lunedì, Luglio 15, 2024

La nuova portaerei italiana è ufficialmente pronta per operare con il caccia F-35B

Must read

Ernesto Conti
Ernesto Conti
"Scrittore. Comunicatore. Drogato di cibo pluripremiato. Ninja di Internet. Fanatico della pancetta incurabile."

Proprio questa settimana, la portaerei ammiraglia della Marina Militare italiana potenziata IDS Cavor (CVH550).

Secondo l’F-35 Joint Program Office, un team di F-35 Budusant River Integrated Test Force (Box River IDF) e il team Cavor hanno condotto un test marittimo di cinque settimane in mare per formulare la raccomandazione. La variante di partenza corta e atterraggio verticale (STOVL) del Lightning II è stata eseguita su e intorno alla nave e il modo in cui il sistema di aeromobili F-35 si è integrato con il vettore.

I Kaur Sea Tests consistevano in più di 115 decolli brevi di salto con gli sci e 120 atterraggi verticali e due partenze verticali. A seguito dell’operazione sono state analizzate numerose ore di dati, che hanno fornito informazioni su come il Corpo dei Marines degli Stati Uniti (USMC) e la Marina italiana avrebbero potuto condurre in sicurezza le operazioni degli aerei F-35B a Cavur.

– Pubblicità – Continua a leggere sotto –

“(Bollettino operativo di bordo della nave) è fatto. NOI. Forniamo dati e raccomandazioni per una busta limitata o una busta domestica che consentirà ai Marine Corps e ai piloti italiani di F-35B di volare in missioni di addestramento a bordo “, ha detto l’F-35 Box River IDF Basing e Ship Cavor Fit (PASS) Team Lead Plays.

Descrivendo ciò che è stato raggiunto come “enorme”, Hess ha detto che il permesso aereo e i documenti aerei dovrebbero essere “in atto” per il lancio sicuro e le buste di salvataggio entro aprile. Hess ha spiegato che “non devono aspettare settimane, mesi e anni per acquisire la capacità di utilizzare F-35B su un ponte di volo”. Una volta che tutti i dati dei test marini sono stati valutati, l’involucro definito per l’alloggio a vela sarà seguito con la raccomandazione sull’involucro completo.

READ  Undici persone sono morte in un incendio su una nave passeggeri in Grecia

I test di volo sicuri ed efficaci e il distacco di successo richiedono uno stretto coordinamento, un partner e un duro lavoro.

“È incredibile come il team IDS Cavour e il team IDF siano arrivati ​​così velocemente, questo livello di sinergia e il forte desiderio comune di raggiungere l’ambizioso obiettivo di una migliore professionalità e integrazione”, ha dichiarato il Capitano della Marina Militare Italiana Giancarlo Ciapina. Kaur. “Sono molto grato a ogni membro del team IDF e ogni marinaio della mia squadra per l’ottimo lavoro che ho fatto e per un risultato così straordinario.

“In questo senso, sono molto orgoglioso del successo della campagna IDS Caver” Ready for Action “: i nostri alleati realizzeranno presto la Marina Militare Italiana e tutte le Forze Armate italiane, grazie ad Advanced Cooperative Partners Strategic Assistant Fifth Generation Aircraft Carrying Capacity si rifletteranno in operazioni marittime specifiche o in operazioni congiunte più ampie “, ha affermato Siapina.

More articles

Latest article