree per i viaggiatori stranieri - NRK Trams e Finmark - notizie locali, TV e radio

Ironia della sorte, il super talento islandese è stato portato al danese FC Copenhagen e la commissione di trasferimento sarà inferiore a 50 milioni di corone.

– La Svezia è attualmente un po’ più lontana dalla Danimarca, ma la testa del cavallo è davanti alla Norvegia. L’Elite Series e l’AllSvenskan sono relativamente identiche, afferma Johnson, che proviene da un paese vicino nell’est, con l’eccezione di Malm nel campionato nazionale e in Europa.

La Svezia continua:

– La nazionale svedese, d’altra parte, è a una buona distanza dalla Norvegia, il che significa aumentare il suo status di campionato in campionato. Sono per lo più nelle finali del Campionato Europeo e della Coppa del Mondo e guadagnano molto da questo. Ci sono molti giocatori svedesi che si distinguono nel calcio internazionale, come Alexander Isaac, Dejan Kulusevsky e ovviamente Sladen. Spera che Earling Broad Holland avrà lo stesso effetto sul calcio norvegese.

Leggi anche: Giornalista di calcio italiano molestato fuori dal campo: – Senza vergogna e inaccettabile

I club svedesi hanno venduto giocatori a 651 milioni di NOK nel 2019 e nel 2020. Sono allo stesso livello dei mercati norvegese e danese.

Solbagan: – Il focus sulle vendite è diventato molto alto

Il manager della squadra nazionale norvegese, Stol Solbagen, è stato un gran lavoratore della Scandinavia per molti anni come capo allenatore e direttore sportivo dell’FC Copenhagen. Parla della sua attenzione alle vendite dei giocatori nel calcio danese, che alla fine ha perso il lavoro.

– Più focus su FCK per i miei gusti. Le vendite dei giocatori sono anche una delle ragioni per cui sono stato licenziato dal nuovo proprietario. Pensavo che il modello di business che avevamo alla fine del periodo in cui ero lì fosse obsoleto “, dice l’onesto narratore a Netavicen.

L’allenatore della Nazionale parla di quello che secondo lui era l’ambiente di lavoro più impegnativo della capitale danese.

– Hanno chiesto di vendere 100 milioni di corone nette all’anno, allo stesso tempo vogliamo vincere la serie e andare lontano in Europa. Per me, non si è distinto esattamente. Il collegamento non è realistico. L’attenzione alle vendite è diventata eccessiva, dice.

Dopo due stagioni al Danish Capital Club, Solbagen è stato esonerato dall’FCK nel 2019.