Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

– La mafia è la banca più grande d'Italia – E24

– La mafia è la banca più grande d'Italia – E24

La situazione è diventata una crisi nazionale, come sostiene l'organizzazione della resistenza.

Pubblicato: Pubblicato:

La criminalità organizzata ha rafforzato la sua presa sull'economia italiana e dopo la crisi finanziaria è diventata la più grande “banca” italiana, ha riferito Reuters.

La difficile economia italiana ha reso difficile per le aziende che richiedono capitali prendere in prestito denaro dalle banche, il che significa che molte hanno dovuto prendere in prestito denaro dalla mafia, afferma un rapporto di SOS Impresa, un'organizzazione che lavora contro le attività mafiose.

“I prestiti dei gruppi criminali sono diventati una crisi nazionale” (…) “Con una liquidità di 65 miliardi di euro, Mafia AS è la più grande banca in Italia”, si legge nel rapporto.

Secondo il rapporto, i ricavi della criminalità organizzata in Italia ammontano a circa 140 miliardi di euro all'anno, con profitti pari a circa 100 miliardi di euro.

Si dice inoltre che circa 200.000 aziende sono state collegate all'estorsione mafiosa e di conseguenza diverse migliaia hanno perso il lavoro.

La mafia in una nuova veste

Anche l'attività mafiosa venne notevolmente modernizzata e distinta dallo stereotipo classico. Ora la mafia è una società di prestito organizzata che opera ad alto livello attraverso una rete professionale.

“Si tratta di un ricatto di facciata pulita. Attraverso la loro professione conoscono i meccanismi del mercato legittimo e spesso conoscono bene la situazione finanziaria delle vittime”.

READ  Scambio Alimentare Quotidiano, Kiwi | Joseph non commercia più in Kiwi: - Ottieni metà prezzo qui

Bacino d'utenza più ampio

Le attività mafiose stanno guadagnando una presa crescente in Italia e stanno ora causando caos al di fuori delle aree tradizionalmente ad alta densità mafiosa, come Napoli e Palermo.

La mafia iniziò sempre più ad operare nelle aree più prospere. Tra l'altro, in Lombardia, che comprende la città della moda di Milano, ora si vede che la mafia sta prendendo piede sempre più forte.

Leggi anche: