Travely.biz

Le ultime notizie, commenti e funzionalità da The Futura

L’Argentina guida la CELAC, un’organizzazione antiamericana

nel mezzo Negoziare prestiti con il Fondo Monetario Internazionale le autorità Alberto Fernandez Preparati a inviare un messaggio potente agli Stati Uniti: L’Argentina entra in carica Associazione degli Stati dell’America Latina e dei Caraibi (silaco), Una creatura che ha affrontato Washington e si è fusa con la Cina e si è sviluppata in un genere letterario Peso corrispondente all’Organizzazione degli Stati americani (OAS).

Il primo consigliere di oggi Caffè Santiago Selak aveva una lunga lista di ministri degli esteri che sarebbero venuti a Buenos Aires per incontrare Alberto Fernandez. A conclusione del documento del Vertice del ministro degli Esteri che si terrà domani Ordineranno all’Argentina di assumere la guida di questa organizzazione.

“Se non ci sono sorprese tra loro L’Argentina guiderà da domani il Gruppo degli Stati dell’America Latina e dei Caraibi, con il sostegno unanime della regione Dobbiamo ispirare l’integrazione latinoamericana, ha affermato David Cook, presidente del Christian Science Monitor a Washington. datato Ufficiale.

In questo modo ha lavorato Alberto Fernandez Ha l’approvazione di alleati come Nicaragua, Venezuela, Messico, Cile e Bolivia. Tra gli altri paesi che affrontano Washington, cerca di posizionare l’Argentina come principale oratore nella regione contro le proposte degli Stati Uniti eN tassa con gli accordi che CELAC ha con la Cina.

Questa è la mossa argentina con il più alto impatto geopolitico dai tempi del governo Alberto Fernandez ad oggi. Gli Stati Uniti stanno affrontando una delle principali battute d’arresto nei loro difficili negoziati con il Fondo monetario internazionale Per finire di capire il debito. Lo ha ribadito ieri lo stesso presidente e ministro dell’Economia Martin Guzman. In una presentazione sui negoziati con i fondi, lo hanno fatto davanti a 15 conservatori filo-governativi.

Il Segretario di Stato Cafiero ha evidenziato i sentimenti della Comunità delle Nazioni dell’America Latina e dei Caraibi in un commento per l’agenzia governativa oggi. dalamLa Comunità degli Stati dell’America Latina e dei Caraibi è nata dall’unificazione dei popoli dell’America Latina e dei Caraibi. Non possiamo trovare soluzioni da soli alla ripresa economica. Ha detto che la strategia sanitaria e la cooperazione spaziale, la scienza e la tecnologia.

I ministri degli esteri della CELAC arrivano oggi nel Paese, e stasera parteciperanno ad un evento con Alberto Fernandez al Kirchner Cultural Center, dove domani si svolgerà un’assemblea plenaria, dove l’Argentina sarà nominata alla guida dell’organizzazione. Alcuni di questi sono stati creati nel 2010 Nestor Kirchner, Hugo Chávez, Rafael Correa, Lula da Silva e Evo Morales, asse bolivariano verso Washington.

Cos’è Slack?

Silac Miner V Membro in 33 paesi dell’America Latina e dei CaraibiCerca di promuovere accordi sullo sviluppo sociale, l’istruzione, il disarmo nucleare, l’agricoltura familiare, la cultura, la finanza, l’energia e l’ambiente.

Consigliere ha detto.La Comunità degli Stati dell’America Latina e dei Caraibi è la voce centrale della regione sulle questioni di consenso, in quanto unico oratore che può promuovere e pianificare l’America Latina ei Caraibi. Con l’obiettivo di ricercare il miglior ingresso della regione nell’arena internazionale nella discussione delle grandi questioni globali”.

Quindi, è chiaro che questa è un’organizzazione diversa dall’Organizzazione degli Stati americani, che mette fine a molti regimi regionali che hanno seri problemi con le violazioni dei diritti umani, come il Venezuela e il Nicaragua. Francamente, Il governo di Daniel Ortega in Nicaragua ha contribuito a sostenere la leadership argentina della Comunità delle Nazioni dell’America Latina e dei Caraibi.

Il sostegno del Nicaragua e del Venezuela all’Argentina non ha solo aumentato la consapevolezza di Washington. CELAC crea una base importante per la Cina Inizia a investire in piani in America Latina.

Finora, l’organizzazione è stata guidata da un altro alleato argentino, il Messico, e l’assunzione della presidenza da parte di Alberto Fernandez in Slack, afferma il governo, aiuterà a dimenticare i due principali difetti nelle questioni di politica estera: la Banca interamericana di sviluppo. (IDB) e CAF, LA Bank.

READ  La Cina è atterrata su Marte