Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

La NASA deve caricare un nuovo programma per l’elicottero Marte

L’elicottero Creation of the Mars era quasi completamente pronto per il suo storico volo lunedì notte, quando si è verificato un errore imprevisto nell’ultimo test del rotore.

Pertanto, il team di creatività era impegnato a trovare l’errore e correggerlo. Il 30 marzo è designato solo per il team di condurre una dimostrazione tecnologica molto speciale utilizzando un elicottero telecomandato su Marte. Il giorno di marzo dura 24,6 ore. La prima singola notte di Ingenuity sul pianeta è trascorsa il 4 aprile, dopo che era stata caricata e scollegata dai sistemi del rover persistente.

La NASA ha annunciato la scorsa notte di aver trovato un modo per correggere l’errore. Il software di controllo del volo verrà completamente modificato, scaricato e reinstallato. Ciò renderà la soluzione più robusta possibile. Il nuovo software sarà testato e convalidato in modo indipendente negli ambienti di test JPL della NASA nei prossimi giorni.

La pressione atmosferica su Marte è solo l’uno percento della pressione terrestre, il che rende i calcoli leggermente diversi quando si tratta, ad esempio, della velocità, delle dimensioni e del peso del rotore. Versatility ha due rotori con un diametro di 1,2 metri. Al decollo, queste rivoluzioni girano a circa 2.400 giri al minuto, molto più alte di quelle tipiche di un normale drone del pianeta. La creatività pesa 1,8 chilogrammi sul pavimento.

Ci vorranno diversi giorni

Cambiare il programma stesso è un compito relativamente semplice per alcuni degli ingegneri più qualificati del mondo. Scaricare e installare programmi in remoto su un pianeta alieno è un po ‘più complicato. Ci vorranno diversi giorni per caricare molti dati, non ultimo i sistemi convalidati e testati su Marte in seguito.

READ  La rock star Ted Nugent: - Ha descritto la corona come fraudolenta

La NASA sta ora elaborando una cronologia dettagliata per il futuro. Nei prossimi giorni finiranno di sviluppare il software, caricarlo su Marte, caricarlo nei sistemi di controllo e infine riavviare l’elicottero con un nuovo software.

Quando tutto è a posto, verrà eseguito un nuovo test rotativo ad alta velocità. Se tutto va bene, inizieranno i preparativi per il vero volo in elicottero su Marte. Una nuova data sarà fissata per la prossima settimana.

Il Mars Rover Perseverance è a 60 metri di distanza e tenterà di fotografare l’intera sessione quando l’elicottero è in volo. Intanto il mistero continua con i suoi progetti e le sue indagini. Il prossimo grande tentativo è produrre ossigeno su Marte con lo spettacolo tecnologico Moxie.