Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

La Spagna apre le frontiere ai turisti protetti da tutto il mondo – NRK Urix – Notizie e documentari stranieri

– La Spagna è una destinazione sicura, afferma il ministro della Sanità Carolina Daria.

Speriamo in un sorprendente ritorno al turismo in Spagna, afferma Jose Luis Prieto, presidente della Federazione delle compagnie di viaggio spagnole (Unav).

Il ministro della Sanità spagnolo Carolina Darias accoglie visitatori da tutto il mondo. La condizione è che siano stati vaccinati o il test dell’arteria coronaria potrebbe risultare negativo.

Foto: Paul/Reuters

La Spagna vuole dare nuova vita all’importante industria del turismo del Paese, che è stata colpita dalla pandemia.

Il paese sta tentando una vacanza senza quarantena per i vaccinatori.

Frankfurter Allgemeine Zeitung: — La Spagna sta lavorando per “ripristinare la sua leadership mondiale nel turismo”, ha detto il ministro della Sanità Darya all’AFP.

Rifletti su 45 milioni

Nel 2019 ci sono stati 83,5 milioni di visitatori in Spagna.

L’obiettivo di quest’anno è di ricevere 45 milioni di visitatori. Se la Spagna voleva avere successo, ha iniziato a correre. A partire dal 1 maggio, solo 1,8 milioni di stranieri hanno visitato la Spagna.

Spiaggia di Barcellona il 6 giugno 2021

L’industria del turismo spagnolo si aspetta un boom di visitatori lunedì. Da allora, chiunque sia stato vaccinato da tutto il mondo può visitare la Spagna. Foto dalla spiaggia di Barcellona a Barcellona domenica 6 giugno.

Foto: Pau Barrena / AFP

Le autorità spagnole e l’industria del turismo ora sperano in un boom veloce e forte.

Questo sarà fatto attirando turisti vaccinati da tutto il mondo.

La condizione è che i vaccini siano stati approvati dall’Organizzazione mondiale della sanità e che l’ultimo vaccino sia stato preso almeno due settimane prima della partenza per la Spagna, scrive Reuters.

Aerei e navi da crociera

Il paese riceve un gran numero di ordini da Regno Unito, Francia e Germania.

Hotel, ristoranti e caffè hanno riaperto sulla Costa del Sol e nelle Isole Canarie dopo essere stati chiusi per lungo tempo.

L’aeroporto di Malaga prevede una folla di 20 aerei con turisti lunedì. La maggior parte degli arrivi sono voli da Londra, Berlino, Francoforte e Lille.

Turismo Maiorca Major

Diamo il benvenuto ai turisti di tutto il mondo che sono stati vaccinati in Spagna e sono usciti dalla quarantena. La foto mostra i turisti bendati che arrivano a Maiorca il 27 marzo.

Foto: Francisco Ubilla/AP

Le navi da crociera arriveranno in diversi porti della Spagna lunedì.

pepita di gioia

I turisti non vaccinati provenienti dai paesi europei hanno l’opportunità di entrare in Spagna con un test corona negativo da meno di 48 ore.

L’industria del turismo è lieta che il Regno Unito, uno dei mercati turistici più importanti del paese, non abbia cancellato la Spagna dall’elenco dei paesi a rischio.

Ciò significa che i turisti britannici devono essere isolati quando tornano a casa, oltre a pagare i costosi test del coronavirus.

Pub inglese in Spagna

I turisti britannici devono essere messi in quarantena al ritorno dalla Spagna. Anche i turisti norvegesi dovrebbero tornare quando tornano in Norvegia. La Spagna vuole cambiare per attirare più turisti nel Paese. La foto mostra un pub inglese a Benidorm ancora chiuso.

Foto: Jose Jordan/AFP

Di solito gli inglesi costituiscono la maggior parte dei turisti di un paese. Nel 2019, più di un quinto degli 83,5 milioni di turisti spagnoli proveniva dal Regno Unito.

Quarantena al ritorno in Norvegia

I norvegesi che viaggiano in Spagna che possono dimostrare di essere stati completamente vaccinati o di aver subito un test corona entro 48 ore prima della partenza saranno rilasciati dalla quarantena in Spagna.

Al ritorno in Norvegia, tutti devono essere isolati. Coloro che sono stati completamente vaccinati possono essere isolati a casa.

Panoramica di Istituto Nazionale di Sanità Pubblica Il 4 giugno mostra che tutti i paesi in Europa sono “rossi” ad eccezione della Finlandia.

Se vieni in Norvegia da una “zona gialla” come la Finlandia, non sarai isolato.

Dalla “zona rossa” dovresti stare in quarantena per 10 giorni, scrive la FHI.

READ  Nessuna risposta chiara nel rapporto UFO degli Stati Uniti - NRK Urix - Notizie e documentari stranieri