domenica, Giugno 16, 2024

L’appaltatore di tubazioni che ha costruito il più intelligente dal punto di vista energetico

Must read

Bertina Buccio
Bertina Buccio
"Lettore. Appassionato di viaggi esasperatamente umile. Studioso di cibo estremo. Scrittore. Comunicatore. "

Indietro: Questa volta hanno lavorato con disegni completamente nuovi, ma hanno anche trovato vecchi disegni di quando fu costruito l’hotel – da sinistra Børge Haus-Reve, Kenneth Egeland e Helge Nordbrønd.

Energia e ambiente

Bryne: Bryne Rør è tornato all’Hotell Jæren dopo quasi 50 anni. Il risultato: edificio ad alta efficienza energetica dell’anno.

L’hotel ha dimezzato il consumo di energia e attività.

– Ci sono molte cose vecchie che sono state sostituite, dice Børge Haus-Reve. Ha progettato la fabbrica.

– Da parte nostra, si è trattato sostanzialmente della conversione da caldaia a gas a pompa di calore aria-acqua e dell’acquisizione di una pompa di calore di dimensioni adeguate per il risanamento e la nuova costruzione, afferma.

Leggi anche

Sono migliorato nel condividere con gli idraulici

Inoltre, Bryne Rør ha lavorato molto con la distribuzione e l’igiene dell’acqua del rubinetto.

Entrato nel 1977

Questa non è la prima volta che Bryne Rør lavora nell’hotel locale. Quando è stato costruito nel 1977, il progetto è stato realizzato dalla stessa azienda idraulica.

– Abbiamo ritrovato i vecchi disegni, afferma il leader accademico e project manager Helge Nordbrund.

Non è facile partire da un edificio del 1977 con le altezze dei piani di allora.

– I vecchi edifici con tubi e condotti di grandi dimensioni sono spesso difficili da raggiungere. C’era molto che doveva essere aggiustato. Ma penso che sia andata bene, dice Burg House Rev.

metà energia

Gli onori in passato suggeriscono che avrebbe potuto fare un piccolo sforzo in più con la sua sinossi. Nelfo ed Elektroforeningen hanno nominato Hotell Jæren l’edificio energeticamente intelligente dell’anno.

READ  Anna Ancher - Lo spazio interno ed esterno di Skagen al Museo d'arte di Lillehammer - Recensioni e consigli

Il premio: Hotell Jæren è stato premiato come Energy Smart Building dell’anno.

Dal suo completamento lo scorso anno e dalla messa in servizio del nuovo impianto, il consumo di energia è diminuito del 50%, hanno scritto i giurati. Allo stesso tempo, il volume d’aria è stato aumentato, è stata aggiunta la refrigerazione e l’ambiente interno è stato notevolmente migliorato e i clienti sono più soddisfatti.

Leggi anche

Dura battaglia per i progetti: – Anche nei piccoli progetti, i grandi si iscrivono

Il costruttore P. Undheim era l’appaltatore generale del progetto.

– Abbiamo avuto una stretta collaborazione sia con l’automazione che con la ventilazione. Quando ci sono contratti congiunti e siamo inclusi nel pacchetto tecnico, è necessario che collaboriamo bene. House Reeve dice: Queste sono le persone che conosciamo.

Pompe di calore aria e acqua

L’intenzione era di rinnovare completamente tutti e tre i piani con camere d’albergo nel 2020. Poi è arrivata la pandemia. Così il potere e la ventilazione sono stati posticipati. Ora l’hotel sta costruendo anche 45 nuove camere.

– Le pompe di calore aria e acqua sono perfettamente adatte al clima qui a Jæren. L’hotel ha fatto una buona valutazione dell’acqua liquida, ma hanno tracciato la linea di aria e acqua. In termini di riscaldamento, va bene, dice Burg House Reef.

Pertanto, la caldaia a gas dell’Hotell Jæren è stata sostituita e una caldaia elettrica con pompa di calore per il riscaldamento della ventilazione e l’acqua sanitaria. Il sistema di raffreddamento utilizza la stessa pompa di calore.

Il sistema di ventilazione è stato sostituito con un nuovo sistema a ricircolo rotativo che ha aumentato il volume d’aria per soddisfare le esigenze odierne. Tutte le sale nella parte dell’hotel per conferenze hanno ricevuto la gestione su richiesta di ventilazione, riscaldamento, raffreddamento e illuminazione in base alla prenotazione, alla partecipazione, alla qualità dell’aria e alla temperatura. Nelle camere d’albergo, il riscaldamento e la ventilazione sono controllati in base alla prenotazione, all’umidità del bagno e alla temperatura.

READ  Se difendi la natura, molte persone si arrabbiano

sui paesi nordici

Bryne Rør lavora anche in molti più posti oltre a Jæren.

Leggi anche

Il vincitore del premio onorario ci ricorda che l’industria idraulica ha soluzioni ambientali

– Abbiamo molte case e baite qui in zona. Ma a parte questo, in passato abbiamo costruito alcuni hotel modello, afferma Helge Nordbrund.

– Da agosto a novembre abbiamo costruito a Kårstø per Equinor e l’anno scorso abbiamo costruito un hotel in Danimarca. Seguiamo l’appaltatore, Algeco, che consegna gli edifici modulari. Poi dobbiamo mettere tutte le condutture nei corridoi: riscaldamento e irrigatori, dice.

Il risultato è che l’azienda ha bisogno di idraulici che vogliano viaggiare.

– Abbiamo progetti a Stjørdal e nel nord della Svezia. Se passi tre mesi a lavorare, è più facile convincere le persone a viaggiare che con un lavoro di due anni. Assumiamo persone che viaggiano esclusivamente e siamo felici di accettare incarichi a lungo termine, afferma Nordbrund.

More articles

Latest article