Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

La Premier League potrebbe punire il Chelsea per violazioni nelle due precedenti finestre di mercato

La Premier League potrebbe punire il Chelsea per violazioni nelle due precedenti finestre di mercato

L’indagine della Premier League sui pagamenti segreti effettuati dal Chelsea sotto Roman Abramovich includerà l’esame accurato dei rapporti riguardanti gli acquisti di Willian e Samuel Eto’o nel 2013.

secondo volte I trasferimenti del centrocampista brasiliano Willian e dell’attaccante camerunese Eto’o dal club russo Anzhi Makhachkala nell’agosto 2013 sono sotto inchiesta, dopo essere stati segnalati dagli attuali proprietari del Chelsea.

Si dice che i pagamenti siano stati inviati a conti russi non collegati ai trasferimenti.

Ange ha ingaggiato Willian per 30 milioni di sterline dallo Shakhtar Donetsk nel gennaio 2013, per poi venderlo al Chelsea per la stessa cifra nell’agosto dello stesso anno. Eto’o è passato al Chelsea a parametro zero il giorno successivo. Non vi è alcuna indicazione che nessuno dei due giocatori fosse a conoscenza dei pagamenti separati.

Violazione delle regole: Roman Abramovich era il proprietario del Chelsea nel periodo in cui era sotto indagine da parte della Premier League.

Parte di un’indagine più ampia

La Premier League sta già indagando sui pagamenti multimilionari effettuati dal Chelsea tra il 2012 e il 2019 a società offshore segrete.

I pagamenti sono stati rivelati da Todd Buhle e Clearlake Capital Consortium quando hanno acquistato il club da Abramovich l’anno scorso. Dopo che l’acquisizione è stata completata, il Chelsea ha segnalato i pagamenti alla FA, alla Premier League e alla UEFA.

Oltre ai pagamenti a società offshore ed entità russe, si ritiene che sia sotto inchiesta almeno un presunto pagamento alla famiglia del giocatore.

L’indagine sulla Premier League risale all’era Abramovich, ma anche se eventuali violazioni si sarebbero verificate sotto la precedente proprietà del Chelsea, il club potrebbe incorrere in sanzioni da parte della Premier League, come multe e detrazioni di punti.

READ  - Devono ancora dire sciocchezze su di me - Dagsavisen
Nuovo proprietario: Todd Buhle ha acquistato il Chelsea da Abramovich l'anno scorso e da allora ha speso più di 1 miliardo di sterline per rafforzare la squadra.

Nuovo proprietario: Todd Buhle ha acquistato il Chelsea da Abramovich l’anno scorso e da allora ha speso più di 1 miliardo di sterline per rafforzare la squadra.

Il Chelsea ha dichiarato in una nota: “Queste accuse sono anteriori all’attuale proprietà del club. Si riferiscono a entità che erano presumibilmente sotto il controllo del precedente proprietario del club e non sono collegate a nessuna persona attualmente nel club”.

“Il gruppo di proprietà del Chelsea FC ha completato l’acquisto del club il 30 maggio 2022. Durante un processo completo precedente al completamento dell’acquisto, il gruppo di proprietà è venuto a conoscenza di rendiconti finanziari potenzialmente incompleti in relazione alle transazioni storiche sotto la precedente proprietà di Immediatamente dopo il completamento dell’acquisto, il club ha riferito che comunicheremo queste questioni in modo proattivo a tutte le autorità calcistiche competenti.

Fonti a conoscenza della questione hanno affermato che i pagamenti erano stati identificati ad almeno sei società esterne, ma il loro collegamento con i trasferimenti di giocatori non era stato confermato. I presunti pagamenti non sembrano essere stati registrati come parte delle relazioni finanziarie annuali del club alla FA, alla Premier League e alla UEFA, il che costituirebbe una violazione delle loro regole.

Il Chelsea è già stato multato di 8,6 milioni di sterline dalla UEFA per aver violato le regole del Fair Play finanziario..

Quale sarà la punizione?

Dato che la UEFA ha già imposto una multa di 10 milioni di euro al Chelsea per violazioni simili, sembra certo che una qualche forma di sanzione della Premier League dovrebbe arrivare come risultato di un’indagine più ampia. Tuttavia, la UEFA ha coperto solo le violazioni avvenute nel 2017 e nel 2018, poiché possono risalire solo a cinque anni fa.

READ  Chiellini ha altri piani oltre al completamento del contratto con la Juventus

La Premier League non ha tale limite di tempo, quindi sarà in grado di perseguire tutte le potenziali infrazioni, il che potrebbe comportare una sanzione molto più severa, come una detrazione di punti o un rifiuto di trasferimento.

In confronto, l’Everton è stato anche accusato di aver violato una volta le regole del fair play finanziario, perdendo 371,8 milioni di sterline negli ultimi tre anni, ben al di sopra dei 105 milioni consentiti.

Nel caso del club del Merseyside si parla di una punizione di dodici punti, che potrebbe essere disastrosa per la loro sopravvivenza in Premier League se venissero sconfitti in questa stagione.

Trent Cooney Doherty ha firmato il suo primo contratto professionale

Trent Cooney Doherty ha firmato il suo primo contratto professionale

Trent, numero 2 del Liverpool, ha firmato il suo primo contratto professionale con il Liverpool dopo un buon inizio della sua seconda stagione nel Merseyside.

Notizia Oggi 12:26

Il padre di Diaz è ancora disperso e la polizia sta ampliando le ricerche

Il padre di Diaz è ancora disperso e la polizia sta ampliando le ricerche

La polizia colombiana ha dispiegato pattuglie aeree e terrestri per cercare il padre di Luis Diaz, rapito nel fine settimana.

Notizia Oggi 11:09