Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

L’analista energetico indica tre fattori che mantengono i prezzi del petrolio al di sotto degli 80 dollari al barile

Il prezzo di un barile di petrolio in combustione nel Mare del Nord è sceso martedì pomeriggio sotto gli 80 dollari al barile. L’ultima volta che il prezzo del petrolio del Mare del Nord è stato così basso è stato il 6 gennaio 2022.

Al prezzo di 19,40 barili di petrolio North Sea Flared, è stato scambiato a $ 78,7 al barile.

Il mercato petrolifero è stato influenzato dai timori che la crescita globale stia rallentando e che stia erodendo la domanda, secondo quanto ha affermato Il giornale di Wall Street. I primi guadagni del mercato petrolifero di lunedì, innescati dall’allentamento delle restrizioni Covid in Cina e dall’imposizione di un tetto ai prezzi del petrolio russo, sono svaniti rapidamente.

Nadia Wiggin, analista energetico e partner di Pareto Securities, afferma che il calo dei prezzi del petrolio è dovuto a tre fattori. Il primo è il ridotto afflusso di denaro nel mercato petrolifero.

– Abbiamo l’open interest più basso dal 2015. Ciò significa anche che le reazioni nel mercato petrolifero diventano più feroci quando ci sono novità, afferma Wiggin.

L’open interest è una misura del flusso di cassa in futures e opzioni.

Paura di un aumento dei tassi di interesse

Aggiunge anche che le personalità forti vengono dagli Stati Uniti ieri Aiuta a ridurre i prezzi.

Un’economia forte è di solito un buon segno, ma in questi giorni con una visione più pessimistica del mercato, gli investitori stanno reagendo in modo più negativo perché sanno che questo aumenta la possibilità che la banca centrale americana alzerà ulteriormente i tassi di interesse e che rimarranno alti per molto tempo, dice Wig.

READ  Tradito in vacanza? Ecco il consiglio dell'esperto - NRK Nordland

Aggiunge che la terza ragione è che sia il Kuwait che l’Arabia Saudita indicano che la domanda di greggio non aumenterà in Asia a gennaio. Nel frattempo, martedì mattina l’Arabia Saudita ha tagliato i prezzi per l’Asia di oltre 2 dollari al barile.

Penso che la Cina stesse aspettando un tappo russo per uno sconto

Alla fine della settimana, l’Unione Europea ha introdotto un limite al prezzo del petrolio dalla Russia. Il prezzo massimo è effettivamente entrato in vigore lunedì, parallelamente all’embargo dell’UE che include il divieto delle importazioni di petrolio russo via mare.

I tre paesi, Polonia, Estonia e Lituania, sono riusciti ad abbassare il prezzo massimo rispetto alla proposta originaria di 65-70 dollari al barile. Quindi sono stati discussi $ 62, prima che $ 60 fossero messi sul tavolo. Nonostante lo scetticismo iniziale della Polonia, venerdì il paese ha ritirato la sua protesta contro la proposta.

I prezzi del petrolio dipendono molto dal futuro della Cina, afferma Weijin.

– Riteniamo che i prezzi torneranno a salire, soprattutto dopo il capodanno cinese, quando il mercato vedrà segnali di aumento delle importazioni cinesi di greggio. Fino ad allora, ci sono molte speculazioni su quando la Cina terminerà le sue attuali linee guida anti-coronavirus. La Cina è il più grande importatore di petrolio al mondo, quindi è nel loro interesse acquistare petrolio a buon mercato. Pensiamo che stessero aspettando le sanzioni dell’UE contro il petrolio russo in modo da poter ottenere uno sconto per il petrolio russo, afferma Wiggin.

Aspettatevi prezzi superiori a $ 100 al barile

Wejn non ha paura che i prezzi del petrolio rimarranno bassi per molto tempo.

– Non dovremmo essere troppo pessimisti ora che il Brent ha una media di $ 100 al barile per gran parte dell’anno, afferma Wiggin.

Aggiunge che se i prezzi scendono troppo, è probabile che l’OPEC+ aumenti i tagli alla produzione.

L’anno prossimo, prevedi che i prezzi supereranno i 100 dollari al barile e ritieni che ciò accadrà effettivamente nella prima metà del 2023. Oltre a ciò, sarà importante seguire il mercato delle petroliere, che ritieni fornirà il miglior indizio su ciò che la Cina sta pianificando per il futuro.(Condizioni)Copyright Dagens Næringsliv AS e/o dei nostri fornitori. Vorremmo che condividessi i nostri stati utilizzando collegamenti che conducono direttamente alle nostre pagine. La riproduzione o altro uso di tutto o parte del Contenuto può essere effettuato solo con autorizzazione scritta o come consentito dalla legge. Per termini aggiuntivi guarda qui.

READ  Una donna è caduta a 30 metri da E6: