Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

La pluripremiata Pixar celebra l’Italia e la sua differenza



gli eventi hanno luogo


© Fornito da NTB
“Luca” parla del ragazzo con lo stesso nome (a destra) e di tutti i tipi di tesori culturali italiani – come il gelato. Foto: Disney / Volantini

All’inizio gli italiani hanno vinto l’Eurovision, poi hanno iniziato a sognare il campionato europeo di calcio. Con “Luca” Adventure di Pixar, ce ne possono essere tre di fila.

Manskin non aveva mai vinto l’Eurovision Song Contest, prima che Gli Azure battesse la Turchia 3-0 alla prima del Campionato Europeo. Quando il disegno dell’avventura “Luca” ha dominato lo schermo venerdì, tutte le cose belle italiane erano tre – almeno finché la nazionale di calcio continua a segnare.

Il film, che parla di un personaggio con lo stesso nome, è stato firmato dal geniale studio di animazione americano Pixar.

La gente Pixar ama correre rischi e abbracciare storie personali, racconta il regista Enrico Casarosa (49) a NTB.

– Quindi mi hanno permesso di portare “tutti” in Italia per raccontare una storia molto personale sui bambini.

Si dice che sia stato nominato per un Academy Award nel 2012 per il cortometraggio “La Luna”, e che abbia aiutato a disegnare classici notturni come “Cars”, “Incredibles” e “Toy Story”.



Aiuta con buone capacità di nuoto quando è il momento per un triathlon.  Foto: Disney / Volantini


© Fornito da NTB
Aiuta con buone capacità di nuoto quando è il momento per un triathlon. Foto: Disney / Volantini

xenofobia

Beautiful Child: Luca inizia la storia come un mostro marino. Ben presto si rende conto di avere il potere di trasformarsi in un essere umano. Alla fine ha avuto un assaggio della vita sulla Terra, unendosi a un gruppo di amici e testando la forza di un triathlon locale. La scimmia ha un brutto aspetto quando qualcuno scopre da dove viene realmente.

READ  Jada Pinkett Smith non ha più questo aspetto - VG

Temi contemporanei come l’inclusione, l’apertura e la celebrazione delle differenze sono nascosti dietro le quinte.

Siamo partiti dall’idea di sentirci fuori e stupidi in età adulta: “Non so dove mi inserisco. Non so chi sono”, precisa Casarosa tramite un collegamento video dalla Riviera.

– Poi abbiamo associato l’elemento della xenofobia, perché umani e mostri sono terrorizzati l’uno dall’altro. Chiamali una metafora per qualsiasi modo in cui ti senti diverso. Sta al pubblico in qualche modo leggere la propria versione, basata sulle proprie esperienze.



Luca e il suo amico Alberto hanno costruito le moto Vespa secondo i propri disegni.  Foto: Disney / Volantini


© Fornito da NTB
Luca e il suo amico Alberto hanno costruito le moto Vespa secondo i propri disegni. Foto: Disney / Volantini

l’età d’oro

In tipico stile Pixar, Casarosa & Co. Anche per il divertimento degli adulti. Ci sono spesso cenni e assaggi del ricco patrimonio culturale italiano: musica, architettura, cibo e, ovviamente, cinema.

– Abbiamo riportato il lavoro indietro nel tempo, quindi possiamo usare canzoni famose degli anni ’50 e ’60 per tutto quello che valgono. Allo stesso tempo, quell’epoca fu l’età d’oro del cinema italiano, grazie a grandi come Fellini, De Sica e Visconti. Il recente film “La terra trema” in particolare è stato stimolante, poiché raffigura pescatori, incarnando patriotticamente Casarosa.

– Abbiamo riempito il nostro film di “annunci d’amore”, a volte semplici, a volte più in sottofondo per la gioia degli intenditori. Un altro esempio sono le immagini oniriche di Fellini da “8 1/2”, che hanno lasciato una chiara impronta sui sogni e sulle performance di fantasia di Luca.

Come ci si accorge anche che un europeo ha messo le dita nelle macchine Pixar?

– Beh, avrei voluto contribuire con qualcosa di “umano”, su scala più piccola – una piccola, calda storia che ti riporti all’infanzia. Questa era la mia ambizione. Dovrebbe essere brillante e divertente, ma spero che alla fine ci sia qualcosa di emozionante.

READ  Harry e Meghan: la figlia non è inclusa nella successione



In effetti, il personaggio di Luca è un mostro marino.  Deve tenerlo segreto per terra.  Foto: Disney / Volantini


© Fornito da NTB
In effetti, il personaggio di Luca è un mostro marino. Deve tenerlo segreto per terra. Foto: Disney / Volantini

vacanza di calcio

– La cosa più importante: come valuti le possibilità del Campionato Europeo?

– Ecco, a dire il vero, seguo principalmente mio padre e mio fratello in chat.

Casarosa sorride timidamente da autentico italiano.

– Ho sentito che c’era un’atmosfera fantastica dopo la prima partita. Ero su un aereo, quindi ho visto il risultato solo quando sono atterrato. Purtroppo sono di nuovo in trasferta durante la prossima partita, e lui sospira a NTB.

—Ma il calcio è anche un po’ di nostalgia d’infanzia, aggiunge subito.

– Come capirai dal film, ho giocato molto da bambino. Abbiamo persino ricevuto il cartello che tutti ricordano: “I giochi con la palla sono vietati!”

Fatti su “Luca”

* Un film d’animazione americano del 2021

* Manos: Jesse Andrews, Mike Jones

* Reggie: Enrico Casarosa

* Steamer: Jacob Tremblay, Jack Dylan Grazer, Emma Berman, Maya Rudolph, M. Phil.

* Prima trasmissione: Disney + 18 giugno