Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

La realtà distopica è stata scritta nel profondo della foresta svedese – mentre l’aura era devastante



Come ci comportiamo con le persone che sono diventate come animali?  Questo è stato esplorato dall'autore Øystein Stene, che sta attualmente lavorando al libro


© Fornito da NTB
Come ci comportiamo con le persone che sono diventate come animali? Questo è stato esplorato dall’autore Øystein Stene, che sta attualmente lavorando a “The Order of Dreams”, il secondo libro della trilogia sulla scienza. Foto: Stian Lysberg Solum / NTB

– Ero terrorizzato dalla natura, ma ora siamo un po’ migliori amici.

Ecco cosa dice l’autore Øystein Stene. Ha scritto il secondo libro della sua trilogia di Plans Deep in the Swedish Forest.

– L’anno della ghirlanda era una specie di pacco regalo per scrittori introversi, per me era solo rintanarsi nella “capanna” e passare il tempo a scrivere. Sapevo in anticipo che avrei avuto paura la sera e all’inizio di questa vita ho dovuto guardare film fino a quando non mi sono addormentato. Ci sono così tanti animali e suoni in giro per la capanna, è stato un processo per abituarsi, dice Steny, noto per aver toccato i conflitti attuali e sollevato domande esistenziali attraverso i suoi libri. In precedenza aveva scritto un romanzo sugli zombi – Dal punto di vista degli zombi.

Dice che il rapporto con la foresta che circonda il suo cingolato svedese, che dista più di quattro chilometri dal vicino più vicino, è notevolmente migliorato.

Passo le mie giornate scrivendo e correndo. In questi viaggi di jogging, incontro spesso cervi, che si fermano per strada e mi fissano. Ho anche fatto un nuovo amico sotto forma di una mamma cinghiale. Si è così abituata a me che alla fine si è sdraiata per allattare i suoi bambini vicino a dove stavo scrivendo.

– Ma poi hai l’ironia di questa amicizia. La sua amicizia con lei l’ha resa facile preda per i cacciatori. Ha smesso di avere tanta paura delle persone, e così lei e i bambini sono stati fucilati, dice Steni, il prima possibile a Oslo per il lancio del libro.

READ  La star televisiva Tommy Dorfman emerge come una donna trans - VG

– Ma tornerò presto alla capanna, dove c’è pace di scrittura, come afferma l’autore – e aggiunge che è anche abituato all’ululare dei lupi la sera.

– Dà qualcosa in più da scrivere.



Øystein Stene La distopia virale è iniziata prima del corona.  E ora si è seduto nel deserto svedese e ha scritto il secondo libro,


© Fornito da NTB
Øystein Stene La distopia virale è iniziata prima del corona. Ora si era seduto nel deserto svedese e aveva scritto il secondo libro, L’ordine dei sogni, che era arrivato da Gildendal in questi giorni. Foto: Stian Lysberg Solum / NTB

come animali

L’autore dice a NTB che gli incontri di animali a Tokele, dove ha anche inserito l’azione nella trilogia, tornano utili. In un mondo in cui respirare non è normale, ambienta Alam, una ragazza di 19 anni che deve trovare il suo posto in una società difficile. Ha abilità speciali che le permettono di uscire da Fjordbyen nel mondo. Lì ti avvicini alle mappe, alle persone che hanno perso la memoria e il linguaggio a causa del virus – e diventi come animali.

– Ho preso molta ispirazione dai cervi nel disegnare mappe. L’autore afferma che i cervi sono erbivori vulnerabili che osservano l’ambiente circostante con curiosità e ansia. Che è la speranza di molti lettori di “The Medal of Dreams”. Pain, che abbiamo conosciuto nel primo libro “The Law of Breathing”, sta ora viaggiando lontano, ancora un personaggio che sente molto tumulto. Va semplicemente in giro con la forte sensazione che qualcosa stia gorgogliando.

Voglio scrivere domande invece di libri missionari. Auguro ai lettori che sono come un dolore, che vanno e sentono che qualcosa non va. Perché penso che dovremmo fidarci dei nostri disturbi, dice Steny, e sottolinea il modo in cui trattiamo gli animali.

READ  Nikkietutorials guiderà l'Eurovision Song Contest - NRK Culture and Entertainment

Sappiamo che la loro sofferenza non è al di là della nostra sofferenza. Tuttavia, li tormentiamo nell’agricoltura industriale, perché vogliamo molta carne a buon mercato. Maiali e polli sono trattati molto male. Abbiamo ricevuto molte prove di questo ultimamente, ma non ci fermiamo qui.

Inaspettato e diverso

Una delle domande che sorge quando si legge Order of Dreams è: se gli umani diventano come animali, è accettabile trattarli peggio degli altri umani?

Un’altra domanda che sorge è come noi come esseri umani ci posizioniamo nel mondo. Dal momento che ci mettiamo davvero al di sopra di tutto, continua Steni, chi penserebbe che il modo in cui trattiamo gli animali sia cambiato radicalmente negli ultimi secoli.

La cura per gli animali era forte nelle persone che ci hanno preceduto, si pensi solo all’immagine del Buon Pastore. Le idee sul buon benessere degli animali sono qualcosa che trovi nella letteratura e nell’arte antiche, perché prendersi cura dei propri animali era prendersi cura di se stessi. Che cosa è successo, chiede Steny – e dice che ama investigare le cose, girare e girare pietre e capire perché finiamo dove finiamo.

Inoltre, spero di creare storie che esaminino cosa significa essere umani – nel nostro tempo.

L’anno della corona e tutte le altre tenebre nel nostro mondo sono prese in considerazione, Steen, abbiamo davvero bisogno di una distopia adesso?

L’autore vi si affida un po’ prima di rispondere:

– Non sono sicuro che questa sia la distopia nel senso tradizionale. Mi piace scrivermi fuori dai generi e trasformarlo in qualcos’altro. E molte cose inaspettate e diverse possono accadere se si rinuncia del tutto a una semplice alternativa.

READ  - Spaventoso essere un modello di ruolo - VG

Fatti su Øystein Stene

* Oltre ai romanzi, Austin Steni ha scritto per il cinema e il teatro, e i testi che ha scritto sono stati tradotti in inglese, francese, polacco, svedese, fiammingo, italiano, ceco e spagnolo.

* Mescola lavoro, filosofia, thriller e poesia, il meraviglioso con il familiare. Le storie spesso toccano il mondo intero ed esaminano cosa significa essere umani nel nostro tempo.

*Steney è stato associato in modo permanente all’Academy of Theatre dal 2005.

(© NTB)