Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

La rabbia svedese nei confronti di Stoltenberg ha rafforzato la posizione di Erdogan

La rabbia svedese nei confronti di Stoltenberg ha rafforzato la posizione di Erdogan

Il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg incontrerà oggi il primo ministro svedese Ulf Christson.

In una conferenza stampa con i due, è emerso che il parlamento svedese potrebbe adottare l’adesione alla NATO già a marzo, secondo il primo ministro svedese.

Tutte le parti del Riksdag, che sostengono l’adesione della Svezia alla NATO, si incontreranno a Stoltenberg.

Ma scrive che il Vänsterpartiet ei Verdi non sono invitati Esprimere.

– ha portato a conseguenze

Precedentemente critico nei confronti della sua esclusione, Hakan Svenling, portavoce per la politica estera del partito di sinistra, sta ora criticando lo stesso capo della NATO.

Ha raccomandato a Svezia e Finlandia di negoziare con la Turchia separatamente, piuttosto che difendere la “politica della porta aperta” della NATO. Ciò ha portato a conseguenze per la legislazione svedese, dice a Expressen.

Dialogo: il primo ministro svedese Ulf Christson e il segretario generale della NATO Jens Stoltenberg. Foto: Reuters/Eve Hermann
Mostra di più

È chiaro che Stoltenberg ha rafforzato la posizione negoziale di Erdogan attraverso le sue azioni.

Svenling ritiene che questo abbia costretto ancora una volta il governo a ignorare gli avvocati del Consiglio legale e ad ascoltare Erdoğan.

Ha fatto riferimento alle critiche mosse dal Consiglio Legislativo al nuovo disegno di legge del governo sulla legge sul terrorismo, che sarà presto votato.

– triste

Anche l’ex primo ministro svedese Magdalena Andersson ha criticato la decisione di non invitare il Partito della Sinistra e il Partito dei Verdi all’incontro con Stoltenberg.

- Allora il mondo diventa più pericoloso

– Allora il mondo diventa più pericoloso


– Penso che sia triste che Ulf Kristersson abbia scelto di non invitare tutte le feste. Tutta la Svezia entrerà a far parte della NATO e quindi tutte le parti dovrebbero essere autorizzate ad aderire, afferma Andersson a Göteborgs-Posten.

Il premier non approva le critiche.

Le informazioni che tutte le parti dovrebbero avere vengono comunicate attraverso altri contesti, come la commissione per gli affari esteri. Dice al medico di base.

Il peggiore in cui siamo mai stati

A fine gennaio il primo ministro svedese ha affermato che la questione Nato è la più importante per la sicurezza del Paese.

– Non esiste questione di sicurezza più importante per la Svezia della nostra, con la Finlandia che sta rapidamente diventando un membro della NATO, – ha affermato Kristersson in una conferenza stampa.

– Voglio incoraggiare tutti in Svezia a vedere la serietà di questo. Questo è molto pericoloso.

impressioni forti Un videoclip del soldato ucraino Timofey Chadora, pubblicato da diversi media, mostra il soldato che grida “Gloria all’Ucraina” prima di essere apparentemente ucciso da diversi colpi di pistola. Reporter: Christian Fjermeros/Dagbladet
Mostra di più

Il giorno prima della frettolosa conferenza stampa, il presidente Recep Tayyip Erdogan ha affermato che la Svezia non può aspettare un maggiore sostegno dalla Turchia. Per applicazione Nato, dopo il rogo del Corano davanti all’ambasciata turca a Stoccolma.

– Questa è la cosa peggiore in cui siamo stati coinvolti dalla seconda guerra mondiale. Christerson ha detto che minaccia la nostra democrazia e minaccia la pace.

READ  Brad Pitt con un nuovo processo contro Angelina Jolie - VG