Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

La scommessa sulle stelle dei fumetti – VG

Una scommessa ridicola: il miglior polelifter del mondo, Armand Duplantis, e il miglior velocista del mondo, Shelly-Ann Fraser-Pryce. Le immagini della conferenza stampa tenutasi a Bruxelles giovedì pomeriggio.

La donna più veloce del mondo e il miglior saltatore con l’asta del mondo potrebbero incontrarsi in un duello nella gara dei 100 metri – se entrambi prendono sul serio la scommessa umoristica in cui si trovano.

Inserito:

Shelley Ann Fraser-Pryce (35) è sempre stata quasi imbattibile nei 100 metri femminili. In questa stagione, il giamaicano è stato un successo dopo l’altro. All’inizio di quest’estate, ha vinto la finale della Coppa del Mondo a Eugene con un tempo di 10,67 secondi, 13 anni dopo aver vinto a Berlino nel 2009 con un tempo di 10,73 e 14 anni dopo aver vinto il suo primo oro olimpico a Pechino con un tempo di 10,78 secondi . Secondi.

Il 22enne Armand Duplantis, 13 anni più giovane di lui, ha vinto il suo primo salto con l’asta internazionale ai Campionati Europei di atletica leggera di Berlino nel 2018. Quattro anni dopo, lo svedese ha vinto di nuovo l’oro olimpico, l’oro ai Mondiali e l’oro alla EC, come così come A molti record mondiali – l’ultimo in bagno a luglio con una lunghezza di 6,21 metri.

E venerdì, i due prenderanno il via al penultimo evento della stagione della Diamond League a Bruxelles, come esercizio di travestimento per il finale della serie di eventi a Zurigo mercoledì e giovedì della prossima settimana. La corsa al primo ha preso una piega insolita quando Fraser ha sfidato Bryce Duplantis durante la tradizionale conferenza stampa di giovedì pomeriggio e ha preso la sfida in modo diretto.

READ  Sport, Calcio | I media italiani hanno riferito che l'agente di Haaland era morto

Qual è il più veloce a 100 metri? Questa domanda si è conclusa con una scommessa dopo questo scambio, di cui ha parlato lo svedese Aftonbladet Presentato sul sito web della Diamond League e qui da Athletics Weekly:

– Qual è la velocità di una corsa di 100 metri contro di me? chiese Shelley Ann Fraser-Price.

E hanno ricevuto una risposta all’accusa da Armand Duplantis, mentre sedevano sul podio davanti alla stampa.

– Stavo per picchiarti. Ho corso alcune gare quando ero al liceo, rispondendo al giudizio di King, cresciuto con madre svedese e padre americano negli Stati Uniti.

La madre di Shelley, Ann Fraser-Price, lo ha sottolineato Il Diversi anni fa, ha risposto a Duplantis – chiamato “Mondo” come tracciatore di piste sulla maggior parte dei circuiti di atletica leggera – “Ora sono molto più veloce”.

– Vuoi scommettere? gli chiese, tendendogli la mano.

– Assolutamente. Ci incontreremo l’anno prossimo, siamo solo io e te”, rispose lui e le prese la mano.

Secondo la World Athletics (International Association of Athletics Federations), Armand Duplantis ha un tempo record personale di 10,73 secondi nei 100 metri. L’ha indossato quattro anni fa durante una conferenza nel suo stato natale della Louisiana. Nello stesso anno, ha fatto 10.57 con (2.1) appena sopra il vento in coda (2.0) consentito nella sua schiena.

Il record personale di Shelly-Ann Fraser Pryces è di 10,60, stabilito a Losanna un anno fa. Ho corso questa stagione in 10,62 secondi, quattro settimane fa a Monaco. Il record del mondo è ancora detenuto dal compianto Florence Griffith Joyner con 10.49, stabilito nel 1988.

READ  Serie A, AS Roma | La stella della Roma Zaniolo non ha avuto il coraggio di parlare con l'idolo Ibrahimovic

Come ulteriore curiosità e fatti, si può notare che la medaglia di bronzo europea della Norvegia, Pål Haugen Lillefosse (21), ha un record personale migliore nei 100 metri rispetto al suo amico e rivale svedese. Il nativo di Bergen ha corso uno sprint di 10,55 secondi nel 2018. Haugen Llevuss ne ha parlato in un’intervista con VG in merito “Doppioni Sovrani” Durante EC a Monaco di Baviera due settimane fa.

Pål Haugen Lillefosse e Sondre Guttormsen, sesti in EC, Entrambi sono pronti per la gara di salto con l’asta a Bruxelles Venerdì sera. Guttormsen si è qualificato, per così dire, alla finale della Diamond League al Letzigrund dell’8 settembre. Haugen Lilfuss è pronto se non batterà il brasiliano Thiago Praz.

NRK 3 mostra la convenzione con trasmissioni a partire dalle 20:00.

Domenica, VGTV Athletics a Berlino mostrerà l’incontro ISTAF, con Karsten Warholm, che correrà i 400 metri a ostacoli allo Stadio Olimpico alle 16:00, tra gli altri.